COME SI MONTANO I MOTORI SU UN BIMOTORE????

Ne ho sentite troppe ( passaggio da monomotore a bimotore sulle ali)
convergenti-divergenti-che guardano su-giu'-verso il tramonto.....
C'è qualcuno che sa con sicurezza come montare 2 culle motore sull'ala di un
ex monoprulsore per trasformarlo in bimotore?
ELETTRICO intendo :)
Grazie in anticipo
Reply to
Max
Loading thread data ...
motore dx con 4° a dx motore sx con 2° a sx
"Max" ha scritto nel messaggio news:ckef6a$d6j$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
Reply to
Elios
Ok, finalmente qualcosa che secondo me ha senso :)
E per la verticalità nulla? Pure li uno show
"Elios" ha scritto nel messaggio news:%fzad.112223$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Reply to
Max
"Max" ha scritto nel messaggio news:ckefec$ded$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
Se poi riuscissi a trovare due eliche uguali ma speculari poresti montarli senza calettamento facendoli girare uno a rovescio dell'altro. Ovviamente sarebbe la soluzione ideale... Verticalmente dipende molto dal tipo di profilo dell'ala. In un profilo portante va calettato di piu' che in un simmetrico. -- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"Marco m&m" ha scritto nel messaggio news:ymQad.37381$ snipped-for-privacy@twister1.libero.it...
Una cosa che mi sono sempre chiesto: Ma il motore che gira alla rovescio ha lo stesso rendimento dell'altro? Ad occhio non dovrebbe: diversa geometria dei travasi ecc...
Ciao
Reply to
Jump
"> Verticalmente dipende molto dal tipo di profilo dell'ala. In un profilo
E se il profilo simmetrico ha 2° di incidenza fai una via di mezzo circa quasi ?????
Reply to
Elios
Ok per le eliche va bene, alcune graupner grigie esistono sia dx che sx
solo motori elettrici e brushless, e comunque solo per quanto riguarda il disassamento a destra
ciao italo
Reply to
Italo Driussi
Signori, ehm, scusate la mia domanda riguarda l'uso di motori che girino nello stesso verso ed eliche identiche, ci vuole disassamento in modo che guardino verso il basso/alto, e se si di quanto e in relazione a cosa?
Grazie
"Italo Driussi" ha scritto nel messaggio news:qOXad.121299$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Reply to
Max
"Jump" ha scritto
Infatti i motori a scoppio non girano al contrario, bisogna montare al posteriore un' elica che spinge (come diavolo si chiama?). Saluti.
Reply to
Vyger
Vyger ha scritto:
Esistono motori con il carter in due pezzi, girando la parte anteriore, quella che porta il venturi, di 90 gradi, il motore gira al contrario, non so se cambia il comportamento, non so nemmeno se ne vengano ancora prodotti, di norma si mette un elica propulsiva. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_
"Jump" ha scritto nel messaggio news:ckhg6o$dr5$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
I motori Glow sono fasati per girare sinistrorsi e non funzionano bene al contrario. Non so se esistano rovesci, cosa perfettamente fattibile, ma in questo caso stavamo parlando di motori elettrici.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"Elios" ha scritto nel messaggio news:7BXad.121194$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Mah... io uso l'occhiometro :-)
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"Max" ha scritto nel messaggio news:ckhilu$tuo$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
Scusami se ho pensato che magari uno che non sapeva come e quanto calettare dei motori su di un modello poteva non sapere che, con i motori elettrici, c'e' la possibilita' bellissima di farli controrotanti... Secondo me ti stai facendo troppi problemi . La verita' e' che non esiste una regola certa e precisa per la tua domanda. Prova con i 4° e 2° come ti e' stato consigliato e con altri 2/4° a picchiare. Vola e vedi come si comporta il modello regolando di conseguenza.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
Max ha scritto:
