Nuovo arrivato : come costruire una barca a motore con radiocomando ?

Salve a tutti ,
sono un nuovo arrivato .
Ho dei cenni di Elettronica , elettrotecnica (dovrei ricordare qualcosa) e
di informatica.
Vorrei costruirmi o assemblare "una barca" con motore elettrico e
possibilmente radiocomandata !
A quanto ho visto :
formatting link

dovrei fare uno schemino più o meno simile :
RadioComando
Ricevitore
Comando al motore,Elica
Il problema è che non so esattamente come trovare i pezzi giusti e
compatibili tra di loro !
Avrei bisogno di studiare qualcosa a riguardo !
Il radiocomando dovrebbe supportare 10 metri in linea d'aria ,
il motore non mi interessa potente : basta che riesca a spostare
1Km circa a 5Km/h ...
Qualche mega dritta ????
ciao a tutti,
happy new year 200$ :-)))
Max
Reply to
Max
Loading thread data ...
"Max" ha scritto nel messaggio news:bt4bgb$sts$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
No scusa non ho capito, vuoi AUTOCOSTRUIRTI tutta la parte elettrica/elettronica? Se è così è folle e antieconomico. Io ho comprato un radiocomando a 6 canali con ricevente a 7 della JR-Graupner a 150 euro, comprensivo di 1 servo. I miniservi costano intorno ai 15-20 euro... Comunque vedi pure
formatting link
-Davide
Reply to
Bf-109E
Il 02 Gen 2004, 18:58, "Max" ha scritto:
Ciao, non ho capito bene cosa vuoi costruire, ma se cerchi scafi elettrici RC qui trovi tutto quello che ti serve:
formatting link
Ciao, Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc
Non vorrei costruire tutta la parte elettronica . Solamente capire come posso collegare un Telecomando ad un motore elettrico e pilotare il timone .
Sinceramente , non ho capito come fa il motore a ricevere gli impulsi del telecomando . Serve un pezzo intermedio credo o cos'altro ?
Max
Reply to
Max
Il 03 Gen 2004, 01:07, "Max" ha scritto:
Qualcosa trovi qui
formatting link
è una pagina del sito del club A.N.R. di Roma
formatting link
Altre domande? Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc
Ciao , inizio subito a leggerlo . Non so se avrà altre domande da fare , il problema è che non ho una "lezione" base per capire il significato di ogni pezzo necessario alla costruzione del modellino .
Max
Reply to
Max
"Max" ha scritto nel messaggio news:bt66lr$etm$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Vabbè per quanto posso ti aiuto io...
Il radiocomando manda impulsi alla ricevente, la quale a sua volta li trasmette ai servocomandi che lo trasformano in movimento....
In pratica:
La radio ----> La ricevente ----> Il servo ---> Movimento
Nel caso del motore di una nave (se è elettrico) funziona così: Radio --> Ricevente --> Regolatore di giri --> Motore
Se la nave è a scoppio ovviamente il movimento comanderà la manetta del motore, nel caso dell'elettrico la manetta è costituita dal regolatore di giri... non so se mi sono espresso bene, cmq credo renda l'idea! -Davide
Reply to
Bf-109E
Stavo guardando ora questo radiocomando :
formatting link
primo nella pagina : 60 euro (porco cane) Però viene fornito anche di 2 servi .
Ora , il servo posso considerarlo come un motore quindi ? Mi hai detto che trasforma i segnali in movimento .
Da questa pagina , vedo dei Servi :
formatting link
il primo ha una specie di ruota bianca in alto : è quella il movimento ?
Cioè , ruota in senso orario o antiorario se faccio "avanti-indietro" sul radiocomando ?
Max
Reply to
Max
"Max" ha scritto nel messaggio news:bt6a2q$g00$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
quella rotella bianca si muove ma ruota di soli circa 100 gradi (+/- 50 gradi) in corrispondenza del movimento dello stick del radiocomando. quindi nelle barche lo si usa per muovere per esempio il timone. nelle auto lo sterzo ecc.
per comandare il motore che trascina l'elica si usa, se elettrico, un regolatore di giri al posto del servo
ciao pas
Reply to
pasmod
Il servo altro non è che un motore elettrico (chiuso in una scatolina) che trasformando il moto rotatorio del motore in moto lineare della ruota (o squadretta) bianca, permette di comandare la la leva del timone per far girare la barca.
per comandare il motore serve un regolatore elettronico (non un alttro servo) che funziona come un "accelleratore" elettronico per il motore elettrico. Su alcune macchinine si usa il secondo servo che comanda un reostato meccanico, ma nelle barche non è indicato.
Ma il tuo problema è solo capire come funiona il Radiocomando? La costruzione vera e propria della barca no? Legno e o vetroresina? che tipo di barca?
Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc
Capito ora !
Quindi devo comprare un motore tipo Power330 e collegare le entrate elettriche del motore direttamente sulla Rx ?
il power330 è il secondo nella pagina del costo di 8,90 euro :
formatting link
Vorrei costruire io la parte di funzionamento : radiocomando che fa girare il motore e muovere il timone !
Non mi interessa molto ad ora se prima non capisco tutto il resto !
Max
Reply to
Max
Qualunque sia il motore che compri non lo puoi collegare direttamente alla ricevente. Lo devi collegare ad un regolatore elettronico tipo questi:
formatting link
Lo ritengo estremamente anticonomico! cmq in bocca al lupo. Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc
"Max" ha scritto nel messaggio news:bt4bgb$sts$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Ciao Max sono Max
chi ti ha risposto prma di me ti ha dato molti consigli giusti, io voglio solo aggiungere che se costruisci la barca, devi creare una zona stagna per inserire la parte elettrica...................Ciao Max
Reply to
Max

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.