servo Futaba rotto

Ciao,
8 mesi fa ho comprato un verricello per le vele della mia barca 1M.
Accettando i consigli avuti anche qui nel NG ( ringraziando comunque, non e'
colpa vostra) ho acquistato un Futaba, precisamente un S5801.
Essendosi rotto un ingranaggio in nylon, cosa peraltro comune, ho cercato i
ricambi e, con sorpresa, ho scoperto che non sono disponibili. Il
rivenditore (ufficiale Futaba) dice che attende una risposta sull'eventuale
disponibilità dello stesso ingranaggio se usato su altri servi.
A me sembra una cosa un po' strana, comincio a nutrire qualche dubbio di
aver scelto per il meglio.
Varrà la pena di stare a cacciarsela, oppure e' meglio lasciar perdere e
mettersi il cuore in pace (e la mano nel portafoglio)? Mi consigliate sempre
Futaba, o perseverare e' da stolti?
Mi piacerebbe anche una risposta da Radiosistemi, non in merito alla rottura
(puo' capitare), ma perchè non fornire i ricambi di un servo che costa 200
euro (dato fornitomi da un altro rivenditore, vuoi vedere che......eheheh)
Ciao e grazie
Alberto
Reply to
almian
Loading thread data ...
Mi dispiace ma non ho consigli da darti , ma te' di sicuro ne hai per me'. Sto per iniziare la costruzione di una classe 1 metro e volevo sapere se conoscevi dei siti dove prendere spunto. Ho trovato lo stampo e tra pochi giorni incomincio a resinare :) nela mia citta' c'è il circolo velico che le costruisce ma vogliono l'iscrizione ala lega navale .....alla faccia del cameratismo.
Reply to
B-MOVIE
almian ha scritto:
Cut, cut... Ciao, fai come faccio io, compra all'estero... Con circa 25 US$ compri il set di ingranaggi per il tuo servo...
formatting link

Reply to
S_Ciambra
ricevuto il messaggio, ti ringrazio e provvedo subito. Alberto
Reply to
almian
almian ha scritto:
E' da tempo che acquisto all'estero, ottimo servizio e tempi rapidissimi (in tre giorni normalmente arriva il pacchetto), completamente diverso dalle abitudini dei nostri rivenditori e importatori. Fammi sapere, OK? Ciao
Reply to
S_Ciambra
Grazie Salvatore, approfitto ancora della tua pazienza per chiedere se comprando all'estero per piccoli importi (tipo questo) ti trovi poi sorprese con i diritti doganali e le spese di trasporto. Con il rivenditore che mi hai segnalato paghi con la carta di credito tranquillamente? Per quanto riguarda il servo rotto, avendolo qui sul tavolo aperto, mi tenta l'idea di ordinare gli ingranaggi e non pensarci più, ma mi secca da morire che dopo 8 mesi dovrebbe essere ancora in garanzia (che peraltro temo decada nel momento in cui lo apro), ma il rivenditore fa finta di niente. Inoltre, con pochi euro in più si compra un verricello digitale Hitec. Ti risulta che il S5801 costi 220 euro? (avendolo pagato io 64 a Dicembre, mi sembra styrano che il rivenditore si sia sbagliato). Grazie ancora per l'attenzione. Alberto
Reply to
almian
almian ha scritto:
Per piccoli importi non c'e' rischio di integrazione IVA e tasse doganali che mi pare scattino superando i 50 o 100 Euro, non ricordo bene. Puoi comunque chiedere al venditore che ti mandi il pacchetto in forma anonima o con la scritta "Gift" spiegandogli chiaramente il motivo. Alcuni non lo vogliono fare, altri al limite dichiarano un prezzo inferiore in modo da rientrare nella spesa limite. Comunque sia la maggiorazione e' di circa il 25-30% dell'importo fatturato. Il problema e' che spesso conviene pagare comunque queste spese perche' si acquista qualcosa che qui in Italia non c'e' o comunque costerebbe sempre di piu'...
Questa e' una tua scelta, potresti tentare di far valere la garanzia anche se dubito copra anche la rottura degli ingranaggi che potrebbe anche essere stata causata da imperizia.
Hitec? Orrore... :-( Servi? Solo Futaba!!! A proposito, guarda qui:
formatting link
Facendo una rapida ricerca con Google (
formatting link
sembra costi dai 150 ai 170 Euro, poco piu' poco meno...
E' stato un piacere, lo scopo dei Forum e dei NG e' quello di aiutarci fra noi... ;-) Ciao
Reply to
S_Ciambra
Ciao Davide, certo Pesaro non e' dietro l'angolo, ma se pensi che io vado quasi tutti i sabati a Bologna dove si trovano molti appassionati di modelli a vela, capirai che anche venire una volta a Pesaro non è cosi' terribile. Poiche' non siamo cosi' in tanti ad avere questa passione, ogni amico in piu' e' sempre un piacere. Come hanno fatto disinteressatamente con me altri amici, ti giro qualche documento cartaceo che potra' forse esserti utile. Per il bulbo, ti consiglio di scaricarti da internet un programmino semplice semplice che si chiama BULB CALCULATOR (lo trovi facilmente con Google). Tu fornisci il peso specifico del materiale che vuoi usare (normalmente il piombo, io uso il bronzo) , il peso che ti serve e la forma che desideri (es. allungato o cicciottello) in base alle tue necessita' e lui ti da' la stampa del disegno in scala 1/1 con cui puoi ricavare il modello per il calco o, come faccio io, il bulbo vero e proprio tornito. Ti mando inoltre l'elenco dei siti preferiti sull'argomento che nel tempo mi sono trovato. Spero ti facciano comodo. Ti segnalo inoltre un caro amico di Bologna che ho conosciuto via internet e con cui ora mi sento quasi tutti i giorni, ti potra' dare qualunque consiglio: A presto Alberto
Reply to
almian

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.