la canna come materiale

Che ne pensate della canna come materiale per costruire velivoli piccoli
motorizzati?
per canna intendo quella pianta che cresce spesso vicino ai fiumi, che ha il
tronco tubolare boh' credo che si chiami cosi', tipo quella di bambu', ma
questa non è di bambu', almeno credo...
Insomma per fare eliche etc andrebbe bene? è abbastanza leggera e
resistente?
tauz
Reply to
+DavE-
Loading thread data ...
fiumi... Insomma per fare eliche etc andrebbe bene? è abbastanza leggera e
Non credo di avere ben capito di quale canna tu stia parlando, ma se ti riferisci al bambù (in Italia è abbastanza comune, anche se non cresce enorme come ai tropici) allora è un materiale che veniva usato molto agli albori dell'aeromodellismo. Col bambù ci si facevano carrelli, terminali alari, longheroni ecc. Dopo averlo tagliato in strisce fra un nodo e l'altro si piega molto bene a caldo, sulla fiamma di una candela (prudenza...) oppure attorno ad una lampadina da almeno 60-75 W. Una volta raffreddato, mantiene permanentemente la piega. Se non ti vuoi complicare la vita andando per canneti, puoi usare gli spiedini che trovi al supermercato: sono di bambù. Per fare le eliche proprio non va bene! Le eliche per i modelli ad elastico o elettrici si fanno in balsa o in cirmolo, mentre per i modelli a scoppio serve l'acero, il faggio o il ciliegio. Fare un'elica, soprattutto se di balsa o cirmolo, non è una cosa tanto difficile. Basta preparare il blocco secondo precise regole che trovi su qualunque manuale di aeromodellismo un po' datato e lavorare di sgorbia, cartavetrata sempre più fine via-via che il lavoro procede, olio di gomito e occhio. Purtroppo, in questi tempi di EPP, Depron e merdate consimili, i suddetti ingredienti (soprattutto gli ultimi due...) sono divenuti quasi introvabili...
Cesare
Reply to
edizioni modellismo sas
Una puntualizzazione, prima che qualcuno si faccia male: quando parlo di elche di balsa per gli elettrici, mi riferisco agli slow flyers, ovviamente, non agli hotliners!
Cesare
Reply to
edizioni modellismo sas
"edizioni modellismo sas" ha scritto nel messaggio news:BBE54153.21AC5% snipped-for-privacy@mclink.it... Purtroppo, in
Certo, comprare un'elica già fatta per un paio di euro è disonorevole... meglio provare a ricavarla da un pezzo di legno, come faceva mastro geppetto con pinocchio. In compenso un pezzo di balsa al brico costa come una costoletta di manzo (all'ingrosso). Nel mio mestiere (informatica) c'è sempre qualcuno che cerca di re-inventare la ruota. Di solito sono gli ultimi arrivati, che poi sono i primi ad andarsene, puntualmente. La storia e l'esperienza di chi li ha preceduti non contano una sega, perchè sono dei geni che hanno capito tutto. Fatto salvi quelli che non hanno un ca**o da fare e possono permettersi di perdere del gran tempo, tutti gli altri ritengono più utile investire il proprio tempo in attività socialmente utili (che ne so, aiutare i disabili per esempio).
Non mi risulta che costruire eliche in balsa lo sia. Pertanto trovo la tua affermazione priva di senso.
