Differenze fra Riva Aquarama in edicola e Kit AMATI

Un amico mi ha scritto una mail dicendomi di aver preso il primo
numero della raccolta Hachette riguardante il Riva Aquarama.
Prima di decidere se continuare col modello o meno ha pero' pensato di
farsi un giretto su internet per vedere quanto costasse e come fosse
il Kit Riva Aquarama della Amati che si puo' prendere nei negozi.
Dice di aver letto che il riva venduto nei negozi ha lo scafo in
resina rivestito in mogano, mentre quello proposto in edicola ha una
struttura completamente in legno, con ordinate e fasciame e successivo
rivestimento in mogano.
Cosa mi dite ? E' un po' un' incu*ata o gli dico di continuare ?
Non ho alcuna esperienza per quanto riguarda i modelli galleggianti ma
*
a occhio e croce* lo scafo in resina sembrerebbe offrire qualche
garanzia in piu'.
Vi aspetto numerosi, il mio amico freme ;)
ciao
ale
Reply to
Cattivik
Loading thread data ...
hem nn sono 80 -_-
"Paco" ha scritto nel messaggio news:bid4qn$8gf$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
Reply to
** AB **
per me il legno e' decisamente meglio sul piano estetico e modellistico...
tra l'altro... viene proposto piu' che altro come modello statico... motorizzabile se uno vuole... ma se si vede la prima uscita... puntano molto sullo statico...
e cmq anche se motorizzato non lo vedo un modello dalle grandi prestazioni... quanto piu' uno sfizio del volerlo vedere andare in acqua !
ciao ^^
"Cattivik" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Reply to
** AB **
"Cattivik" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Ripeto che si tratta di 80 fascicoli. Ho telefonato alla loro sede di Milano, numero 0262694629.
Reply to
Paco
Me ne daresti (anche per e-mail, se preferisci) l'indirizzo? Ciao Alberto
Reply to
mgb
"mgb" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Non c'è problema
formatting link

Ciao Paco
Reply to
Paco

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.