[Honda RCV-211 De Agostini]: ecco alcuni dettagli, per chi era interessato

Dunque: stamani sono finalmente riuscito a prendere la linea con il dannato ufficio clienti De Agostini (fra parentesi...un 199) per
informarmi un po' meglio sulla raccolta riguardante la moto a scoppio radiocomandata, visto che sul sito e sul primo fascicolo non era scritto praticamente niente di utile, al solito.
Confermo che i fascicoli sono 60, che il prezzo di ogni fascicolo e' di 9.95 € ma che il secondo e terzo numero verranno mandati agli abbonati insieme abbonati al prezzo di un unico fascicolo (9.95), compresi anche i 2 regali (la scatolina portaviti e il set attrezzi, di cui mi piacerebbe vedere la qualita'...). E questo si poteva evincere anche interpolando le notizie del sito, dello spot televisivo e degli allegati al primo fascicolo.
La raccolta poi non e' NE' settimanale NE' quindicinale, in pratica sara' quindicinale per i primi 10 mesi e poi diventera' settimanale nei mesi successivi, quindi la moto sara' pronta in circa 20 mesi...
Il motore sara' in uscita separato e costera' un prezzo che loro definiscono vantaggioso per gli abbonati: 39 €, non so davvero se sia poco o tanto, parlano di un CX-12 da 2.1cc ma io non ne capisco niente.
Il radiocomando, che dall' illustrazione sul fascicolo allegato sembra essere veramente *misero* (non per nulla sulla videocassetta il pilota ne usa uno ben diverso !!!) sara' venduto a 65€ (vado a memoria ma mi pare sia proprio 65), altro prezzo che non so se definire vantaggioso o meno, per il solito motivo di sopra.
Per chi si abbona l' abbonamento ha cadenza MENSILE, quindi 2 fascicoli a 19.90 partendo dal 4 per 10 mesi, poi 4 fascicoli al mese a 18.80 fino a fine opera, pagamento tramite bollettino.
La raccolta potra' essere interrotta in ogni momento, previo avviso alla De Agostini, preferibilmente scritto (ma questo e' cosi' per legge, devono chiaramente permetterti di rescindere).
Ogni pacco potra' essere VISIONATO per 15 giorni ed eventualmente RESTITUITO se non di gradimento, loro provvederanno, se richiesto, a rimandare i fascicoli integri nel caso siano danneggiati o mancanti di qualche pezzo della moto.
Credo di aver detto tutto e spero di aver fatto chiarezza per tutti quelli che hanno postato domande qua su NG. Per quanto mi riguarda credo che faro' la raccolta, e questa volta la faro' abbonandomi e facendomi mandare i fascicoli direttamente a casa. Ho gia' fatto diverse opere a fascicoli e ho sempre avuto a che fare con edicolanti casinari che si dimenticano di ordinare questo o quel pezzo, arrivando addirittura ad annullare l' abbonamento, in un caso, perche' una settimana mi ero dimenticato di passare a ritirare il fascicolo. Intanto aspetto i fascicoli 2 e 3, che mi arriveranno fra 20 giorni (cosi' dice la signorina), poi al limite vedo...se mi sembra un po' una cagata interrompo, alla fine avro' buttato solo 19.90€
ciao ale
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

a quanto hanno detto a me... con la prima spedizione (2 e 3) arriva la scatola portaviti, con la seconda spedizione (3 e 4) arriva il set di chiavi...

questa e' una bella notizia non lo sapevo...

e' il cx-12 della novarossi... se costasse veramente 39, mi sa che non ci starebbero dietro alle vendite... e farebbero fallire la novarossi... ma vedremo...

qua invece sembra molto caro... pero' penso che mentre visto il tipo di motore prendero' quello da loro fornito, per il telecomando andro' verso altri lidi :D

come e' successo al primo, che dovresti controllare bene... se nn lo capisci da te mandami una mail privata !

grazie ^^

anche io... quindi ci si puo' confrontare in privato !

a me ha detto un mese... ma solitamente per la prima spedizione ce ne mettono di tempo ... pero' ci vuole pazienza in ste cose :D
ciao^^
andrea
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Ero qua che mi godevo un boccale di birra, quando "** AB **"
di rara saggezza:

Sisi, ho solo sbagliato a scrivere nella fretta di postare le succulente notizie ;)

Infatti, ha piacevolmente sorpreso anche me

Questi prezzi sono *politici*, dettati dalle leggi del mercato. Se tu fai un' intera opera da oltre 600 € De Agostini e Novarossi (che vendera' cosi' un casino di motori e si fara' pubblicita', nonche' potenziali futuri clienti per nuovi motori e pezzi di ricambio) si mettono d' accordo e dividono a meta' la *perdita*. Per questo non credo che il motore sara' disponibile in edicola PER TUTTI, ma solo per quelli che REALMENTE fanno l' opera, e in fondo alla raccolta.

E' la stessa conclusione a cui sono arrivato anche io...

Ok, dopo ti scrivo, sapendo di non poter montare nulla sinceramente ho (sbagliando) buttato i pezzi in una scatola senza nemmeno scartarli...

