comprare all'estero

Vorrei costruirmi un aeroplano a scoppio per iniziare e girando su internet
per avere un'idea dei prezzi mi è venuta in mente una domanda: conviene
comprare di più all'estero? Quali sono i migliori siti?
Grazie mille.
Reply to
Nam3000
Loading thread data ...
Nam3000 ha scritto:
Si e no, è una pratica comunque riservata a chi già sa quello che vuole. Per un principiante, soprattutto quando si parla di modelli a scoppio, l'unica cosa sensata da fare è recarsi presso un campo di volo, parlare con un po' di gente, esprimere la propria intenzione di cominciare, ed ascoltare i loro consigli a riguardo.
-- Simone
Reply to
§imone
Esattamente si fa così: 1) vai al campo volo (o alla pista, nel mio caso) 2) tutti saranno molto gentili con te e crederai d'aver fatto molte nuove amicizie 3) impari e scegli qualche modello comprare 4) scopri che tutti gli amiconi non sono altro che negozianti o privati che vogliono vendere 5) compri su internet 6) torni al campo (o alla pista) con il modello acquistato 7) nessuno degli amiconi ti aiuta più
Questa è la prassi. Poi se sei fortunato scopri che qualche persona gentile c'è ancora e che non si tratta solo di gente interessata. Io avevo "scoperto" una decina di "amici" ora mi trovo con una sola persona che in bravura e onestà supera di gran lunga i dieci di prima.
Ciao, ReX
Reply to
ReX
ReX ha scritto:
non sono d'accordo, la realtà dei campi di volo che conosco io è nettamente diversa. In certi casi potrà anche succedere, ma imho la tua affermazione è oltremodo disfattista. Spero almeno che la tua affermazione sia frutto di una prolungata frequentazione di più di un campo di volo....
-- Simone
Reply to
§imone
Mi dispiace ma non è assolutamente così, forse tu sarai stato sfortunato, ma al mio campo và diversamente.
Io mi sono presentanto al campo con le stesse intenzioni di Nam3000 ed ho chiesto un pò... da subito mi sono sembrati tutti gentili e disponibili, sopratutto il presidente della combriccola. Alla fine mi sono fidato ed ho preso da uno di loro un modello per imparare comprensivo di radio. Il modello era muova, la radio addirittura ancora in garanzia, e nonostante fosse una Flash5 della hitec, il ragazzo che me l'ha venduta è stato onesto e mi ha detto che va bene per iniziare ma poi conviene passare ad altro.
Sono stati tamelnte disponibili durante il mio addestramento, che una volta ho disisntegrato il modello e la settimana dopo lo stesso ragazzo me ne ha REGALATO un altro!!!! E parlo di un bell modello, il Sonar della Eurokit (poi ho sfasciato anche quello, ma questa è un'altra storia).
Quello che voglio dire è che tutti hanno visto in me, oltre ad un giovane ragazzo veramente interessato al modellismo, anche un amico per passare belle ora in compagnia, e così deve essere.
Delvy
Reply to
Delvy
'azz ma che sfiga hai??? io ho trovato sempre gente gentile e disinteressata (e i pochi furbacchioni si vedevano da lontano...)!!!
Reply to
Sax
"ReX"
Naaaaaaaaaaaaaa!
Dai, non è sempre così. Anzi! La stragrande maggioranza dei modellisti sono persone corrette e "non interessate". Io ho trovato molti amici, più ancora che modellisti! ;-)
Ciao Massimo
Reply to
Massimo Miotto
che sia colpa di internet..magari sono rete fobici? ghghghghg
Reply to
luca
Non facevo riferimento ai campi volo ma a due piste (importanti) che frequento. Comunque, anche da come me ne ha parlato un amico ho saputo di un campo volo in ci si comporta allo stesso modo. Non mi sento disfattista: sono sempre andato con le migliori intenzioni, ritrovandomi sempre nella stessa situazione. Ora semplicemente ho capito il meccanismo e so come comportarmi quando frequento certi ambienti.
Ciao, ReX
Reply to
ReX
Ciao, mi fa piacere che tu abbia avuto questa bella esperienza, nel mio caso è stata leggermente (leggi: letteralmente) diversa. Ora sono diventato abbstanza bravo da potermela cavare quasi da solo, una persona mi segue con costanza ed è diventata mio amica. Questa è una grande gioia per me, ma ti assicuro che un buon 90% delle persone che ho trovato in pista è tutt'altra specie...
Ciao, ReX
Reply to
ReX
Sarà, ma da noi si mimetizzano bene.... Guarda, io mi sono fatto un'idea, l'aeromodellismo è un mondo molto diverso da quello dell'automodellismo. Innanzitutto il primo ha costi di manutenzione inferiori se impari a volare, il secondo invece ti tartassa di ricambi e soprattutto di hop-up per rimanere competitivo. E' proprio la competitività un'arma a doppio taglio per noi automodellisti (a quanto pare ce n'è un po' di meno sui campi volo): chi la prende con serenità scopre un modo nuovo per migliorarsi e imparare divertendosi. Chi invece ne fa una ragione di vita diventa facilmente nemico di tutti e soprattutto poco disponibile.
Ciao, ReX
Reply to
ReX
Sempre no, diciamo spesso ;-).
Forse nei campi volo, se ti racconto certe cose capitate in pista ti metti le mani nei capelli.
Io pochissimi ma buoni. ;-)
Ciao, ReX
Reply to
ReX

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.