[COSTI] Spedizioni dall'estero e Dogana...visto che molti di voi non sanno nulla.

La Spedizione da RCMART va a peso....come dicevo in un post in basso, per 3
cinghie, che in italia avrei pagato 45 euro, ho speso 24 euro, spedizione
compresa...la metà. (spedizione 3 dollari e spiccioli)
TowerHobbies invece addirittura ha la spedizione flat rate, cioè 7 Dollari
sempre e comunque...ma i prezzi base sono un po' più alti che su RCMART.
Insomma quando si deve comprare una cosa si vedono i due siti e si fanno 2
conti
Per quanto riguarda la dogana....fino a 100 dollari (fatturati, spedizione
esclusa) non si paga per legge, ma anche quando si sfora questa cifra, se
non siete stupidi, non si paga alla stessa maniera.
Mentre se acquistate dalla Germania, essendo un paese CEE non c'è nessuna
maggiorazione
Insomma...non riesco a trovare alcun punto che mi faccia pensare "si è
meglio comprare in Italia"
non esiste!!!
Meditate ancora...
--
|----------> David Anzalone R6 2002 *- Sheila -* Home:
formatting link
Se Sei Incerto...TIENI APERTO!
Reply to
David`125 - FIFA Clubs
Loading thread data ...
"David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6b8rd$hmi$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
cioè? Ciao
Reply to
Pelo
cioè quello che ho detto.
Reply to
David`125 - FIFA Clubs
Ah , pensavo un'altra cosa !?!?!?!
"David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6b914$hmv$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Reply to
Elios
Cioe' David sostiene (e non ho motivo di smentirlo) che merce fino a 100$ di valore (ma il limite dovrebbe essere in euro) passa la dogana franca, senza dazio.
Ciao! R.
Reply to
Riccardo
"David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6b8rd$hmi$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Mi piacerebbe fosse così, però io ho sempre pagato per qualsiasi valore, anche di solo 7 dollari. Oltre da quello con valore di 7 dollari nell'ultimo anno ho ricevuto altri pacchi con valori compresi tra 34 e 70 dollari (solo per citare quelli con valore dichiarato inferiore a 100 dollari spedizione compresa). Sono passati dalle dogane di Milano, Genova e Piacenza, mi hanno sempre fatto pagare, l'unica differenza è che su Genova le tasse sono sempre state calcolate sul valore della merce spedizione esclusa, e il dazio ultimamente sempre allo 0,8%, invece dalle altre dogane ho pagato oltre all'iva il 4% di dazio, e le tasse sono state sempre calcolate sul valore totale del pacco (valore merce + spedizione)
Su questo concordo pienamente
Reply to
Skunz
Ciao a tutti, io dovrei acquistare della roba in america anche se sono un aeromodellista questa volta devo acquistare dei prodotti per il mio impianto audio in macchina.
Circa 2 mesi fa ho acquistato da
formatting link
6 celle Li-poly, mi sono arrivate in 10giorni, e non ho pagato nulla in più, il pacchetto dall'america è stato spedito con USPS (united state postal service) e qui in italia mi è arrivato in posta.
L'acquisto che devo fare ammonata a 500$ (e chiaramente il pacco è molto più grosso di una busta con 6 celle Li-poly) comprese spese di spedizione, chiaramente se una volta in italia devo pagare anche iva e dazio, andrei fuori dal budget che mi sono prefissato (in ogni caso spendo mooolto meno che acquistarli qui in Italia).
Vi faccio qualche domanda: Per le batterie non ho pagato iva e dazio perchè sono arrivate via posta e non via corriere? oppure non centra niente? Ho letto che se sul pacco faccio scrivere (agli americani) "regalo" oppure "prodotti usati" non pago iva e dazio è vero?
Insomma vi chiedo per favore di dirmi tutti i "trucchi" per farmi arrivare questa roba senza pagare niente in più.
Grazie ciao Paolo.
