Lo SLOPS ha un suo sito!!!

Ave!
Avendo avuto un po' di tempo libero, ho costruito un minisito per lo
SLOPS (SlowFlyer by Giops)
Lo trovate su
formatting link

Have fun!
Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero Giops Giorgi
Loading thread data ...
beh praticamente hai ricopiato pari pari il mio photo one solo che hai messo l'ala del volt (che è identica a quella del photo one solo però che è perfettamente dirtta...) hai fatto i disegni 3d ma rimane sempre identico al mio.... dai non ti sei inventato nulla hai fatto solo bei disegni 3d.....
ecco il mio articolo del photo one:
formatting link
uguale vero ??? ma guarda un po'......
ciao
"Piero Giops Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@posting.google.com...
Reply to
il Zott
"il Zott" ha scritto nel messaggio news:bvee8v$roe$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
formatting link
Io invece ne ho fatto uno modificando il Photoone in particolare è più corto ha uno SPEED 400 6V ridotto mi pare 3,5/1 o 4/1 boh non ricordo 7 celle SANYO KR 1500 mAh 2 servi 1GWS MICRO e 1 Graupner C141, elica 10/80 o 11/47, telaio in carbonio 6 mm o 5 mm boh bisogna che controllo, timone in Depron da 6 mm con cerniere di plastica, ali in polistirene con doppio profilo rinforrzato in nastro nastro caricato in fibra di vetro. Le ali sono sostenute dalla rimanenza di polistirene avanzata nel taglio dell'ala, quindi aderenza perfetta all'ala. Le 2 semiali sono dritte non hanno angolatura, con tutto quel peso il modello è stabile lo stesso per forza! Vola benissimo anche con il vento sostenuto, non fa overing ma fa bene loop e volo rovesciato. Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooo!
Reply to
-=[Max N.]=-
"il Zott" ha scritto nel messaggio news:bvee8v$roe$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
formatting link
Magari se vi mando le foto le mettete su qualche sito? Ciaoooooooooooooooooooooo!
Reply to
-=[Max N.]=-
il Zott ha scritto:
Se è per quello ne ho fatto anche io uno quasi uguale, anzi due, tre, boh non ricordo, oramai siamo tutti orientati su quel genere di progetto, dato che va bene, in tutte le sue variazioni. Comunque ha fatto un bel sito, didattico per chi vuole iniziare a costruire, senza niente togliere al tuo progetto, ovviamente diverso come concetto base. Quello che mi piace è che sembra una versione moderna dei modelli e laboratori che si preparavano per i Giochi della Gioventù, se serve per fare iniziare qualcuno a costruire, piuttosto che comprare già fatto, tanto di cappello a tutti voi. ciao Danilo P.S. nella versione biplana non ho messo alettoni, però è molto più guidabile.
Reply to
Danilo_
A proposito, ho dato una occhiata al sito (ottimo per chi non ha idea su come iniziare) e sulle note riguardanti il carrello ho letto questo:
Nota! E' una buona idea dare circa 1/2 gradi di convergenza alle ruote. Facilita il decollo in maniera incredibile.
Che io sappia (e mi risulta sia così anche nei veri) le ruote del carrello biciclo NON devono essere CONVERGENTI ma DIVERGENTI. Questo per il semplice motivo che se l'aereo si trova su una ruota, la divergenza fa in modo che tenti di poggiare anche l'altra. Nel casi di ruote convergenti, si otterrebbe l'effetto contrario con il pericolo di ribaltare l'aereo.
Sicuro che fosse una buona idea quella di dare CONVERGENZA? ;-)=)))
Ciao Gioppino!!
Peppe.
edizioni modellismo sas ha scritto:
Reply to
Peppe46
ciao :-)
infatti chi s'arrabbia.... :-) anzi mi fa piacere che mi clonino i modelli, vuol dire allora che vanno bene :-P
...clonate gente, clonate :-))
Reply to
il Zott
Vero, infatti nel disegno che ho dato via prima di costruire il sito c'e' chiaramente scritto nelle prime tre righe di testo che e' derivato dal tuo "Volt Light" (con tanti ringraziamenti).
Mi sono accorto di non aver inserito nel sito i "Crediti" verso l'ideatore originale, ma e' cosa che sarà riparata al più presto.
Ok?
Reply to
Piero Giops Giorgi
Vero!
Infatti, ripeto che è solo per ERRORE (Copia & Incolla andato a male) che non c'e' la citazione all'ideatore originale. Riparerò.
Piero "Giops" Giorgi
Reply to
Piero Giops Giorgi
Nei veri si.
Nei carrelli fatti con filo di acciaio, invece, dato che il carrello tende a deformarsi si da una leggera convergenza alle ruote, in maniera da bilanciare la flessione del filo e, in effetti, avere la divergenza giusta "On the road".
Quindi: e' vero che le ruote devolo avere DIVERGENZA, ma in questo caso sarebbe eccessiva, e quindi la bilanciamo con un po' (ma solo un po') di convergenza.
Semplice, no?
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero Giops Giorgi
ciao Piero
per me va benissimo, comunque io non volevo crare una discussione o altro.... anzi come dicevo prima sono felice che qualcuno utilizzi i miei modelli per farne altri :-))) si vede allora che vanno bene ;-) comunque il sito è molto carino, sicuramente si capisce un po' meglio csu come realizzare il modello, conta che per me erano le prime volte che realizzavo un articolo su un aereo....
ciaoooo FR@ :-)
Reply to
il Zott
anzi dato che ci sono ti posso dire che ha volato anche con un miniBL dei cd-rom.... l'aero non andava su come col 300 ridotto(saliva discretamente) però planava in una maniera SPETTACOLARE grazie appunto alla picolissima elichetta (la solita gunther) invece che la mastodontica 12/6 che lo frena tremendamente; se hai provato a farti uno di questi minimotorini BL, provalo sul modello e vedrai come plana.....
Ciao FR@ :-)))
"Piero Giops Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@posting.google.com...
Reply to
il Zott
Si carina...la grafica. Non vedo la bibliografia però. ingo
Reply to
Ingo
Si che c'e'!
All'inizio, nella prima pagina c'e' un ringraziamento all'ideatore del modello. Poi i disegnini son tutti miei, carino. Son mica come voi che non sapete disegnare neanche una O col bicchiere, io!
:-))))
Ciau!
Piero "Giops" Giorgi, bravino col CAD.
formatting link
Reply to
Piero Giops Giorgi
E diro' di piu'.
Il modellino e' un po' diverso di dimensioni (Fusoliera un po' piu' corta) dato che nel MIO simulatore di volo (Mio nel senso che l'ho fatto IO, e gira molto meglio di FMS, che ha un volo per niente realistico) mi dava problemi di bilanciamento.
Per la cronaca, il mio simulatore legge files 3DS, calcola al volo la portanza e il vettore alare ed e' l'UNICO simulatore che mi soddisfi nel volo in pendio.
570Kbytes, fatto in C, vento e termiche programmabili, usa librerie di calcolo della dinamica dei fluidi che ho avuto quando lavoravo a Berkeley, ed e' per questo che NON lo posso dare in giro.
Se un giorno qualcuno mi verra' a trovare lo potra' vedere e provare senza problemi. Intanto io ci posso provare tutti i miei modelli, PRIMA di costruirli e divertirmici come un matto (A circa 50 FPS).
Ciau!
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero Giops Giorgi
"Piero Giops Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@posting.google.com...
lo so che sei un fico, magari un po permaloso stavo scherzando su! ingo
Reply to
Ingo

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.