Clone Picooz e varie

Ciao a tutti !
Oggi, ad una fiera di elettronica, ho comprato un colne del Picooz a 15
euro....
Inutile dirvi che, sebbene sia un giocattolino, è davvero
divertentissimo (poi, il led blu che simula la strobo e davvero carino).
Oltre a quello, ho avuto conferma di quello che si dice sui DF36.
Ho chiesto al negoziante (fingendo una totale ignoranza delle
caratteristiche del DF36):
" che carino, ma vola davvero bene ?"
E lui :
"cerrrto ! è un elicottero professionale (!) che ti permette di fare
evoluzioni spettacolari !"
A questo punto, ho sferrato l'attacco:
"Mah, a quanto si dice in giro, non mi pare proprio; al massimo riesci,
forse, a fare un pochino di hovering"
Il negoziante, a questo punto, resosi conto che non ero poi così
ignorante come gli avevo lasciato credere, mi ha risposto candidamente:
"beh, se lo vuoi fare volare, devi sostituire motore e batterie"
Ma vaff..
A questo punto, l'ho salutato.
Poi, ho preso un simulatore di volo con "radiocomando" USB e FMS per 30
euro.
P.S. ha un canale che fà le bizze; domani lo cambio, grrrr.
Giacomo
Reply to
GP
Loading thread data ...
GP ha scritto:
E' poco: io l'ho cercato in giro per Roma e alla fine l'ho preso a 26 e mi sembrava quasi di avere fatto un affare. Dov'era la fiera?
Concordo.
???
Ma hai comprato da lui?
Non caro, ma ... ne valeva la pena?
Io ho avuto grossi problemi col primo che ho preso: nelle primissime prove andava discretamente, ma poi ha cominciato a girare continuamente su sé stesso, verso sinistra, e non si riusciva più a trimmare. Ho telefonato al venditore spiegandogli il problema e me lo ha cambiato con un altro senza fare una piega. Questo secondo esemplare vola bene, specialmente dopo che gli ho incollato sul muso uno dei suoi "pesetti" adesivi. Forse il Picooz originale della silverlit (che ho usato a casa di un amico) vola un po' meglio (sembra più stabile al decollo), ma francamente l'unico problema effettivo che ho riscontrato è un'autonomia un po' limitata (5 minuti di volo o poco più con una ricarica). Fortunatamente si ricarica in fretta (10 minuti al massimo, contro i 15-20 dell'originale). Che la batteria sia di capacità più bassa di quella del Picooz originale?
Ciao!
Alfredo
Reply to
Al Bac
Al Bac ha scritto:
Montichiari (BS) Non era una fiera di modellismo
Comunque, ha stupito tutti quelli che l'hanno visto: meravigliati dalle dimensioni ridotte e dalla simpatia dell'oggettino. Inutile dire, che sono andati a ruba.
Vedi il Il seguito del post:
No, figurati, l'ho comprato da un'altro negoziante (molto competente), è di Genova : Dewil models
formatting link
Penso di sì: rima di schiantarne uno vero, preferirei farmi le ossa con qualcosa che ne simula discretamente uno vero !
Ora il simulatore USB sostituito, funzione che è una meraviglia ! Il negoziante, mi ha spiegato che, praticamente, è un radiocomando, senza la parte trasmittente (ovviamente non è un Futaba :-) ); infatti, sotto gli adesivi, si percepiscono i fori di tutte le parti mancanti.
Mah, il mio si carica in 20 minuti, risponde bene ai comandi e l'autonomia è discreta. P.S. la scatola è identica a quella del picooz
Giacomo
Reply to
GP
GP ha scritto:
indirizzo esatto :
formatting link

Mi pare che abbia prezzi interessanti.
Giacomo
Reply to
GP

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.