radio

Cari ragazzi ci siamo,
è da mesi che vi leggo .. ora è giunto il momento
mi sto imbattendo in un hobby che, so già, metterà fine a tutte le mie
ultime risorse economiche.
da sempre sono appassionato di aeronautica in particolare del settore degli
aeroplani da turismo.
Ora mi sto imbattendo nell'aeromodellismo.
In realtà non mi vedo molto, sia per questione logistiche sia per manualità,
non mi vedo, dcevo, a costruirmi un aeroplano da progetto.
Mi sa infatti che ricercherò un kit quasi pronto al volo.
A questo punto, cari esperti, vi chiedo, da dove cominciare:
quale sarà il primo aereo che distruggerò?
premesso che mi recherò e mi associerò ad un club vicino a casa mia e mi
farò affiancare da un istruttore esperto, cosa mi consigliate:
Mi son prefissato un Budget (di poco sforabile) di circa 400, 450 euri
che radio prendere
con che modello iniziare
quale motore (a scoppio preferisco)
qual'è la dotazione minima che dovrò avere in campo (vedo un sacco di piloti
con una cassetta piena di atrezzetti e congegni dei quali ignoro l'utilità.
Cordialità
Stefano
Reply to
118
Loading thread data ...
Ciao, il mio consiglio è questo: ARC Ready Supertigre 7,5 cc con elica 11x6 Radio JR-Graupner MX-12 6 CH ( che ti porterai sicuramente per molto tempo) 4 servocomandi standard Dovresti stare intorno alle 450 comprensivi di elica e miscela
Ciao e buon divertimento !!!
"118" ha scritto nel messaggio news:425cf92c$0$11720$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Reply to
>>Christia
trainer hobbico (ci ho inseganto a volare ad un amico vola benissimo lento e docile) che essendo in balsa lo ripari, i plasticoni come il ready sono pesanti e un dolore da riparare, si appesantiscono molto. Però insegnano ugualmente e sono un po piu tosti. Credo in fondo dipenda dai gusti, ho iniziato che i modelli in plastica quasi non si vedevano forse non mi ci abituerò mai (eppure ho iniziato con una fuso di abs...pesa un botto a causa delle riparazionni ma sta li che potrebbe volare) Radio se hai intenzioni serie fatetla seria altrimenti alla fine spenderai di più, io ho inziato con una hitec che è andata benissimo per 5 anni poi però mi sono fatto una un po migliore perchè ne sentivo i limiti, vedi tu. su ebay puoi trovare le jr x347 e le ff7 futaba a prezzi bassissimi e hanno tutto quello di cui puoi aver bisogno per i prossimi anni pur non essendo il top. L'nuico limite che ho trovato è che con gli ely mi da solo una miscelazione libera e a me ne servirebbero un paio ma sono malato per certe cose e mi è successo dopo 12 anni di volo... motore OS la46 sicuramente, vanno una spada. Poi ti serve l'accendicandela la chiave per la candela e un paio di cacciaviti e una pinza a becchi lunghi. Il resto scroccalo i primi tempi, quando arrivi al terzo scrocco vatti a comprare lìoggetto triplamente scroccato. Io l'avviatore non lo uso e lo aborro ma per un principiante puo essere utile. Ingo
Reply to
Ingo
Concordo con Ingo su questo. Per me i trainer in balsa o costruzione lignea sonomeglio che quelli in plastica o abs come il Ready, e ripeto son gusti personali in base alle esperienze.
Io mi son sempre trovato bene a cosnigliare l'Arising Star che vendeva la Fulcro Service, aveva un buon prezzo. Va benisimo cmq qualsisi trainer decidi di acquistare.
Ma mi raccomando fatti aiutare da chi già sa farli volare! e buon divertimento
Marcello
Reply to
Marcello
118 ha scritto:
carissimo pompiere (118), il mio consiglio spassionato è di andare in quello stesso club e porre la stessa domanda. Da gruppo a gruppo ci sono dogmi e abitudini differenti riguardo il modello per iniziare, quindi parti subito col piede giusto e, almeno per il momento, segui i loro consigli. Inoltre potresti trovare un buon usato, visto il budget non eccessivo (i kit altamente prefabbricati costicchiano). Come usato cerca almeno il radiocomando, il motore solo se hai garanzie (o te lo fanno vedere funzionare...), il modello solo se non troppo maltrattato. Tutto il resto per il momento fattelo prestare, valuterai in seguito: a riguardo dico sempre "se non sai cos'è, allora non ti serve".
Di dove sei?
