Antenna Stilo & Filo

Ho costruito da poco il veivolo RC "ElectraFUN XP2" , vola bene , ma quando si allontana in direzione parallela all'antenna trasmittente perde il segnale. Ho controllato la lunghezza del filo antenna ricevente è circa

60cm , ma se trasmette a 27Mhz FM non è forse troppo corto ?. Allora mi sono preso la briga di allungare il filo e le cose sono un pochino migliorate , tenendo presente che adesso una parte del filo antenna pende verso il basso........ Dal momento che non mi rendo conto di che cosa ho fatto esattamente vorrei un consiglio competente.

Spero di essermi rivolto al newsgroup giusto , comunque grazie a chi risponde

Reply to
reflex38066
Loading thread data ...

Hai fatto qualcosa di sbagliato (allungare il filo) ma non irreversibile (se lo tagliavi erano guai). Le antenne devono essere della lunghezza esatta in funzione della lunghezza d'onda (nel dimensionamento conta anche quello che c'è "nella scatola" e quindi non tutti i fili delle varie riceventi hanno la stessa lunghezza), quindi come prima cosa riportalo alla lunghezza originale (senza saldature di mezzo).

Il miglioramento lo hai avuto probabilmente per il filo che pende.

Nel posizionare il filo della ricevente:

1) non devi fare avvolgimenti: MAI arrotolarlo a qualche tubicino 2) stai più lontano possibile da motori, servi e regolatori (in ordine decrescente di disturbo) 3) se possibile fai percorsi lineari con qualche tratto a 90 gradi. Es: vai dalla punta alla coda sul lato sinistro, poi giri a 90 gradi e passi al destro, poi torni davanti sul lato destro 4) assicurati che il filo non possa andare a impigliarsi o strisciare su parti in movimento: eliche, corone, alberini, cinghie 5) non attaccarlo a zone che possono caricarsi elettrostaticamente (ad esempio il tubo di coda degli elicotteri si carica a causa della cinghia che gira in esso).

Se fai queste cose e hai una ricevente decente (a proposito: che marca è?) non hai problemi.

Reply to
Alessandro Topo Galileo

Alessandro Topo Galileo ha scritto:

irreversibile

c'è "nella

Chiarissimo ! Grazie della cordiale risposta.

Reply to
reflex38066

OKAY : ho riportato il filo dell'antenna alle dimensioni originali ! Il filo lo ho fatto scorrere all'esterno della fusoliera e verso il basso ben disteso e rigido ; "vale infatti il principio un antenna davanti ad un altra antenna porta un indebolimento del segnale" , prima il filo si trovava esattamente in mezzo a due bracci metallici dei servi 1/4 d'onda ; timone ed elevatore. Inoltre mi sono accorto che la parte metallica dell'carrello di atterraggio "andata perduta durante il primo volo di collaudo" faceva anche lui d'antenna favorendo in qualche modo la ricezione. Per sopperire a tale mancanza ho foderato con della carta di alluminio la parte inferiore dell'ala principale. Non ancora soddisfatto ho aggiunto alla parte terminale del filo un tondino metallico ,diametro 1cm , si tratta di una capacità parassita ," serve per allungare il filo d'antenna di un paio di centimetri in direzione ortogonale al segnale della trsmittente.

Che ne pensate ?

Reply to
reflex38066

Che hai di nuovo modificato la lunghezza del cavo antenna...

Reply to
Alessandro Topo Galileo

Alessandro Topo Galileo ha scritto:

Infatti , come non detto ! Oggi mi sono preso la briga di smontare l'apparato ricevente dopo una prova di collaudo decisamente disastrosa. Guardo bene l'interno "lente d'ingrandiemnto" ed una saldatura "guarda caso proprio quella del cavo antenna" risulta un pochino rovinata. Do un leggero strattone et voilà , il filo antenna si stacca. Riporto tutto come prima rispettando l'esatta lunghezza del cavo e rifacendo la saldatura. Ora il filo nuovo e saldatura decisamente più solida , staremo a vedere.

Alla prossima ........................... !

Reply to
reflex38066

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.