PRINCIPIANTE - Consiglio su come tagliare decalcomania complessa

Ciao.
Come da oggetto, sono un principiante assoluto per quanto
riguarda le decals. Da premettere che il vostro aiuto mi serve
non in relazione ad un modello, ma per posizionare la
decalcomania sulla cosiddetta "paletta" di una chitarra che
sto restaurando.
Nel dettaglio, la paletta è attualmente liscissima e tirata a specchio,
con solo un buon strato di trasparente originale dello strumento.
Ho provveduto a comprare e stampare un foglio di carta apposita
per decals per stampanti inkjet, provvedendo a riempirlo il più
possibile delle immagini che mi servono (una sola ripetuta, per la
verità). E qui entra in scena la vostra esperienza: vi indico che
il logo che sto cercando di trasferire è questo
formatting link

Ora, per fare un buon lavoro, come mi consigliate di procedere al
taglio? Seguire (per quanto possibile) pedissequamente le curve
e le linee del logo con una forbicina mi pare davvero arduo.
Optare per una forma "triangolare", seguendo le linee esterne della
"E", poi arrivare alla "K" e poi scendere sulla "O"? Ma per le linee
interne della scritta, che fare? Aiuto!
Insomma, non vorrei sbagliare e inutile dire che mi affido alla vostra
esperienza e pazienza: ogni idea sarà la benvenuta.
Grazie infinite per l'attenzione,
Pallino
Reply to
Pallino
Loading thread data ...
... ma il foglio che hai usato e' per decals con fondo bianco o con fondo trasparente? perche' se e' trasparente potresti limitarti a tagliare in modo piuttosto grossolano, tanto solo la stampa sara' visibile
oppure non ho capito il problema? :-)
Andrea
Reply to
Andrea I0ADY
"Andrea I0ADY" ha scritto nel messaggio
Ciao Andrea. Grazie per la risposta. In effetti il foglio è trasparente ed ho (purtroppo) visto che è praticamente impossibile -e forse inutile- tentare di seguire il contorno del logo: da profe effettuate non appena tento di farlo slittare dal supporto bagnato tende ad accartocciarsi nelle zone dove ci sono delle punte, come ad es. la linea che attraversa la parola. Insomma viene uno schifo. Maglio dunque optare per un ritaglio più dolce e grossolano, ovoidale, come del resto mi pare consigli anche tu.
Approfitto per chiederti una cosa: sempre da prove effettuate ho visto che il pigmento inkjet si scioglie subito se viene immerso in acqua per staccare la decal. Sai se la stessa cosa avvene anche per le decal fatte con l'apposita carta per la laser (ho preso anche quella)?
In ogni caso, ho fatto un esperimento e mi pare che con una spruzzata velocissima sulla superficie della decal stampata e ben asciugata con la bomboletta trasparente (proprio un lampo) e facendo asciugare un'oretta la vernice possa tenere, a spese naturalmente dello spessore della decal che diventa un pochino più marcato.
Poi, in ogni caso rifinirei la paletta mascherando le zone che non voglio siano verniciate e passerei anche sulla paletta stessa con la decal posata uno o due mani del medesimo trasparente in bomboletta, sempre leggero leggero, appunto per proteggere la decal da graffi. Ecco, secondo la tua esperienza, ritieni tale procedura corretta oppure è passibile di qualche miglioramento? Grazie in anticipo,
Pallino
Reply to
Pallino
della carta per laser non so avendo usato solo quella per inkjet come e' specificato nelle istruzioni della confezione, si DEVE usare del trasparente _acrilico_ i tagli devono essere fatti sempre con attenzione lasciando come minimo un millimetro di "bordo" oltre la stampa, altrimenti l'acqua si infiltra sotto e scioglie tutto Fai ancora prove per impratichirti, e prove del risultato sottoponendo la decal (trasferita su una superficie simile a quella finale) a maltrattamenti CON e SENZA ulteriori mani di acrilico. Fai prove fino a trovare la soluzione migliore per te Scoprirai che fare delle decals perfette e' possibile e divertente :-)
buon lavoro Andrea
Reply to
Andrea I0ADY

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.