Segnali di uscita ai servi

Ciao, qualcuno conosce qualche link dove posso trovare spiegazioni
riguardanti i segnali di uscita che escono dal ricevitore? Ho misurato con
un tester e ovviamnete vedo GND, +5v e il segnale, che non capisco cosa
mandi fuori al servo. Non ho un oscilloscopio ma credo, a occhio, che sia un
segnale non continuo.
Vorrei trovare qualche spiegazione.
Ciao e grazie
Reply to
Gino
Loading thread data ...
È un'onda quadra con periodo di circa 20ms e parte alta tra 1ms e 2ms col centro a 1,5ms
Reply to
Edmondo Di Tucci
"Edmondo Di Tucci" ha scritto nel messaggio news:DnQLb.245539$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...
Non credo di aver capito bene. E' una modulazione di onda quandra in PWM come per i motori elettrici?
Reply to
Gino
la durata dell'impulso determina la posizione del servo, la possibilita' di allungare o accorciare la durata dell'impulso rispetto al valore standard consente di spostare il servo "di qua" e "di la'" rispetto alla posizione di riposo
se sei pratico di elettronica, capisci come sia "facile" implementare il controllo di posizione (poi, fare un circuito stabile, preciso e ripetibile, beh, e' quello che differenzia un buon servo da uno scadente ;-)
Reply to
Haro
Credo di aver afferrato. Grazie. E' da quando andavo a scuola che non uso l'oscilloscopio ma sinceramente mi verrebbe anche voglia di prenderne uno.
Ciao e grazie.
"Haro" ha scritto nel messaggio news:dcYLb.246967$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...
Reply to
Ginfiz111
Gino ha scritto:
si PWM, da 1 a 2 mS, ai due estremi della corsa dello stick, poi nel servo vengono generati degli impulsi sempre da 1 a 2 mS, in funzione della posizione dal trimmer calettato sull' ultimo ingranaggio del servo, il confronto tra i tempi definisce se il motorino gira o meno, e in che senso. ciao Danilo
Reply to
Danilo_
Quindi si può prendere il segnale dalla ricevente, amplificarlo con un mosfet e pilotare il motorino on/off? Ma visto che è standard dove lo trovo uno schema del segnale? Quando il servo va in posizione 0 (supponiamo con la leva del tx in basso) il segnale è con un baffo alto e tutto il resto del periodo basso e viceversa. Dico bene? PWM a palla.
Ciao
"Danilo_" ha scritto nel messaggio news:btrkit$qj7$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...
Reply to
Ginfiz
Ginfiz ha scritto:
No, è un segnale la cui durata è proporzionale alla posizione, 1 mS di onda quadra, valore 5 volt positivi rispetto a massa, per indicare lo stick tutto da un lato, 2mS per indicare l' altro estremo, ovviamente 1,5 il centro, però il segnale si ripete circa 50 volte al secondo. E' pwm, ma come codifica, ovviamente serve all' interno del servo per essere confrontato con un altro segnale ed ottenere il pwm che va al motore, ma questo ha un duty cycle che va da zero fino ad un massimo che non saprei, forse 100%, forse no. Il nostro segnale tutto sommato è un impulsino ogni tanto, 1 o 2 mS ogni 20, se lo mandi al motore, anche amplificandolo, non ottieni una variazione di velocità evidente, forse il motore fatica anche a girare. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_
Si, ho cercato degli articoli e ho letto ora su un sito di elettronica proprio questa spiegazione. pos. 0% = 1ms pos. 50%= 1,5ms pos. 100%= 2ms
Finisco di leggere e vedo se riesco a ricavare qualcosa. Ciao
"Danilo_" ha scritto nel messaggio news:bts14f$lin$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...
Reply to
Ginfiz

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.