UNIPSA LUGANO VINTO IL RICORSO AL TAR LA SENTENZA

TAR DEL LAZIO : IL NOSTRO SITO INTERNET NON E' INGANNEVOLE Il Tribunale Amministrativo del Lazio, con sentenza n.14210 del 7
novembre 2007 depositata il 31 dicembre 2007 , ha accolto il ricorso della nostra università Politecnico di Lugano ed ha annullato il provvedimento n.16494 ed il connesso provvedimento n.16880 IP 20, dell'Autorità Garante della Concorrenza ed il Mercato, stabilendo che il nostro sito NON E' INGANNEVOLE. Scrive il Tar.......omissis FATTO E DIRITTO "il ricorso n.2931/07 è fondato e va di conseguenza accolto. Con il terzo motivo d'impugnativa,la ricorrente ha contestato la natura ingannevole del messaggio pubblicitario. La doglianza puo essere condivisa Il messaggio,infatti,non appare idoneo ad orientare indebitamente le scelte dei consumatori........ Il messaggio pubblicitario specifica in modo chiaro ed intelligibile che l'università è autorizzata all'uso della denominazione ai sensi della normativa di uno stato estero e che sempre ai sensi di detta normativa la sua attività è regolata......... La fondatezza di tale censura determina,assorbite le ulteriori doglianze,l'accoglimento del ricorso e,per l'effetto,l'annullamento del provvedimento n.16494 adottato dall'AGCM nell'adunanza del 15 febbraio 2007 PQM Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio,Prima sezione di Roma,previa riunione dei relativi giudizi,cosi provvede sui ricorsi in epigrafe........: accoglie il ricorso n.2931 del 2007 e ,per l'effetto,annulla il provvedimento impugnato Dispone la compensazione delle spese di giudizio tra le parti Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'Autorità amministrativa Cosi deciso in Roma,nella camera di consiglio del 7 novembre 2007 Dott.Pasquale de Lise Presidente Dott.Roberto Caponigro Estensore leggete il dispositivo http://www.unipsa.ch/documenti/news/Tar.pdf
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Il sito magari forse anche no... ma tu, amico mio... :-D Ciao, Silvestri! E continui pure, eh?
http://tinyurl.com/27b7u2
P
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
ma quale casini ,la sentenza è stata già appellata ed è quindi sospesa e non esecutiva.Fino al giudizio finale che sarà favorevole tutto continua come prima A proposito da oggi che scrive che il Politecnico è stato condannato per pubblicità ingannevole si becchera una bella denuncia per diffamazione,già ne abbiamo fatte un paio contro due furbetti presuntuosi informatici che impazzano nei NG e che si vantano di sapere tutto sulla rete, e la polizia postale di Trieste e Milano è già al lavoro.
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Vedremo il giudizio finale.
Pero continuo a ripetere che qua sul gruppo di modellismo sei leggerissimamente Off-Topic, e non ti fai una gran pubblicita'. Inoltre... quella sentenza non ti fa onore, sai?
Ciau!
P
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
POLITECNICO DI LUGANO MESSAGGI DIFFAMATORI PRESENTATE DENUNCE
Da qualche giorno su molti forum sono comparsi diversi messaggi provenienti dall' IP 213.156.52.103 del provider italiano Fastweb con la e-mail snipped-for-privacy@excite.it e nickname gabrielnet,vannessasex,gpbombril ed altri, concernenti presunte condanne subite dalla nostra università per pubblicità ingannevole da parte dell'Antitrust italiana di Roma e/o da autorità giudiziarie svizzere. Il loro contenuto è falso e diffamatorio,infatti la nostra università non ha mai subito alcuna condanna penale e il provvedimento n. 16494 Dell'Autorità Garante di Roma è stato annullato dalla sentenza del Tar Lazio n.14207 del 31 dicembre 2007 che ha accertato che il nostro sito internet non è ingannevole. Questi messaggi sono già stati oggetto di nostre denunce alle Procure di Trieste Milano e Lugano alle quali è stato chiesto di identificare e punire il responsabile per i reati di diffamazione e calunnia, Qui potete leggere il dispositivo della sentenza del TAR Lazio che ha accolto il nostro ricorso
http://www.unipsa.ch/documenti/news/Tar.pdf
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
On Feb 15, 3:37 am, snipped-for-privacy@katamail.com wrote:

Invece su una barca di newsgroup, da mesi, c'e' un rompiballe che spamma a tutto vapore, senza curarsi di regolamenti, netiquette e bun senso, creandosi cosi un danno di immagine incredibilmente vasto.
Sta a Lugano... Silvestri, tu lo conosci?
P
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Piero 'Giops' Giorgi ha scritto:

Qui c'è qualcosa che non capisco! A questo punto spesso ti vedo rispondere a questi messaggi di spam, ma non vedo l'originale al quale rispondi... Non capisco se è un problema mio, se c'è un filtro antispam su qualche server che per me funziona e per te no, ma vorrei dirti che in qualunque caso, stai facendo il suo gioco... Quando tu rispondi e metti nella riga oggetto il messaggio di spam, fai altro che far circolare lo spam e fargli scalare la classifica di popolarità negli appositi database. Il detto "non dar mangiare ai troll" tiene conto anche di questo! Scusa l'intromissione, non voglio assolutamente limitare il tuo campo di azione, ma solo informarti, qualora non ne fossi al corrente, di quale può essere la situazione da un altro punto di vista. ciao Angelo
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
On Feb 19, 9:58 am, marcoangelo

Hai perfettamente ragione. C'e' un cancelbot in azione che regolarmente "Tosa" i messaggi del Silvestri, solo che Google non lo lascia lavorare.
Ogni tanto (Diciamo ad un messaggio su cinquanta) rispondo con la campana avversaria, perche' la memoria del gruppo non dimentichi le due facce della medaglia, non solo quella che vuol far passare il Silvestri.
Comunque, personalmente sconsiglio di andare a studiare a Lugano... :- D
P
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
TAR DEL LAZIO : IL NOSTRO SITO INTERNET NON E' INGANNEVOLE Il Tribunale Amministrativo del Lazio, con sentenza n.14210 del 7 novembre 2007 depositata il 31 dicembre 2007 , ha accolto il ricorso della nostra università Politecnico di Lugano ed ha annullato il provvedimento n.16494 ed il connesso provvedimento n.16880 IP 20, dell'Autorità Garante della Concorrenza ed il Mercato, stabilendo che il nostro sito NON E' INGANNEVOLE. Scrive il Tar.......omissis FATTO E DIRITTO "il ricorso n.2931/07 è fondato e va di conseguenza accolto. Con il terzo motivo d'impugnativa,la ricorrente ha contestato la natura ingannevole del messaggio pubblicitario. La doglianza puo essere condivisa Il messaggio,infatti,non appare idoneo ad orientare indebitamente le scelte dei consumatori........ Il messaggio pubblicitario specifica in modo chiaro ed intelligibile che l'università è autorizzata all'uso della denominazione ai sensi della normativa di uno stato estero e che sempre ai sensi di detta normativa la sua attività è regolata......... La fondatezza di tale censura determina,assorbite le ulteriori doglianze,l'accoglimento del ricorso e,per l'effetto,l'annullamento del provvedimento n.16494 adottato dall'AGCM nell'adunanza del 15 febbraio 2007 PQM Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio,Prima sezione di Roma,previa riunione dei relativi giudizi,cosi provvede sui ricorsi in epigrafe........: accoglie il ricorso n.2931 del 2007 e ,per l'effetto,annulla il provvedimento impugnato Dispone la compensazione delle spese di giudizio tra le parti Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'Autorità amministrativa Cosi deciso in Roma,nella camera di consiglio del 7 novembre 2007 Dott.Pasquale de Lise Presidente Dott.Roberto Caponigro Estensore leggete il dispositivo http://www.unipsa.ch/documenti/news/Tar.pdf
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
TAR DEL LAZIO : IL NOSTRO SITO INTERNET NON E' INGANNEVOLE Il Tribunale Amministrativo del Lazio, con sentenza n.14210 del 7 novembre 2007 depositata il 31 dicembre 2007 , ha accolto il ricorso della nostra università Politecnico di Lugano ed ha annullato il provvedimento n.16494 ed il connesso provvedimento n.16880 IP 20, dell'Autorità Garante della Concorrenza ed il Mercato, stabilendo che il nostro sito NON E' INGANNEVOLE. Scrive il Tar.......omissis FATTO E DIRITTO "il ricorso n.2931/07 è fondato e va di conseguenza accolto. Con il terzo motivo d'impugnativa,la ricorrente ha contestato la natura ingannevole del messaggio pubblicitario. La doglianza puo essere condivisa Il messaggio,infatti,non appare idoneo ad orientare indebitamente le scelte dei consumatori........ Il messaggio pubblicitario specifica in modo chiaro ed intelligibile che l'università è autorizzata all'uso della denominazione ai sensi della normativa di uno stato estero e che sempre ai sensi di detta normativa la sua attività è regolata......... La fondatezza di tale censura determina,assorbite le ulteriori doglianze,l'accoglimento del ricorso e,per l'effetto,l'annullamento del provvedimento n.16494 adottato dall'AGCM nell'adunanza del 15 febbraio 2007 PQM Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio,Prima sezione di Roma,previa riunione dei relativi giudizi,cosi provvede sui ricorsi in epigrafe........: accoglie il ricorso n.2931 del 2007 e ,per l'effetto,annulla il provvedimento impugnato Dispone la compensazione delle spese di giudizio tra le parti Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'Autorità amministrativa Cosi deciso in Roma,nella camera di consiglio del 7 novembre 2007 Dott.Pasquale de Lise Presidente Dott.Roberto Caponigro Estensore leggete il dispositivo http://www.unipsa.ch/documenti/news/Tar.pdf
Add pictures here
✖
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.