ciao
Reply to
Bert Il Celtico
Sto notando sempre di piu' che voi "modellisti", non dico tutti perche' io non generalizzo mai, mi criticate (e non è la prima volta) perche' io vorrei rifare qualcosa da me senza andarla a comprare... ma scusate, se io avessi voluto comprare qualcosa, mi sarei comprato io modellino gia' fatto, bello e funzionante, sensa dovermelo costruire, cioe' io non sono un modellista, ma penso che il modellista lo faccia perche' gli piace creare qualcosa (o ricreare) con le sue mani, e non rimettere insieme dei pezzi gia' fatti e testati. Non capisco proprio che senso ha questo sfogo, non credo che tu, bert il celtico, faccia modellismo per risparmiare sui modelli gia' costruiti, lo farai perche' ti piace costruirteli da te, quindi che critichi a fare uno che si vuole costruire da se un'elica, anche se dovesse spendere di piu' di quello che avrebbe speso comprandola gia' bella e fatta. non capisco
Reply to
+DavE-
Ok alloooooora, appena finisco questo progetto, devo fare un ufo a lievitazione elettromagnetica che si basa sul opposizione al campo magnetico terrestre, e poi faro' probabilmente un motore a curvatura, un teletrasporto, un sintetizzatore di oggetti e cibi.... mmmmmmmmm non mi viene nient'altro........ be', quando li finisco mi verra' in mente qualcosa
Reply to
+DavE-
Acc. non leggo questo NG da un paio di giorni, ma vedo che vi state ancora tormentando, vuoi fare le eliche? non canna, usa blocchetti di legno, magari gli angoli delle cassette, e scavali a raspa e trincetto, prendi ad esempio un progetto di earl Stahl, ne trovi di bellissimi qui, li fai con poche lire, al max usi solo la parte che riguarda le eliche:
formatting link
oppure qui, trovi tutto:
formatting link
Gnat
Reply to
Danilo_
"+DavE-" :
Io ci sto per il sintetizzatore di cibi.
;-)))
Prima devi dichiarare la materia prima. Se buona e di qualità, e sempre se parti con un progetto così, vorrei divenire uno dei primi utenti.
;-)
Tornando a cose più serie, secondo me puoi benissimo farti le eliche da solo. Anche se costa da 5 a 10 volte un'elica del commercio. Perché quello che conta è divertirsi. In prima battuta non conta nemmeno il risultato. Conta impiegare la materia grigia e le mani. Quello è già appagante di suo. Però fa' come ti è stato consigliato: prenditi dei progetti, studia un po', valuta come fanno gli altri e cerca di fare qualcosa di simile. Parti con piccole idee e prosegui. Non partire con il termoreattore nucleare. ;-) Un'elica è una buona idea. Cerca di capire come funziona, copia degli schemi e prova a realizzarla. Poi fatti un "balsetta" e con un elastico prova a far girare l'elica. Così vedrai applicato il senso del tuo lavoro.
Quindi, se accetti un suggerimento, comincia con piccole, semplici, simpatiche cose.
:-)))
Ciao
Massimo
Reply to
Massimo Miotto
Cesare,
il mio nick non lo trovo brutto, posto che non ho mai pensato al "celtico" come sinonimo di leghista, dato che non lo sono.. Ma dai ti pare che i celtici d'irlanda sono leghisti?? Suono musica celtica, da qui il nick. Però adesso mi pongo seriamente il dubbio sul leghista. Comunque dubito che una bella passerona gradirebbe guardare la tua collezione di eliche. Più facile che sceglie di ascoltare qualche pezzo irlandese.
Il discorso era travisato, ma mi ha fatto sinceramente alterare il fatto che disprezzi i nuovi materiali, e indirettamente chi li usa.
ciao bert (non so più come chiamarmi adesso)
"edizioni modellismo sas" ha scritto nel messaggio news:BBE636C2.21B2E% snipped-for-privacy@mclink.it...
Reply to
Bert Il Celtico
Ma... guardate... io trovo che la canna sia un ottimo materiale: La prendi, la accendi, evvai...
Babau, Peppe.
Bert Il Celtico ha scritto:
Reply to
Peppepanzer
A proposito: O Cesare, com'è che ancora non arriva Modellismo? Sono le poste o cominci a perdere colpi?? ;-)=))))) A riproposito: ma sei riuscito a infilarci il reportino sulla EuroCup AirCombat della Slovenia?
Sciao Cesaroneee!!! Peppe.
Peppepanzer ha scritto:
Reply to
Peppepanzer
Beh, dai ora non ti fare prendere dalle crisi d'identità: va benissimo così e in culo a Borghezio! Te lo dice uno che da giovane una volta è anche andato al festival di Lisdoonvarna...
