Vernice per modellismo statico

Voi cosa usate.......
Acrilici ad h2o , oppure smalto.......
E se sono acrilici, per fissare il tutto come fate ???
Grazie
p.s.: ho trovato il modello statico del cessnino 150 , e vorrei "farlo" per
bene.......
Reply to
Paolo Anzani
Loading thread data ...
Io uso indifferentemente entrambi acrilici e smalti. Non trovo nessun problema nel loro utilizzo e cerco di usare la vernice migliore per l'uso che ne devo fare. Entrambe non necessitano di nessun fissativo di alcun tipo, a patto che la finitura sia come la vuoi tu, cioe' lucida, opaca o satinata. Se non lo e' allora si interviene con una vernice trasparente opportuna, acrilica sugli acrilici e/o smalti, e smalto su smalto. Usare lo smalto su acrilico puo' portare ad inconvenienti di compatibilita' tra le vernici.
Ciao, Rodolfo.
"Paolo Anzani" wrote:
Reply to
rudy
rudy ha scritto:
Giusta considerazione, anch'io uso si acrilici che smalti che nitro-acrilici (le bombolette Tamiya)dipende dal modello che devo verniciare. C'è da dire che mi sono sempre più spostato verso le vernici ad alcool (Gunze e Tamiya)considerata l'eccellente finitura derivante dalla finezza del pigmento ma ho avuto anche degli eccellenti risultati con dei vecchi smalti Xtracolor lucidi, meno con gli Humbrol, comunque la minor tossicità dell'alcool rispetto all'aquaragia o al nitro gioca a favore dei primi. Ci sono anche vernici viniliche ad acqua come Vallejo o Lifecolor che poi sono le "vere" acriliche, se le usi con l'aerografo consiglio di utilizzare un ritardante, come fanno gli artisti di aerografia, per evitare che l'aeropenna si ostruisca continuamente. Per i metallizzati gli smalti sono ad oggi insostituibili. Pietro
Reply to
Pietro

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.