Certo...
ciao ale
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

in teoria il motore servirebbe presto in quanto si montra tra le due barre laterali principali, cmq se fosse realmente come dici farei i salti alti trenta metri con tanto di giravolte...
anche perche' anche il modello in vendita normalmente, uguale a questo tra l'altro, lo vendono a 580 euro senza motore ne telecomando... e considerando che quel motore costa 300 euro :D
va beh ti saluto in attesa del prox invio :D
ciao ciao ^^
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Ero qua che mi godevo un boccale di birra, quando "** AB **"
di rara saggezza:

Si, in effetti ci avevo ripensato anche io...boh, vedremo...speriamo che non ci lascino 20 fascicoli senza fare niente, anche se dubito, per loro sarebbe rischioso...

Boh, a questo punto ho davvero i miei dubbi...mi sembra alquanto improbabile che possa essere cosi'... In effetti il motore raffigurato sui fascicoli ha la R di novarossi sulla sinistra, sono piu' propenso a credere che sia pero' una versione *budget* del motore da te citato

Nono, hai la mail ;) ciao ale
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Salve
ho iniziato anche io a fare la stessa raccolta. Un paio di considerazioni:
1) Non e' scorretto da parte dell'editore il non dire che motore e radiocomando andranno comprati a parte e a quel prezzo? Almeno sul sito internet lo potevano scrivere no? Considerate che la maggior parte degli acquirenti sono ragazzini che dopo la vittoria di Valentino Rossi sono corsi in edicola a comprare il primo numero. A un certo punto si trovano a dover spendere 39+65 euro per finire l'opera. Come minimo si tratta di pubblicita' ingannevole. Che ne pensate?
2) A quanto ho capito l'opera conviene comunque a parte il radiocomando. Volete dire che in giro esistono radiocomandi come quello proposto dall'opera che costano di meno? Potreste dirmi dove acquistarlo?
3) Mi piacerebbe poter ricevere e scrivere anche io mail per aggiornarci sull'andamento dell'opera. La mia mail è snipped-for-privacy@CUTaatiscalinet.it (eliminate CUT).
--
saluti

M@xis
____________________
  Click to see the full signature.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Ero qua che mi godevo un boccale di birra, quando "M@xis"
con questa perla di rara saggezza:

Ehm...ma non eri quello che voleva fare il Bounty ??? ;)

Dunque, loro rimangono AI MARGINI della legge, che impone certe cose (tipo di scrivere quante uscite saranno nello spot pubblicitario, cosa che viene regolarmente fatta con caratteri piccolissimi, in modo che tu non veda). Quando compri il primo fascicolo c' e' scritto il minimo indispensabile, c' e' scritto che motore e radio verranno forniti a un prezzo *di favore* e niente piu'. Pero' ci sono anche 1000 numeri telefonici e indirizzi internet e e-mail ai quali puoi rivolgerti per sapere TUTTO cio' di cui hai bisogno. Sta a te informarti per non prendere inculate, che puoi prendere in qualsiasi centro commerciale o negozio della tua citta', se non stai attento. Se sei un pirla e non ti leggi tutto quello che c' e' scritto nei vari contratti prima di aderire il problema e' tuo, non di chi ti propone l' opera che, pur con una certa malizia (ma si sa, il commercio e' fatto anche di questo) rispetta tutte le prescrizioni della legge. Tutto questo per dire che con tutti i mezzi informativi che ci sono oggi (TV, giornali, internet etc) uno puo' informarsi tranquillamente su quello che sta facendo e valutare se converra' o meno secondo le sue preferenze.

Si ma se sei un ragazzino deve essere tuo padre o tua madre che legge cio' che e' scritto sulla confezione. Mio zio ha iniziato la raccolta dei modellini delle moto per il mio cuginetto pensando che fossero 4 o 5, invece la raccolta prevedeva oltre 50 modellini...beh, poteva informarsi...

Ti ho gia' risposto sopra...e' pubblicita' ingannevole per gli sprovveduti.....

C' e' il forum che e' stato appositamente appena creato
http://www.freeforumzone.it/viewforum.aspx?f !568
ciao ale
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

E' quello che volevo dire

Beh, come utente preferirei avere tutte le informazioni facilmente fruibili direttamente sul sito internet e nel primo fascicolo. Non credo che una societa' che mi deve vendere un prodotto per 20 mesi debba giocare con me sulla malizia. Ma sono differenti punti di vista.

Beh, anche qui la vedo diversamente. Se una societa' non mi convince perche' mi nasconde informazioni o mi rende difficile o scomodo reperirle (perche' devo telefonare io o devo per forza avere internet?) allora l'inculata non la prendo per niente: non compro il loro prodotto. E poi c'e una leggina che grazie a dio tutela l'acquirente: se il prodotto non mi soddisfa o non corrsiponde a quanto riportato nella pubblcita' se lo possono anche riprendere e io posso riavere i miei soldi ;-P

Vero, ma nel contratto deve esserci scritto tutto! ma tutto tutto. Se salta una cosina, anche mininma, ho tutto il diritti a riavere il denaro speso.