"David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6b8rd$hmi$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Reply to
Bena
NON fare inserire la fattura all'interno del pacco fai mettere l'adesivo "GIFT" sopra al pacco se ti va bene passa e stai ok (mai avuto probs...)
Invece, se la dogana ti chiama e ti dice pressappoco "gentilmente ci fate recapitare una fattura di chi ha acquistato la roba nel paese di origine" ti fai mandare dal sito dove acquisti una fattura della roba acquistata ma con prezzo intorno ai 100$ e la giri alla doga... All Done.
Reply to
David`125 - FIFA Clubs
Grazie tante della tempestiva risposta!!!
"David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6bhti$keu$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Reply to
Bena
Il Fri, 23 Apr 2004 16:23:59 +0200, "David`125 - FIFA Clubs" ha scritto:
Mi dici quale e' il codice di legge dove c'e' scritto che sotto i 100 dollari non si paga? Perche' stranamente ne' i commercialisti ne' le dogane hanno saputo dirmi nulla.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
Il Fri, 23 Apr 2004 18:58:44 +0200, "David`125 - FIFA Clubs" ha scritto:
Peccato che se in dogona il valore dichiarato gli risulta strano e fanno un controllo incrociato tra le tue operazioni bancarie ed il valore della fattura ti fanno il cosidetto culo a striscie. Non pensate di essere piu' furbi della dogana, loro i trucchi li conoscono tutti e se vi beccano siete fregati perche' le multe sono di solito consistenti, oltre al rischio di un controllo completo su tutte le vostre operazioni bancarie precedenti.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
Il Fri, 23 Apr 2004 16:28:42 GMT, "Bena" ha scritto:
Se ti fai spedire la merce via corriere privato, tipo UPS per internderci, le tasse le paghi al 99%, via posta ordinaria e' piu' facile che se li scordino.
Si
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Sicuro ??
Sulle pratiche doganali c'è scritto a lette cubitali "per la dogana non esiste valore zero - gratuito - regalo - campione" e in questo caso bisogna fornire una dichiarazione con descritto il tipo di merce, l'uso, e naturalmente il valore, specificano proprio "anche se la merce non è a pagamento"
Non si paga se è materiale mandato in riparazione, però prima di spedire la roba bisogna informare la dogana e quando si riceve indietro bisogna avere i documenti di spedizione
Inoltre all'ufficio doganale del porto qui vicino dove abito mi hanno detto che per la dogana bisogna sempre pagare perchè qualsiasi oggetto a un valore, e bisogna pagare su quel valore
Reply to
Skunz
Quele sito intendete in Germania?
Scusate ma suono nuovo --------
GRAZIE "David`125 - FIFA Clubs" ha scritto nel messaggio news:c6b8rd$hmi$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
Reply to
Massimiliano
Non e' questione di scordarsene. E' che via posta ordinaria ci sono i "pacchi" e ci sono le "lettere", anche in termini di tariffe, se ci fate caso. Le lettere seguono una prassi doganale diversa dai pacchi ed in genere rischiano controlli solo quando sono fisicamente dei pacchetti di peso e dimensioni compatibili con la tariffa lettere e quindi spediti come tali, ma e' comunque un rischio molto piu' remoto rispetto al caso in cui vengano spediti come "pacchi".
