solo un paio di domande

Salve
ho un paio di cose che mi ronzano in mente da qualche giorno
la prima e' per quanto riguarda il disassamento del motore. qualcuno porebbe
dirmi come dove e quando serve disassare il motore su un aereomodello ? ho
cercato in giro ma di nozioni generali sull'argomento non ne ho trovate.
poi mi chiedevo se dopo aver ricoperto il mio modello con dell'antimiscela
trasparente poi se cambio idea sul colore posso riverniciarci sopra
grazie a presto !
Reply to
Spago
Loading thread data ...
Il disassamento verso il basso si utilizza per contrastare la tendenza a cabrare quando si da motore Il disassamento verso destra serve per contrastare la coppia dell'elica che tende a far giarre l'aereo a sinistra
Aumenta troppo il peso.
-- Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
ecco e' proprio questo che volevo capire, in pratica e' l'elica stessa che girando tende a far virare l'aereo per l'aria che smuove o si comporta tipo un volano ?
be questo e' ovvio...io intendevo se sopra l'antimiscela la vernice si attacca comunque.
grazie mille alla prossima
Reply to
Donnie
E' la coppia di rotazione. Il motore fa girare l'elica, ma l'elica ha una sua inerzia che tende a far girare il motore in senso contrario.
Prova a spingere un muro e capisci cosa intendo.
-- Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
Donnie ha scritto:
E' un insieme di fattori, la reazione alla massa dell' elica che gira e al flusso d' aria che vortica attorno alla fusoliera, oltre all' effetto pendolo se l' ala è alta o bassa rispetto alla linea di trazione. Purtroppo ti so solo dire il concetto, ma come dimensionare la cosa vado a spanne da sempre. A spanne più è alta l' ala rispetto al motore, più questo deve guardare in giù. Idem se l' ala è molto portante, es. piano convessa o concava. Verso destra credo dipenda dalla lunghezza del muso.
L' antimiscela è una vernice come le altre, o meglio esistono vari tipi di vernici che vengono vendute come tali, monocomponenti uretaniche o bicomponenti poliuretaniche o epossidiche, o chessò altro. Va visto caso per caso, di solito uno smalto sintetico attacca su un po tutto, un acrilico monocomponente da esterni mi dicono che sfoglia più facilmente, senza un adeguato fondo.
ciao Danilo
Reply to
danilo_

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.