Manuale Futaba FF7

Ciao a tutti...
Ho comprato una FF7 usata e vorrei trovarne il manuale possibilmente in
italiano. Ho fatto una ricerca con Google (non molto approfondita a dire il
vero) ma non ho trovato nulla.
Qualcuno mi puo' indirizzare?
150 euro tx e ricevente 7ch a doppia conversione sono un prezzo giusto?
Questa domanda magari era piu' giusto farla prima dell'acquisto ma
tant'e'... :-)
--
Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Loading thread data ...
Il Fri, 09 Jan 2004 10:45:59 GMT, "Marco m&m" ha scritto:
Se e' la liscia e' assolutamente troppo 150 euro, piu' o meno ha le stesse funzioni della MC12 inoltre non e' neppure omologata. Per il manuale se non erro esiste solo la versione inglese.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Mi potresti spiegare le differenze fra liscia e non...
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Il Fri, 09 Jan 2004 13:46:37 GMT, "Marco m&m" ha scritto:
Prima di tutto il prezzo, tra la normale e la FF7 Super se ricordo bene c'era un differenza di oltre 200.000, poi variano in particolare i programmi che erano molto piu' sofisticati, sia quello per elicotteri che quello per aerei. Un'altra cosa era la trasmissione in PCM che sempre se non erro non era presente sulla normale, inoltre la Super era uscita un paio di anni dopo rimediando ad alcuni bug della normale (mi sembra che soffrisse del reset delle memorie).
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Mi hanno appena portato il nuovo acquisto... e' la super e contrariamente a quanto scritto prima la ricevente e' una 9ch PCM (PCM1024 siglata FP-R129DP). Lo stato e' perfetto ed avendola comprato in un negozio credo lo sia anche a livello elettronico.
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Ciao, La FF7 super era venduta in due versioni, UAPS per aerei e UHPS per elicotteri, le differenze sono minime, la differnza maggiore è la disposizione esterna degli interruttori.
La ricevente citata è ottima. Pcm, ha 9 canali e fail safe per perdita segnale/interferenza e low battery programmabile.
Io ho la traduzione integrale del manuale originale, non so se fosse stata curata da Radiosistemi (Importatore ufficiale Futaba) o meno.
E' un' ottima radio e il fatto che non sia omologata.... Bhe! mi fido molto più della FF7 che di certe "radioline" omologate attuali.
Certo che se devi partecipare a manifestazioni "ufficiali" potresti avere qualche difficoltà, viceversa.... per un utilizzo dilettantistico difficilmente qualcuno ti contesterà qualcosa, i campi di volo sono pieni di FF7.
Non penso nenche che possa essere motivo di contestazione da parte dell' assicurazione in caso di incidenti.
L' unico ente che potrebbe contestare qualcosa potrebbe essere la polizia postale, ma credo che abbiano cose molto più importanti che andare a cercare i modellisti con radio non omologate, anche perchè le potenze di trasmissione sono così ridotte che le emissioni raggiungono solo poche centinaia di metri dalle radio.
Chiaramente l' armonizzazione europea vuole che siano stabiliti degli standards e quindi gli importatori fanno sottoporre ad omologazione gli apparati attualmente in commercio, se ne guardano bene dal spendere per far omologare ottimi prodotti del passato, così ti danno un motivo di pensiero per archiviare le vecchie radio e acquistare una nuova omologata....
Se la radio funziona perfettamente per 150 Eur hai fatto un ottimo affare, complimenti.
Ciao!
Massimo Stara.
Reply to
Massimo Stara
"Marco m&m" ha scritto nel messaggio news:HDvLb.242715$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...
La fortnuna ti sorride :-)) Ho la radio come la tua (correva l'anno 1992) ed ho anche il manuale sia in inglese che la traduzione in italiano. Io sono a Roma, e se tu non sei vicino ti posso fare la fotocopie e spedirtele via posta prioritaria. Fammi sapere. Ciao Riccardo
Reply to
Riccardo Cancani
"Riccardo Cancani" ha scritto nel messaggio news:btnj6u$k35$ snipped-for-privacy@grillo.cs.interbusiness.it...
Sei molto gentile. Il negoziante che me l'ha venduta mi ha promesso che mi "rimedia" il manuale in italiano. Dal sito Futaba ho scaricato quello inglese e gia' ho cominciato a capirci parecchio. Al limite se la promessa del tizio non verra' mantenuta ti chiedero' questo favore. Io sono di Rimini quindi se posso evitartelo e' meglio visto che sono 52 facciate da fotocopiare e spedire...
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
"Massimo Stara" ha scritto nel messaggio news:rzELb.244234$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...
Sulla facciata anteriore della mia c'e' scritto FP-T7UPS senza H ???
Buona notizia... :-)
Come gia' detto in altro reply, chi me l'ha venduta ha promesso di trovarmelo. Nel sito Radiosistemi non ho trovato nulla...