I nuovi materiali non li disprezzo affatto, soprattutto quando sono compositi di vetro, Rohacell, carbonio e Kevlar. Mi ha invece un po' (molto) scassato le palle quest'invasione di "gommazze espanse". In genere sono anche arnesi divertenti, ma a lungo andare fanno perdere il gusto per il bello ed ammazzano le capacità costruttive. Non parliamo poi di doti di volo. Per volare volano, anche decentemente, ma bisogna sapersi accontentare e non è il mio caso. In fondo, per tornare alla tua informatica, anche il Commodore 64 è un computer, no? Ma vuoi mettere un bel G4 o un G5 col nuovo "Panther"?!? (Ora non scateniamo una nuova guerra di religione, ti prego: sono un integralista del Mac e non sento ragioni). Tornando all'argomento principale, fare del "modellismo" vuole anche dire "modellare", plasmare un qualcosa con le proprie mani mentre ormai da fare è rimasto ben poco. Avanti di questo passo, a forza di pronti al volo sempre più pronti al volo, finirà che qualcuno comincerà a venderci i modelli già rotti, così non ci sarà più nemmeno bisogno di andare sul campo di volo per romperli personalmente.
Baciami Molly Malone, quando la vedi.
Cesare
Reply to
edizioni modellismo sas
Perdona l'inciso, ma il "Sor Negroponte" e l'informatica non sono la stessa cosa. Per ogni "Sor Negroponte" che spara simili cazzate nei suoi libri o ai giornalisti di cui si attornia, ci sono decine di migliaia di seri professionisti che invece lavorano sodo e possono dirsi tali solo perche' fanno tesoro degli errori loro e di quelli di chi li ha preceduti. Poi ci sono situazioni in cui anche loro sono costretti, per ragioni commerciali, ad usare soluzioni non perfette, tipo i prodotti del suo degno compare Bill Gates, ma in quel caso sono costretti dalle circostanze e dalla logica del mercato, non dal buonsenso, percio' non possono farci nulla.
Visto l'accostamento con Göbbels, come hai potuto dimenticare il suo Führer?
-- Luca Beato -
formatting link
del plastimodellismo su
formatting link
Reply to
Luca Beato
Ma 'dde che???? E chi avrebbe mai detto una cosa del genere, scusa sai?
Scrivere:
Vuol forse dire che tutti gli informatici la pensano come lui? Mah?!? Vabbè che ormai in Italia l'italiano è "un inutile fardello", come la storia, ma a tutto c'è un limite! Che vuoi perdonare...
Cesare
Reply to
edizioni modellismo sas
Stavolta perdona me, ma questa mi era sfuggita: stupenda, bisogna che me la scriva!!!
Definire "soluzioni non perfette" i prodotti Microsoft è davvero il più fantastico esempio di "understatement britannico" che mi sia capitato non sentire!!!! Soluzioni non perfette... roba da farsi cadere i peli del culo dalle risate!
Reply to
edizioni modellismo sas
Che simpaticone! Guarda caso, la citazione di Negroponte sembrava proprio pescata ad arte per dire tra le righe, a Bert e a chi ti legge, che scegliendo l'informatica non sceglieva un buon esempio di ambito nel quale si faccia tesoro della storia. Avresti potuto invece scomodare Giovanbattista Vico, oppure sfrugugliare tra calcio, alpinismo, ermeneutica, belle gnocche, o migliaia di altre discipline, trovando citazioni altrettanto valide alla bisogna. Invece no: Negroponte. Va la' va la', che come acrobata del contraddittorio sei proprio imbattibile. Peccato sprecarti col modellismo...
-- Luca Beato -
formatting link
del plastimodellismo su
formatting link
Reply to
Luca Beato
Chiamale come vuoi, ma l'avvocato te lo paghi da solo.
-- Luca Beato -
formatting link
del plastimodellismo su
formatting link
Reply to
Luca Beato
ROTFL!!!
Bravo! Bravo!!!!
-- Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero "Giops" Giorgi
Anche a me non è ancora arrivato pensando per problemi di posta.... Ciao. Francesco.
Reply to
Leo & Fra

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.