Automodello 1:8 o 1:10?

Quale scala è da preferire tra le due per un automodello a scoppio?
E perchè?
Ennesimo dubbio amletico da risolvere.
Grazie a tutti, siete davvero pazienti.
Marco
Reply to
Cheo
Loading thread data ...
"Cheo" ha scritto nel messaggio news:4CNob.392731$ snipped-for-privacy@news2.tin.it...
- Beh scelgiere una scala piuttosto che un'altra è molto soggettivo, ognuna ha i suoi pregi e i suoi difetti (e i suoi costi...). Molto dipende dalla tipologia di piste che ci sono dalle tue parti, dalla disciplina più praticata (essere l'unico ad avere una 1:8 pista dove tutti usano la rally game è sconfortante... :-)) e dalla cifra che intendi dedicare per intraprendere questo hobby... Nella 1:8 ci sono 2 categorie che si distinguono nettamente per raggio di utilizzo e per costi, le Pista e le Rally Game. Le pista sono la massima espressione della tecnologia applicata al modellismo, mezzi estremi, velocissimi, complessi da regolare come ogni macchina da competizione che si rispetti... e ovvimente corrono solo su pista. Le Rally Game sono derivate dalle off road, tozze nella linea ma robuste, adatte a correre sui piazzali e le piste sporche, richiedono una guida ti tipo rallistico ed in genere sono meno sofisticate rispetto alle cugine da Pista e alle 1:10 touring di livello, solitamente non sono dotate di cambio e hanno regolazioni meno complesse. Insomma una categoria multifunzione votata al divertimento, anche se pagano questa versatilità con prestazioni inferiori rispetto alle pistaiole. La 1:10 sta conoscendo un boom ultimente, probabilmente grazie al favorevole rapporto costo prestazioni e alla funzionalita di macchine di dimensioni ridotte e facili da trasportare. I modelli di punta 1:10 hanno poco da invidiare alle 1:8 pista a livello tecnologico, col pregio di essere più abbordabili sia a livello di costo iniziale che di manutenzione. In commercio esistono parecchi modelli in questa scala, che vanno dalle super economiche e votate al divertimento (tipo la Kyosho Pure Ten Alpha, resa famosa dalla raccolta DeAgostini) adatte anche ai piazzali alle super competitive, dei veri e propri animali da pista degni di essere esposti in qualche museo dell'innovazione tecnologica. Fortunatamente fra questi estremi esistono parecchie varianti che pemettono di affacciarsi al mondo delle gare e diverirsi senza accendere un mutuo. A te la scelta dunque, valuta l'ambiente modellistico che ti circonda, vai a vedere qualche gara delle varie scale e inizia a frequentare qualche pista, non vergognarti di chiedere infomrmazioni ai modellisti che trovi in pista, non c'è animale più socievole del modellista soprattutto quando deve illustrare agli altri i pregi e i difetti del proprio modello... :-) Alla fine ci sarà il classico colpo di fulmine, vedrai una macchinina che ti piace e non sarai soddisfatto finchè non sarà tua.....
Scusa se mi sono dilungato un po' :-)
Reply to
Frank La Paglia
Le categorie sono tre per l'1/8 e un paio per le più piccole. Nll'1/8 trovi :Pista, Rally Game, Off road. 1/10 trovi: touring, pista. Come dice Frank La Paglia le più estreme sono le velocissime,costosissime e delicatissime 1/8 pista,le F1 degli automodelli. Le rally erano,inizialmente,derivate dalle off road.Adesso però sono nati modelli specifici molto simili a quelli da pista per le soluzioni e le regolazioni,ma un pò più robuste.Le rally non usano gomme in spugna come le pista e il cambio è vietato! Le off Road sono ovviamente da fuoristrada,corrono su pista in terra,sono robustissime e,nei costi di gestione, nettamente più economiche dalle altre. Le 1/10 sono divise in categorie che non conosco bene,ma variano sia la carreggiata posteriore (200 o 235 mm) che la possibilità di dotarle di opzioni come lo scatto libero anteriore,inoltre alcune categorie usano gomme in spugna (max tenuta,min durata,alto costo), le altre no. Oltre alle caratteristiche delle macchine devi però valutare : ci sono piste vicino a casa? se sì di che tipo? Le off hanno bisogno di piste in terra, le pista e le rally in asfalto ma le rally malsopportano i lunghi rettilinei per cui hanno tracciati differenti,in più con una rally puoi girare su qualunque piazzale. Valuta tutto bene e poi fai la tua scelta,in ogni caso buon divertimento! Ciao.
Reply to
click
per le 1/8 perfetto per le 1/10 ci sono 2 categorie ossia stock cioè come esce di fabbrica la macchina con avviamento a strappo o cassetta, ma con scarico posteriore, e la libera veri e propri mostri con motori da 40.000 giri ed oltre i costi sono variabili in base alla tipologia, per iniziare ti consiglio ina 1\10 thunder tiger a 360 euro tutto compreso, fai esperienza e graziosa come macchinetta, ma prima vedi nella tua zona che piste e categorie ci sono!
"Cheo" ha scritto nel messaggio news:4CNob.392731$ snipped-for-privacy@news2.tin.it...
Reply to
giov566
Ok, devo dire che mi avete proprio chiarito le idee, avete fato un po di luce in questo mondo per me ancora oscuro. Comunque seguirò il vostro consiglio ed inizierò a frequentare la pista della mia città, a proposito qualcuno di voi è di La Spezia? Ciao Marco
Reply to
Cheo

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.