Trasmissione Auto R/C

Ciao a tutti,
vorrei acquistare un'auto R/C a scoppio e mi sono orientato sulle touring
1/10.
Pensavo ad una 4wd, per l'uso amatoriale e' veramente cosi' delicata la
trasmissione a cinghia?
Grazie
Carlo
--------------------------------
Inviato via
formatting link

Reply to
Carlo
Loading thread data ...
la trasmissione a cinghia non e' "delicata" in se', e' semplicemente vulnerabile (in quanto in gran parte esposta) ai sassolini che schizzano da tutte le parti, quindi se non giri su una superficie pulita (e qualsiasi parcheggio o piazzale esterno NON e' pulito, basta che guardi un po' da vicino, tenendo conto delle proporzioni) e non hai motivi precisi per preferirla, ti conviene una bella trasmissione a cardano - ricordo che ci sono macchine a cardano assolutamente competitive con macchine a cinghia!
l'albero non mangia sassolini come una cinghia, gli ingranaggi di solito sono conenuti nei carter, e non c'e' nulla da regolare, ma ovviamente un sassolino bastardo puo' infilarsi anche qui tra pignone e corona!
poi ci sono sottigliezze tecniche che portano a preferire l'una o l'altra, ma normalmente (a livello di prestazioni) la trasmisisone non trasforma un telaio mal concepito in una macchina competitiva!
imho a livello amatoriale la maggior robustezza, a parita' del resto, rende il cardano preferibile, ma e' un'opinione (tra l'altro, mai posseduta una macchina 4wd a cardano!! :-)
Reply to
Haro
Ok, conferma quello che avevo gia' sentito da piu' parti. Pero' sbaglio o una buona 1/10 rtr 4wd a cinghia puo' andare intorno ai 350/400? mentre una ad albero passa i 500??
In pratica per l'uso sui piazzali quanto incide il costo/fastidio di sostituire le cinghie?
Rischia di capitare ogni 3 o 4 serbatoi oppure e' veramente un problema?
grazie
carlo
Reply to
Carlo
Ok, conferma quello che avevo gia' sentito da piu' parti. Pero' sbaglio o una buona 1/10 rtr 4wd a cinghia puo' andare intorno ai 350/400? mentre una ad albero passa i 500??
In pratica per l'uso sui piazzali quanto incide il costo/fastidio di sostituire le cinghie?
Rischia di capitare ogni 3 o 4 serbatoi oppure e' un problema raro?
grazie
carlo
Reply to
Carlo
Praticamente ogni 2 serbatori, devi smontare le pulegge e pulirle accuratamente.
"Carlo" ha scritto nel messaggio news:HezTb.244382$ snipped-for-privacy@news4.t>
Reply to
Taddei
io ho la mugen seiki msx3 a cardano ed è una bomba..con il cambio e tutta originale arrivo a 90km/h
"Taddei" ha scritto nel messaggio news:MWLTb.183121$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
Reply to
dartv
intanto ti _sconsiglio_ una rtr, e' vero che il nitro e' abbastanza "difficile" meccanicamente da farti apprezzare un certo grado di pre-assemblaggio, ma la manutenzione e' talmente piu' impegnativa (rispetto per es. all'elettrico) che prendere una rtr vuol dire trovarsi in difficolta' molto presto... imho
se hai problemi ad assemblarla e non hai chi ti aiuta, passa all'elettrico!
i prezzi che citi mi paiono alti... non credo che la trasmissione sia un fattore importante nel prezzo, conta la qualita' della macchina in generale (sbagliero', ma di macchine a cardano da 4 soldi non ne ricordo...)
tieni presente la possibilita' di comperare la macchina via internet, se il supporto che hai dai negozianti della tua zona e' tale da farti venire qui a domandare, tanto vale che almeno risparmi qualche centinaio di euro!
su rcmodel (ho dato un'occhiata velocissima) si parte da 210 DOLLARI (togli il 30%!) per una HPI - ti ricordo che i nostri simpatici importatori/distributori, cosi' pronti ad adeguare i listini al rialzo seguendo il dollaro qualche anno fa, mi pare (ma correggetemi se sbaglio) che non abbiano mica tirato giu' i prezzi del 30%... boh
beh, no, per quanto sia limitata la mia esperienza, non saprei dirti "ogni quanti serbatoi"... e' una questione di sfortuna! io, in particolare, con la mia macchinetta ho girato in diverse volte in piazzale ma non ho mai beccato un sassolino nelle cinghie, bensi' una volta tra corona e pignone (risolto con la lama del taglierino)... piu' la trasmissione e' esposta maggiore e' il rischio
scegli la macchina tenendo conto _anche_ della trasmissione, lasciala come ultimo criterio di scelta!
Reply to
Haro
Il 03 Feb 2004, 20:30, "Haro" ha scritto:
Veramente mi riferisco a modelli rtr di cui esiste anche il kit equivalente, magari con alcuni componenti selezionati rispetto al rtr. Non penso agli rtr piu' biechi. Pur non avendo problemi di assemblaggio, visto che ho una vita di modellismo statico e dinamico alle spalle, mi sembra che i combo di Associated, HPI, GS ecc. siano simili agli equivalenti kit con un buon risparmio di costi. Anche perche' il modello verrebbe usato solo per gioco sui piazzali e quindi imho non giustificherebbe componenti top. L'elettrico lo eviterei perche' per avere autonomie decenti ( circa 1 o 2 ore) , ci si deve dotare di varie batterie e caricatori dedicati che mi sembra non siano economici, inoltre la tecnologia delle batterie ricaricabili sia NiCd che NiMh non mi pare garantisca durata nel tempo se non con cure molto specifiche.
ciao
Carlo
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
Carlo
equivalente,
ok, se hai esperienza nulla da dire, pensavo che volessi cominciare in senso assoluto, la funzione "didattica" del kit di montaggio non ti serve
Reply to
Haro
> Ciao a tutti, > vorrei acquistare un'auto R/C a scoppio e mi sono orientato sulle touring > 1/10. > Pensavo ad una 4wd, per l'uso amatoriale e' veramente cosi' delicata la > trasmissione a cinghia? > > Grazie > > Carlo > > -------------------------------- > Inviato via
formatting link
me si,però scorre meglio ....
Reply to
luca

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.