la sfiga mi tormenta: rotto il regolatore

Non ne posso più!
Ogni giorno si scassa qualcosa, sto buttando tempo e denaro! :-(
Oggi è stata la volta del regolatore: ero lì a fare delle prove per vedere
l'escursione dei servi che all'improvviso impazzisce tutto: i servi iniziano
a traballare fino a mettersi molto oltre la fine corsa stabilita. Non avevo
toccato nulla, la radio era accesa, fino a quel momento funzionava tutto
regolarmente.
Poi il patatrack e altri soldini che mi escono dalla tasca.
In pratica il regolatore è in corto...
E' possibile recuperarlo? C'è qualcuno che li aggiusta?
Ma com'è possibile che si rompa così, meno di un anno di vita che oltre
tutto ha fatto standosene a non fare nulla (non l'ho mai utilizzato sul
serio, solo prove, mai voli veri....) eppure è un blasonato Jes180...
Mi do all'ippica?
Ma no... schiumino volontà! Ricevente e servi e basta! (e se si rompono
quelli giuro che butto via tutto!!!!)
Photoguy
Reply to
Photoguy
Loading thread data ...
Mi dispiace molto per il regolatore, succede. A me andò in corto il caricabatterie. Comunque cerca di proteggere meglio la rx montata sullo schiumino, che è molto più delicata e costosa di un regolatore.
Hai trovato la strada per raggiungere l'altro pendio?
Ario.
Reply to
Ario
...ho appena perso lo schiumino dietro al pendio, non mi far bestemmiare tutto il calendario.... Domani ritorno e continuo la ricerca, anche se credo che se lo siano fregati dei ragazzi che erano venuti in moto... è impossibile che sia svanito nel nulla!
Si, ho chiesto. Però si deve fare un giro della madonna. Cmq se vieni al solito pendio in settimana non ci trovi nessuno, il problema è solo nel week-end.
Reply to
Photoguy
cacchio! ma come hai fatto???
Reply to
www.gps-shop.tk
no qua' il problema và affrontato seriamente! tu sei troppo sfigato! non è possibile! capitano tutte a te!
la risposta alla prima domanda è si. la risposta alla seconda è: conosco una sola persona in grado di farlo ma se non si sbriga a finire sta cacchia di università! non posso nominarlo io sennò mi ammazzo ma tu sai benissimo di chi parlo. lo devi solo convincere e questa è la parte più difficile ma per il resto in 20 minuti te lo ripara.
no! anche perchè azzopperesti un cavallo con la ciorta che hai! io ho appena finito di levigare le dime per il 3 assi. prepara l'archetto che mi serve un filo di 80 cm almeno!
uè non seccare eh?! l'elettronica si può rompere è una cosa cui tutti bene o male ci siamo dovuti abituare! certo a te si è rotto tutto il rompibile nel giro di meno di un mese ma questo è un altro discorso. poi capirai, l'altra volta ti eri avvilito perchè al primo lancio lo schiumino ti era caduto di punta e si era aperto in due cosa che è successa alla quasi totalita delle persone che si sono fatte e lanciate lo tzagi da sole (ti ca**i addosso lo lanci troppo piano va in stallo e casca di punta... un classico!).
Davide
Reply to
DavideDaNapoli®
bestemmiare
NO! E' IMPOSSIBILE. Dire sfigato è poco. La prossima volta che voli, fatti prima benedire. Ho paura che con la pioggia di stanotte anche se riesci a trovarlo ci ricavi ben poco. Comunque non disperare non sei il solo. Se ti può consolare ti incollo qui sotto il racconto molto divertente di un tuo collega. Se ti va di conoscerlo lo trovi qui:
formatting link
Ario.
Beh è difficlile spiegare certi avvenimenti, allora una bella mattina con il tuo bimbo, il cognato e il nipotino tutti entusiasti sali in macchina con il baule che contiene"l'oggetto", vai in un bel campo e monti l'aereo, gli occhi dei bimbi (e i tuoi) luccicano, finito il montaggio del tutto, collegate le batterie e visti i comandi funzionare e l'elica girare con un bel ohhh dei piccoli, ti giri verso di loro e con uno sguardo alla Magnum P.I. che indica un "tranquilli, ora vi stupisco", poi quasi a sorprenderli di scatto lanci l'aereo con il motore quasi a manetta, immediatamente si alza in volo controvento prepotentemente, prende quota e....beh ecco...nooooo.....non so come...no dai.....ma direi l'avevo fatto.... lo faccio sempre..... li uso da troppi anni i radiocomandi per fare una cazzata simile....però....e no!......ehhhh ho l'antenna della radio non estesa....PAURA... cosa faccio....Oddio....calma, non sei un pirlotto, vira e atterra, poi con calma alzerai l'antenna, non hai abbastanza quota ne mano ne fegato per lasciare i comandi e farlo ora.... ok, viro e ....oppplllllaaaa! la rx decide che qualche segnale vagante era suo...perdo il controllo e l'aereo plana malamente al suolo, ti avvicini con circospezione pensando: pesa poco e' integro, ma no, attacchi dell'ala spezzati, piano di quota divelto pezzi ciondolanti, allora ti giri, ti guardano tutti, il nipote ringrazia di non essere figlio tuo, il mio bimbo guarda mio cognato intenzionato a farsi adottare, mio cognato mi guarda e sapendo quanto ci tengo lancia uno sguardo del tipo "accidenti... dai che capita, la prossima volta vola !", rimetti tutto in macchina e torni a casa dove sai altri diranno "come mai già qui?" ... ehh si saranno passati 2/3 minuti...
..e qui è finita per ora la mia avventura di aeromodellista, per ora giace tutto in garage da riparare (poca roba)... se mai decidero vi potro dire come vola...
Reply to
Ario
diciamo che non l'ho fatto propriamente io... e poi ho forti dubbi sul fatto che si sia perso, sono sempre più convinto che se lo siano fregato!
... scusa.... sono arrivato solo ad Agosto... ora viene San...
Reply to
Photoguy
Magari mi faccio una bella assicurazione, è una cosa a cui già pesavo da prima.
non mi dire così.... la ricevente era "annastrata" bene.... forse si è salvata... è lì che mi aspetta.... :-(((((((((((
*Collega* in senso di sfigato??? Che fine che ho fatto!!! :-(
Grazie... risorgeremo! non mi arrendo ancora!
Photoguy
l'avevo già letta!!! ;-) cmq fatti sentire quando vai a volare che mi fa sempre piacere venire a fare un giro anche solo per guardare.
ciao
Reply to
Photoguy

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.