Eh no! Vecchio e sbagliato il concetto del commercio fondato sulla malizia specie se mi devi vendere un prodotto a lungo termine. Molte societa' si basano invece sulla qualità e sul rispetto del cliente.

L'informazione, corretta e completa, me la deve dare chi vende, non la devo reperire io.

Andiamo per ordine: io vedo in TV la pubblicita' della raccolta e il prezzo di lancio. Non mi va di buttare 6 euro per il primo numero e mi informo su internet come funziona l'opera (intanto devo avere internet). Su internet non si fa riferimento all'acquisto separato del motore e del radiocomando. Allora vado in edicola e prima di acquisatare il primo numero leggo sulla confezione come funziona l'opera stessa. Sulla confezione c'e' scritto qualcosa sull'acquisto separato del motore e radiocomando? Se si bene, altrimenti malissimo. Ma continuiamo: compro il primo numero e leggo che motore e radiocomando verranno venduti sepatatamente a prezzo di favore! A prezzo di favore??? I voglio sapere a che prezzo per valutare il futuro acquisto dell'opera. Voglio sapere di preciso che motore e che radiocaomando sono per confrontare i prezzi con quelli di mercato... ma che famo a fidasse? E se poi il prezzo di favore e a loro favore? E poi dico! Se telefono lo sanno il prezzo e allora perche' non lo scrivo su internet o sul fascicolo stesso? Non mi sembra un'azione particolarmente onesta! Io come acquirente mi sento un po' preso per il culo! Voi no?
Mio zio ha iniziato la raccolta

Si ma credo che sul primo numero ci fosse scritto che erano 50 numeri o no?

La legge tutela anche gli sprovveduti! o no?
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

no...
un principio della legge... e' che non e' ammessa l'ignoranza della norma... quindi se loro scrivono tutto per bene... se tu sei uno sprovveduto... sono problemi tuoi... la legge non ti tutela per nulla...
la legge ti tutela solo se loro sbagliano a fare il contratto...
gli unici a tutelarti sono i consumatori... e noi in particolare se riusciamo a metterci insieme... possiamo fare gioco forza con la de agostini ... che nel caso siamo in tanti ha paura di farci una figuraccia e ha paura di perdere tanti clienti...
cmq ripeto... le associazioni sulla tutela dei consumatori nascono anche perche' la legge non tutela gli sprovveduti !!!
cia ^^
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

norma...
sono
Per sprovveduto considero chi non ha i mezzi, il tempo e la voglia di informarsi ulteriormente. Chi non legge tutto il materiale che gli viene presentato prima di spendere soldi e' imbecille non sprovveduto.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Ero qua che mi godevo un boccale di birra, quando "leo"
questa perla di rara saggezza:

Guarda che non apri proprio NESSUN FLAME, siamo qua per discuterne senza nessun problema, ognuno mi sembra che abbia detto la sua senza uscire dai ranghi, no ? Per quanto mi riguarda, invece, sto cominciando a credere che un minimo di convenienza ci possa essere anche dal punto di vista economico, a differenza di moltissime altre opere uscite in edicola. E di seguito ti scrivero' anche il perche'.

Questo per un principiante e' IMHO fondamentale.

Ed eccoci al discorso economico:
dunque, tu hai trovato a negozio il modello con motore a 570. OK Qualcuno del forum ha pero' scritto alla Nuova Faor chiedendo info sul prezzo del modello e la risposta e' stata che la moto costa di listino, senza motore e radio 530. Questo significa che in molti negozi d' Italia verosimilmente il modello si trovera' a una cifra superiore ai tuoi 570€. In tal caso bisognera' ricorrere alla spedizione, che, essendo il pacco anche piuttosto voluminoso, non costera' meno di 10-15€.
Quindi facciamo un conto
Modello + motore: 570 Radio 65 (per fare una media) spedizione 10 (e' veramente basso) ------ 645
Io posso avere l' opera al costo di
Fascicoli: 583 Radio 65 Motore 39 ------ 687
Ora, se proprio vogliamo metterci a cavillare sui 42€ di differenza, considerando anche il fatto che abbiamo una serie di fascicoli e di istruzioni dettagliatissime (che avranno pure un lodo costo), allora possiamo anche farlo, pero' mi sembra che, con tutti i casi di raccolte *rapina* che abbiamo oggi in edicola, con modelli che vengono venduti al doppio del prezzo del kit da negozio, questo sia verametne l' unico caso in cui e' abbastanza improprio parlare di scarsa convenienza. Se poi vogliamo dire ceh il modello ci piace averlo a casa da subito TUTTO questo e' tutto un altro discorso, sicuramente condivisibile, soprattutto per una persona che in pochi mesi riesce a montarsi il modello. Ma rimangono sempre i 645€ da cacciare...e non parlarmi di finanziamento perche' per quelle cifre ti ammazzano (gli interessi dubito siano inferiori al 10% e inoltre ci sono delle spese per l' accensione del prestito che sono FISSE, anche se ti fai prestare 10€). ciao ale
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.