-- Simone
Reply to
§imone
Io ho iniziato a suo tempo con il mitico READY,ti posso dire che è praticamente indistruttibile(sono sempre riuscito a ripararlo semplicemente con dell'epossidica"e con il 46 dell'os(versione cuscinettata) riesci a renderlo performante anche per le acrobazie di base
"118" ha scritto nel messaggio news:425cf92c$0$11720$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Reply to
Scott
"Scott" wrote in message Mosso a compassione oplà ho messo in linea un reportage sulla cassetta da campo e quel che serve come attrezzatura per iniziare ! Buona visione !
formatting link
Per stasera nella nicchia Alibabà mettero' due graziosi reportage, il primo un alternativa ai collarini per le ruote ed il secondo un raccordo per marmitta
Natale
Reply to
Natale Novello
Con la speranza che se ti va in fiamme la casa non chiami noi ti comunico che il 118 è il numero delle ambulanze :-)
Sono di Verona
Reply to
118
"Natale Novello" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@mygate.mailgate.org...
la voglio ... :-)
Reply to
118
"118" ha scritto nel messaggio news:425cf92c$0$11720$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
[cut]
Sono d'accordo con la maggior parte delle risposte che ti hanno gia' dato. Concordo appieno con Ingo sul modello in balsa e non in fibra che, come perfettamente spiegato, e' piu' difficile da riparare senza appesantirlo eccessivamente. Discordo da lui sul motore. Eviterei la serie LA degli OS che sono poco potenti e nemmeno troppo regolari ed affidabili. Con la stessa cifra, se non meno, prendi un Supertigre e non sbagli di certo. Tieni presente che io ho ben 3 OS 46 versione FX e sono estimatore di questa marca. Oggi come oggi pero', i Supertigre, hanno un rapporto qualita' prezzo imbattibile. Del resto per iniziare tutto cio' che ti serve e' : batteria 2v per la candela pipetta per la candela pompetta a mano per fare rifornimento alcool e carta per pulire il modello dopo l'uso e se vuoi esagerare batteria da 12v (vanno bene quelle da 7Ah al gel) e un avviatore (io lo uso raramente pur avendolo). Oltre a questo, naturalmente, qualche chiave, un paio di cacciaviti, forbici, pinze e ammennicoli vari.
Reply to
Marco m&m
Man mano che mi rispondete sto facendo una tabellina delle cose da comperare ... altri consigli , specialmente rispetto al modello di radio e aereo? così paragono il tutto e domani vado in negozio a fare una strage ...
Grazie ragazzi siete gentilissimi.
PS qualcuno di Verona?
Reply to
118
Ragazzi sono d'accordo sul fatto che gli arei in balsa sono più facili da riparare, e fin qui siamo d'accordo tutti, ma bisogna anche vedere come si rompono per esperienza alcuni anni fà ho sbattuto il Ready a pieno motore addosso ad un cancello...... e dopo aver cambiato l'ala per soli 37 euro ho ricominciato a volare credo che se l'avrei fatto con un balsa lo avrei buttato. Poi ovviamente sono gusti personali da noi si usa molto il ready perchè veramente robusto ed anche carino da vedere
Reply to
>>Christia
Io mi sento di consigliarti il Ready della ARC. Io ho iniziato con quello, è robustissimo e ti permette atteraggi da principiante senza riportare danni. Se lo rompi trovi i ricambi a prezzi economici.(per es. i carrelli costano meno di dieci euro). Il montaggio è facilissimo e non puoi sbagliare. Non ti stufi quando hai imparato perchè con un motore vigoroso fà molte acrobazie. Quando lo trasporti non patisce nulla. Per le riparazioni basta usare la colla adatta e non hai problemi. L'unico difetto è che forse non è lentissimo come alcuni trainer in balsa ma non è mai problematico. Questo è il mio pensiero. Andrea, Pinasca(TO)
Reply to
Bibos
"118" wrote in message
Il modello ti deve anche un po piacere...... Per la radio dipende se vai con i pollici o con le dita.... Le Graupner sono ottime la serie MC e' per il pilotaggio a pulpito ma se hai le manone puoi pilotare anche con i pollici la serie MC e' ottima Poi c'e' Futaba ottima pure lei Multiplex anche lei ! Motore lascia perdere gli OS un mio amico ha cambiato 3 volte l'accoppiamento su un 46 fx perché decromato... Prendi un Supertigre 45 (7.5 cc) se rodato bene e messo a punto bene e' ottimo !Un 7.5 cc e' un motore che pui utilizzare su numerosi modelli Natale P.s. A che ci sei prendi la cassetta da campo ! ;-)
Reply to
Natale Novello
Ciao Stefano,ci vediamo sabato pomeriggio tempo permettendo in quel di Arcole,io sono quello del libretto delle istruzioni(che non riesco + a trovare),ciao.
"118" ha scritto nel messaggio news:425cf92c$0$11720$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Reply to
Dal Bosco Roberto
Ciao, io mi sono trovato benissimo con l' Hobbico Super Star 40 che vende Mobby, con un supertigre .40 ( 6,5cc ) ci impari tranquillamente a volare. Come radio ti consiglierei una Futaba FX-18 oppure Graupner MC12, è da poco uscita la Graupner MX-12 ma non avendola provata non saprei dirti. Alex
"118" ha scritto nel messaggio news:425d5adc$0$11721$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Reply to
Alex
"Alex" wrote in message
La serie Mx di Graupner e' per chi pilota con i pollici io ho la MC19 Ottima radio con tutti gli help on line sulla radio, la sua elettronica e' la stessa della MX 22 Natale
Reply to
Natale Novello
"118" ha scritto nel messaggio news:425d5adc$0$11721$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Per la radio direi FF7 Futaba ma anche Jr (Graupner) e Multiplex vanno bene. Prendi il modello piu' completo che le tue tasche ti permettono visto che e' l'unico componente che rimane a lungo e userai per anni senza la necessita di cambiarla. L'importante e' che non sia Hitec...
Reply to
Marco m&m

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.