-- Luca Beato -
formatting link
del plastimodellismo su
formatting link
Reply to
Luca Beato
Guarda, Skunz, quelli delle dogane ti possono scrivere quello che vogliono ma poi in realta' succede sempre qualcosa di diverso dalla volta prima, a parita' di leggi. Quando sposai quella svizzera di mia moglie, agli uffici di Chiasso Brogeda dissero che col fatto del matrimonio potevo portare in Italia tutte le sue masserizie esentasse (purche' non comprendessero il tesoro di Tutankhamon o i gioielli della Corona, ovviamente). Codici alla mano, constatai che effettivamente cosi' stavano le cose. Pero', quando mi presentai in dogana a Chiasso col furgoncino pieno di stoviglie, vestiti, libri e qualche piccolo elettrodomestico (tutta roba usata di valore commerciale oggettivamente nullo) benche' avessi il certificato di matrimonio e tutte le altre carte in regola, quei due galantuomini che in quel momento erano di turno mi costrinsero a sganciare trecentomilalire sulla base di una loro arbitraria valutazione, fatta "a occhio", senza nemmeno salire sul furgoncino. O cosi' o si torna a Zurigo. Fa niente se per cinque anni avevo fatto avanti e indietro in macchina, ogni weekend, venendo controllato, forse, un paio di volte. Aver saputo, in quegli anni avrei potuto intavolare chissa quali traffici. Come minimo avrei potuto portare in qua quella roba un po' alla volta, come bagaglio personale. Bastava presentarsi alla dogana colla carta d'identita' bene in vista, la faccia un po' da ebete, e ti facevano "via" con la manina. A qualsiasi ora del giorno o della notte.
Per i pacchi, stessa cosa. Finche' abitavo a Milano, c'era la volta che mi arrivava un pacco da 500 dollari di merce esentasse, benche' avesse la fattura allegata, e c'era la volta che dovevo andare alla posta centrale (che a Milano vuol dire perdere mezza giornata), solo per dichiarare che il pacco in transito non contiene bombe o lingotti d'oro, dovendo poi andarlo a ritirare all'ufficio postale di zona, quindici o venti giorni dopo, gravato di quelle cinque-sei mila lire tra dazio e IVA. Vai a capire. Forse negli ultimi anni qualcosa sara' cambiato anche la', ma noto che da quando abito in un paesino di provincia, di una piccola provincia come Pavia, queste grane non succedono piu'. Se il mittente lo dichiara come "gift", sicuramente non paga dogana, ma non la paga nemmeno quando l'invio e' di importi che non oltrepassano i 100-120 dollari. Se li supera, correttamente e zelantemente si applicano iva e dazio su tutto il valore, spese di spedizione incluse. Poi non so se la regola sia scientifica o se tutto dipenda dalle mestruazioni della moglie del doganiere di turno, come nel caso del furgone matrimoniale di cui sopra.
Capisci come funzionano le dogane, per un privato cittadino?
-- Luca Beato -
formatting link
del plastimodellismo su
formatting link
Reply to
Luca Beato
"Riccardo" ha scritto nel messaggio news:c6bbei$i37$ snipped-for-privacy@newsfeed.cineca.it...
stupidate! si paga sempre e comunque iva(calcolata sia sul valore che sulla spedizione) e dazio.
Reply to
www.gps-shop.tk
"
formatting link
" ha scritto nel messaggio news:L1sic.137012$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Stronzate, io nei pacchi ricevuti negli ultimi mesi ho sempre pagato SOLO sul valore della merce 0,8 % di dazio e l'iva classica al 20%
Reply to
Skunz
"Luca Beato" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@powernews.iol.it...
non la paga nemmeno quando l'invio e' di importi che non oltrepassano i 100-120 dollari. Se li supera, correttamente e zelantemente si applicano iva e dazio su tutto il valore, spese di spedizione incluse.
mestruazioni della moglie del doganiere di turno, come nel caso del furgone matrimoniale di cui sopra.
Allora sarò io sfigato che ho sempre pagato, come dicevo in un'altro post anche per un importo di soli 7 dollari
L'unica cosa bella che con gli ultimi pacchi ho pagato solo sul valore della merce
Azzardo a dire come altri servizi destinati hai cittadini, era che ultimamente, come dicevo, pagare le tasse non era una cosa casuale, anche gli importi erano sempre calcolati sulla stessa base con le stesse percentuali, credevo si fossero organizzati
Reply to
Skunz
allora sei sfigato! poi la spedizione...ma che dici!?
-- |----------> David Anzalone R6 2002 *- Sheila -* Home:
formatting link
Se Sei Incerto...TIENI APERTO!
Reply to
David`125 - FIFA Clubs

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.