Barca a vela: tensione sulle scotte

Sto studiando di fare una barca a vela radiocomandata. Vorrei sapere qual
e' la tensione tipica sulle cotte di randa e fiocco, per poter dimensionare
il servomotore del verricello.
Per il timone basta un servo con coppia standard? (sui 3-4 Kg*cm)
carlo.
Reply to
Carlone
Loading thread data ...
Il Sun, 12 Dec 2004 23:19:23 GMT, Carlone ha scritto:
Scusate, dimenticavo: la barca sara' di classe 1 metro.
Reply to
Carlone
diciamo che per l'1m fra le due scottine con i classici 8/10kg dei verricelli commerciali base ci stai dentro, se hai guardato i componenti radio sul mio sito ne hai gia' un'idea, ovvio che qui non potendo terzarolare si cambia armo quindi riducendo da 1 a 2 a 3 ripristini sempre quei 10kg.... se usi la tormentina poi sai che rischi piu' del motore del verricello e quindi te ne freghi....
si, basta e avanza, soprattutto per ora, magari in futuro se ti vuoi fare un regalo e ne vuoi uno buono vai sul multiplex royal digi, il piu' "in" fra i fighetti della vela rc italica insieme "alla radio dei fighi" la futaba 3 canali computerizzata!!!!
in amicizia pero' se mi permetti:
Non starei pero' li a perder tempo a dimensionare e riprogettare cose ormai consolidate, prenditi un verricello hitec base e vai in acqua, quando capirai che la tensione tipica sulle scotte e' solo 1 dei parametri e invece l'hitec e' lento come la puzza e ti costringe a anticipare di brutto le manovre e ne patirai penserai a sostituirlo con qualcosa di piu' performante, ma saran passate settimane se non mesi.... e ti sarai divertito a imparare "sul campo" al posto di star li come ora a farsi seghe mentali su componenti i cui limiti ti sono ignoti ...
Qualsiasi cosa chiedimi pure!!!
Reply to
Sax

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.