frequenza illecita?

scusate la domanda, quali sono i guai che si va incontro utilizzando una
frequenza FM 41,xxx ?
E' perchè l'ho vista utilizzare da parecchia gente e tutti sono consapevoli
che non è consentita ma non credo che sappiano esattamente a cosa vanno
incontro.
Simone
Reply to
wearp
Loading thread data ...
"wearp" wrote in message non credo che sappiano esattamente a cosa vanno
Sequestro delle apparecchiature, multa e se hanno provocato casino processo.... Natale
Reply to
Natale Novello
Denuncia penale con tutte le conseguenze del caso.... se invece usi apparecchiature non omologate ma in frequenza ammessa rischi solo una sanzione amministrativa (oltre ad eventuali problemi di copertura assicurativa come ovviamente nel caso di frequenze vietate).
Reply to
Giorgio
wearp ha scritto:
mi sembra, ripeto MI SEMBRA che l'utilizzo di frequenze illecite sia stato depenalizzato, a meno che costituisca reato piu' grave (frequenze militari o altro). Quindi sequestro dell'apparato (in quanto operante su quelle frequenze NON puo' essere considerato omologato, anche se noi sappiamo che basta sostituire il modulo TX....) e sanzione amministrativa bella tosta. Di fatto è uno spauracchio, nessuno ti verrà mai a controllare a meno che qualcuno "faccia la spia" perchè ha bisogno di qualche appiglio per farti cessare l'attivita'.
-- Simone
Reply to
§imone
Ma non avevano cambiato la legge?
ma la multa non dovrebbe essere indipendente? A voi hanno mai chiesto la freq in caso di niciente con assicurazione?
questo sempre, basta che ti denuncino...
PENALE? per uso irregolare di frequenza? mica usi quella della municipale! La potenza erogata è una cazzata...mi sembra assurdo. Per esempio se emetti sui 27mhz non vedo cosa possano dirti (è libera sotto una certa potenza no?), sui 41 non so
Ma qualcuno che tira fuori una legge col suo numeretto? Piu ne sento piu le sento diverse! Credo a tutte ovviamente! Ingo
Reply to
Ingo
non ho approfondito molto, ma qui c'è qualcosa:
formatting link
Reply to
oVoSanto·
Ingo ha scritto:
purtroppo ultimamente con la legge Gasparri sono cambiate molte cose e non sono a conoscenza. L'unico "inconveniente" che ho avuto con la P.Postale è stato per un CB modificato, mi hanno sequestrato l'apparecchio, mi hanno fatto un verbale per uso di apparecchio non omologato (NB omologazione decaduta per il fatto di averlo modificato, la stessa cosa in teoria si potrebbe applicare agli apparati RC!!!) ed un verbale per trasmissione su frequenze non autorizzate (tra l'altro a riguardo mi hanno tdetto -ti è andata ancora bene perchè il reato è stato depenalizzato-). Per fortuna non hanno guardato cosa c'era sotto il cruscotto ;-)
Di piu' nin zo'
-- Simone
Reply to
§imone
Il Fri, 22 Apr 2005 11:50:46 +0200, "Ingo" ha scritto:
Il sequestro c'e' sempre per l'uso di apparecchiature non omologate.
A me si ma ero la parte lesa.
Ora e' stato depenalizzato ma prima era reato un reato penale, tra l'altro anche per direttissima, rimane il problema che dipende sempre dalle frequenze occupate e mi sembra ora anche dalla potenza di emissione. Cmq non esistono frequenze libere nel vero senso della parola, su tutte le frequenze e' necesario usare apparati RF omologati, gli unici esenti sono i radioamatori che sulle frequenze a loro assegnate posso usare apparati autocostruiti (cmq anche qui se il circuito fa schifo e li beccano sono cmq dolori). Forse ora che ci penso per un paio di frequenze a bassissima potenza e' possibile l'autocostruzione anche per i comuni mortali.
Trovi tutto sul sito del ministero o sul sito dell'associazione dei radioamatori italiani.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma
formatting link
-> Wildtrainer
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
Che c'era sotto il cruscotto? ;-D Già, con i CB sono veramente avvelenati ne ho sentite parecchie, mentre per l'RC solo leggende, a me i carabinieri mi hanno chiesto di far volare l'aereo per farglielo vedere (i vecchi tempi dei capannoni de laurentis sulla Pontina) e la radio non era omolgata...stavo un po in difficoltà non sapevo come fare, poi gli ho messo la radio in mano, gli ho chiesto se gli piaceva e facendo il vago se potevo farlo voalre, non ci hanno nemmeno pensato che mi stavano autorizzando a commettere un crimine! Da quel giorno ho capito di essere in una botte di ferro, se non sono del settore nemmeno lo immaginano che ci sono omologazioni ecc se invece sei del settore ci capiamo al volo.
Siamo in due! Ingo
Reply to
Ingo
non ho trovato molto... Ma SRD che vordì? Ingo
Reply to
Ingo
SRD Short Range Devices - Dispositivi a corto raggio
Reply to
oVoSanto

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.