nave plastica

salve
ho appena preso un modellino 1.350 bismark tamiya
volevo sapere se trovavo, anche riviste, qualcosa di valido che spiegasse
come eseguirlo al meglio o possibili aggiunte per renderla più
realistica,pensavo di verniciarla con l'aerografo, suggerimenti?
p.s. come finiture dei modelli meglio tamiya o revell.
grazie a tutti
Reply to
corrado
Loading thread data ...
Ciao Corrado, riviste o pubblicazioni in italiano che trattano di navi in plastica non credo che ce ne siano. Ci sono dei libri generali di modellismo navale, ed uno di questi e' "Modelli di navi da guerra", di John Bowen edito da Mursia. Se non hai problemi con l'inglese c'e' una pubblicazione della Kalmbach espressamente sui modelli navali in plastica e la puoi trovare su
formatting link
Per la verniciatura ad aerografo non ci sono problemi, a patto di studiare bene le varie fasi di montaggio, con un occhio anche alla verniciatura delle parti e dei sottoassiemi. Altrimenti mascherare tutto per verniciare alla fin pu' essere problematico. Per il dettagli esistono dei set fotoincisi generici e dedicati a dei modelli secifici. Credo che per la Bismark si trovi qualcosa. Mi pare che la Gold Metal o la White Ensign abbiano qualcosa. Al momento non ho i siti sottomano, ma se li cerchi con google li trovi sicuramente.
Riguardo al PS, gli ultimi modelli Tamiya sono forse il massimo come dettaglio e precisione del montaggio. Pero' devono essere stampi nuovi. Lo stesso vale per la Revell, con gli ultimi stampi con una qualita' inferiore ai tamiya ma buona lo stesso. Per entrambe, la qualita' dei vecchi stampi, tirati fuori ogni tanto, varia molto da modello a modello, ma diciamo che genericamente sono due buone marche.
Ciao, Rodolfo.
"corrado" wrote:
Reply to
rudy
corrado ha scritto:
Ti suggerisco di prendere una quakche monografia sulla Bismarck, ce ne sono sul catalogo Tuttostoria
formatting link
richiedi loro il catalogo cartaceo perchè sul sito c'è ben poco di quello che hanno disponibile e mi risulta che non facciano delle ricerche nel loro database. Riguardo le vernici devi decidere se utilizzare smalti o acrilici, io preferisco questi ultimi e quindi i Tamiya o i Gunze i Revell sono smalti, non li ho mai provati perchè nella mia città (Catania) nessun negoziante li ha mai venduti, ho però provato gli smalti Testors che sono ottimi. Pietro
Reply to
Pietro
ciao rudy ho trovato dei kit sul sito della gold medal models, che tu sappia non esiste un importatore in italia di questa marca,un negozio..... ti ringrazio ancora ciao "rudy" ha scritto nel messaggio news:1Iuhh.44806$ snipped-for-privacy@news1.nokia.com...
Reply to
corrado
Ciao Corrado, non so se in Italia esiste un importatore ufficiale. Puoi pero' a provare tramite alcuni negozi on line, tra cui Tauromodels
formatting link
, Mister kit
formatting link
, mondoridotto
formatting link
. Questi li conosco ma ce ne sono altri che non conosco come MBL, Model Discount ed altri. Un consiglio per questi negozi on line e' sempre quello di inviare loro una mail per chiedere se hanno quello che ti interessa. Puo' essere non presente sul catalogo online, ma te lo potrebbero procurare lo stesso. Se non mi sbaglio sul sito della Gold Medal Models c'erano gli importatori o i negozi dove si potevano trovare i loro prodotti.
Ultima cosa che mi ero dimenticato ieri, e' la segnalazione di due siti dedicati alla Bismark che sono:
formatting link
puoi trovare un sacco di informazioni.
Quando chiedevi della rifinitura tra Revell e Tamiya era relativa alla qualita' dei modelli o delle loro vernici?
Ciao, Rodolfo.
"corrado" wrote:
non ?esiste un importatore in italia di questa marca,un negozio.....ti ringrazio ancora=ciao
Reply to
rudy
ciao Rodolfo ho trovato delle fotoincisioni della eduard da amati di torino(visto che sono di quelle parti). le conosci? per quanto il discorso revell e tamiya, riguardava la qualita' del modello visto che avevo trovato la missouri della revell scala 1:350 mio prossimo acquisto(naturalmente con tutta calma e non dopo aver finito questo). visto che ci sono ti chiedo ancora una cosa sull'aerografo. ho sentito che e' meglio usare un "ritardante"da diluire nelle vernici per evitare incrostazioni sull'aerografo. ne sai qualcosa? grazie ancora e ciao
Reply to
corrado
corrado ha scritto:
Su questo punto ti rispondo io: il ritardante è un additivo per le vernici acriliche a base di acqua (Lifecolor, Vallejo) che altrimenti andrebbero ad intasare l'aerografo dopo breve funzionamento. La Vallejo ha un ritardante e lo trovi quindi nei negozi di modellismo, ma puoi anche chiederne uno nei negozi di belle arti visto che è un prodotto indispensabile a chi pratica l'aerografia. Pietro
Reply to
Pietro
Ciao Corrado, Mi ero dimenticato delle fotoincisioni della Eduard, perche' e' molto piu' conosciuta nel campo aerei e mezzi militari che nelle navi. Direi che e' una buona marca, anche se so che ogni tanto qualche foglio di fotoincisioni ha dei problemi. Io ho un foglio in 1/700 per la Alabama, che dovro' fare prossimamente e devo dire che mi piace molto. Per il ritardante non posso fare altro che confermare quello detto da Pietro. L'unica accortezza e' di rispettare le dosi che ti consigliano, altrimenti credo che la vernice impieghi molto ad asciugare. Io non ne ho mai usati di ritardanti, pero' da un vecchio consiglio che mi e' stato dato aggiungo sempre una o due gocce di detersivo per piatti.
Ciao, Rodolfo.
"corrado" wrote: >ciao RodolfoWho trovato delle fotoincisioni della eduard da amati di torino(visto che
Reply to
rudy

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.