Sono concorde al 100% . Fra l'altro mi e' stato detto che si puo' richiedere in germania l'omologazione... boh??? Non e' che mi interessa poi tanto-
Questo argomento e' stato gia' trattato in un precedente tread. Il mio pensiero e quello di un amico avvocato e' che il fatto che si provochi un incidente con un apparato non omologato, non implica automaticamente una rivalsa vinta dall'assicurazione. Se si rompe un'ala che colpa ne ha la radio? Ovvio che meglio omologata ed in regola che non (de Lapalisse docet)
E' chiaro che sono fuorilegge ma non mi pare cosi' grave..
Apparentemente sembra tutto in ordine... Lo stato di conservazione appare ottimo. Gli stick non hanno giochi e gli interruttori paiono a posto. E' un poco leggera "frenatura" del comando motore ma lo e' ora che l'ho spostato a sinistra (volo in modo2) mentre prima era perfetto. La prima volta che la riapro la sistemo... L'unico dubbio potrebbe essere l'usura del pacco batterie, daltronde e' usata...
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Il Sat, 10 Jan 2004 11:37:34 GMT, "Marco m&m" ha scritto:
Perche' la tua e' la versione Europea dell'FF7, infatti ha sia il programma per elicotteri che per aerei, le versioni con A e H sono quelle americane
Ti hanno detto una cavolata, se contatti la Radiosistemi, importatore ufficiale italiano del prodotto, ti dira' che l'FF7 non e' omologata per il mercato italiano.
Ieri ho parlato con il perito assicurativo, il campo non era suo dato che lui era specializzato in automobili, cmq mi faceva notare che la rivalsa dell'assicurazione e' ampiamente possibile se si usa un apparato non in regola, magari non al 100% ma di sicuro una buona fetta, mi pare ovvio che l'incidente deve riguardare l'apparato radio.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Adesso che ci penso e' abbastanza intuitivo A= aircraft H= Hely
L'omologazione non deve essere europea? In germania era omologata? Ad ogni modo mi interessa relativamente. Quello che conta e' funzionalita dell'apparato e mi pare di capire che, pur se ormai vecchiotta, rimane comunque una ottima radio.
Non voglio entrare in polemica o difendere a spada tratta la mia attuale posizione di fuorilegge dell'etere. Sono tesi che sostenevo anche quando avevo solo la mia Futaba 4ch non computerizzata ma regolarmente omologata. Direi che il perito, purche' sempre persona che lavora nel settore, non e' la persona piu' addentro a queste problematiche (fa le perizie e basta). L'assicurazione ha tutti il diritto di provare un'azione di rivalsa ma ha anche l'onere di provare causa ed effetto. L'omologazione della radio e' un'operazione prettamente burocratica che non implica diversita' di funzionamento. Questa non e' una radio autocostruita e costruita in serie limitata ma bensi' un apparato costruito da una casa leader nel settore, venduta ed omologata in tanti stati nel mondo, che per ragioni commerciali non e' stato ritenuto opportuno immettere nel mercato italiano. Sfido qualunque assicurazione a vincere una rivalsa di questo tipo ed ad ogni modo dubito molto che qualche compagnia si voglia imbarcare in un'azione di questo tipo. Saro' troppo ottimista?
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Il Sat, 10 Jan 2004 21:19:34 GMT, "Marco m&m" ha scritto:
E' europea solo per gli apparati recenti, quelli vecchi come la FF7 devono avere l'apposita omologazione italiana, cosa che il nostro importatore non ha ovviamente fatto.
Tanto per fare un esempio automobilistico prova a modificare un'automobile, tipo freni, centralina ecc. ecc. ovviamente tutta roba legittima in altri paesi e di qualita' decisamente superiore al prodotto originale, se causi un incedente e l'assicurazione se ne accorge come minimo ti fa pagare tutti i danni. Che sia legale ed omologato in altri paesi ha scarsa importanza, il fatto che il prodotto non sia omologato per l'Italia ti mette subito in torto.
Sei molto ottimista, le assicurazioni trovano qualuque scusa per non pagare o pagare in ritardo, poi in settori marginali la cosa e' ancora piu' accentuata, te lo posso garantire visto che ho subito un danno in campo modellistico. Per ottenere il rimborso, perfettamente legittimo (il danno e' avvenuto davanti ad una decina di testimoni e la controparte ha ammesso che era colpa sua) ho dovuto mettterci l'avvocato e la minaccia di andare in tribunale per veder staccato l'assegno.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Ne prendo atto... Per il resto del ragionamento esco dalla discussione perche' credo potremmo andare avanti per parecchio senza arrivarne a capo. Diciamo che in campo legale il bianco ed il nero non esistono quindi, dire chi ha torto chi ragione, dipende da tanti fattori che cambiano da caso a caso.
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.