Volo in montagna con la neve...

Abbiate pazienza, è una domanda stupida ma non si sa mai. La prossima
settimana sarò in montagna a Campiglio dove c'è parecchia neve, e mi porterò
dietro un paio di tuttala elettrici.
C'è qualche precauzione ovvia o meno ovvia che è meglio prendere? Mi
riferisco non tanto alla location quanto alla parte elettrica motore,
regolatore batterie e al rischio neve (certezza): l'atterraggio "in mano"
non riesce sempre. Pensavo a cellophane di ricopertura , ma non sul motore
ovviamente.
Grazie per qualsiasi suggerimento , seguiranno fantastiche foto panoramiche
a 3000 metri, forse che sono il primo a volare d'inverno a madonna di
campiglio?
Paolo
Reply to
Paul Coolwind
Loading thread data ...
"Paul Coolwind" ha scritto nel messaggio news:QUcYb.12762$ snipped-for-privacy@twister1.libero.it...
Così su due piedi direi di no, anche perchè non penso che di neve ne possa entrare troppa... Se proprio proprio vuoi farti scrupoli ruba un po' di domopack pellicola alla tua mamma/moglie/fidanzata e avvolgici la centralina ed elettronica che non scalda (servi). Occhio alla temperatura, non vorrei che ti si gelassero i servi in volo... Nelle scatole dei servi, c'e' indicata una temperatura minima di funzionamento?
Ciao Pietro
Reply to
Pietro B.
"Paul Coolwind" ha scritto nel messaggio news:QUcYb.12762$ snipped-for-privacy@twister1.libero.it...
panoramiche
Che tu sia il primo a volare d'inverno direi di no, magari a Madonna di Campiglio sì... Io ho volato d'inverno su un pendio con neve fresca. Un'accortezza è sicuramente l'atterraggio. Se non sei più che in piano e se hai il ventre del modello (o della fuso) liscio stai tranquillo che non ti fermi più... Sulla neve fresca lo facevo piantare di naso (tipo F3J) e su quella battuta usavo qualcosa che facesse attrito tipo qualche chiodino che attacchi da qualche parte con lo scotch. Altra cosa. Fossi in te aprirei i servocomandi e riempirei di grasso (quello bianco) gli ingranaggi.
Però, scusa, io non so quanti anni hai, se sei sposato o no, se hai figli o no, se sei etero o omo, ma con tutte le "f1ghe" che gireranno a Madonna di Campiglio, devi proprio stare a volare con i modellini???????? Mah... E' proprio vero che chi ha il pane non ha i denti...
Reply to
alevilla.it
alevilla.it ha scritto:
di solito gli anni passati mi ritrovavo con degli amici a volare dalle parti di Pinzolo, anche d'inverno, elettrico ma soprattutto scoppio, con sci o senza... Sempre comunque in valle, no pendio invernale.
ecco, bravo, così non ti si muovono più.... ma scusa già normalmente mettere troppo grasso sugli ingranaggi più "a monte" vuol dire introdurre una resistenza notevole, poi d'inverno col freddo è anche peggio. Precauzioni particolari non le prenderei, non ne vedo il motivo. Anche volando con gli idrovolanti al massimo proteggo la rx e nulla più.
-- Simone
Reply to
§imone
"§imone" ha scritto nel messaggio news:c0t4od$skn$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...
Scusa, ma la temperatura di solidificazione della vaselina non è più bassa dei 0° C?
Reply to
alevilla.it

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.