Scusa le divagazioni, ma l' argomento è vasto. Come per tutti i modelli, se la linea di trazione è sotto al centro di resistenza dell' ala fa leva, e accelerando il modello cabra. Motivo per cui tutti gli aeromodelli da uno a x motori se hanno l' ala alta rispetto al motore hanno i motori che guardano in giù, e più è in alto l' ala o più è portante/resistente,più il motore deve guardare in giù. Se il motore è sopra deve guardare in alto. Destra: ovviamente i motori vanno inclinati a destra, per contrastare i vari effetti causati dall' elica che fanno girare il modello a sinistra. Divergenza: se un maotore ha un mancamento o una spenta diventa un freno e l' altro motore tirando fa andare in vite il modello, va contrastato dando subito tutta deriva dal lato del motore ancora acceso, ma è dura accorgersi prima di avere distrutto il modello. Un alternativa è mettere i motori che guardino verso l' esterno, in modo che compensi un poco la tendenza a fare girare il modello verso il motore spento. E' per questo che vedi disassamenti strani e diversi tra i due motori, sono la somma di divergenza e disassamento a destra. Se tu fai un modello elettrico questo ultimo punto ti tocca poco, potresti avere problemi solo con motori messi in parallelo nel caso che uno si rompa o si stacchi un filo, o se ti si sfila un elica. Negli scoppio una volta ho rischiato di prendermi venti chili di Partenavia nella schiena solo perchè al decollo uno dei due motori ha tardato a seguire l' alto in accelerazione ed è decollato di traverso rispetto alla pista. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_
"Danilo_" ha scritto
Non sapevo che esistessero motori di questo tipo, ed in effetti è una cosa fattibilissima, il comportamento non dovrebbe cambiare per nulla, a patto di avere la giusta fasatura della valvola sull' albero motore. Comunque questa notizia non mi sorprende, dopo che ho scoperto che esistono dei micromotori con il compressore volumetrico non mi stupisco più di nulla
Ciao e grazie per le puntualizzazioni.
Reply to
Vyger
domanda ...
qui si parla di orientare il motore verso destra..
ma guardando il modello dal davanti o da dietro??
scusate ma sono ancora un po' ignorante in materia
grazie
"Danilo_" ha scritto nel messaggio news:ckimme$8ps$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...
Reply to
davide_telekom
"d@vide" ha scritto nel messaggio news:ojebd.31289$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
Qual'e' il lato destro della tua automobile? Ovviamente facendo finta di essere dentro l'ereo...
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"Vyger" ha scritto nel messaggio news:ckhqc2$1r3$ snipped-for-privacy@lacerta.tiscalinet.it...
A parte il fatto che non avevo capito che nel post si parlava di elettrico, quello che dici non è del tutto vero: una venticinquina di anni fa vidi un signore che aveva un modello autocostruito con ali a delta, bideriva con una forma che ricordava un po' il mirage con un G 60 ring montato in coda. Visto che quella volta non esistevano eliche propulsive (o non si trovavano facilmente) avviava, devo dire con molta fatica, il motore, alla rovescio e volava così. Però faceva un rumoraccio...
Reply to
Jump
"Jump" ha scritto
Non prendertela, non volevo fare il "professorone". Quando ho detto "i motori non girano al contrario", non volevo essere categorico, volevo solo dire che nei modelli con le eliche davanti e dietro, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, per il posteriore non si ricorre a motori che girano in senso contrario bensì ad eliche propulsive, pertanto "i motori non girano al contrario". Tornando a quanto hai chiesto, il succo della questione è questo: i motori modellistici ( perlomeno i glow di piccola cilindrata, per i motori grossi non saprei) sono fasati per girare in senso antiorario, guardando il motore dal volano. Non è un problema di travasi, poichè nei 2 tempi le luci del cilindro vengono aperte e chiuse dal pistone che sale e scende, quindi da questo punto di vista non importa il verso di rotazione del motore, il problema è dato dalla valvola sull' albero motore, che è fasata per aprirsi con un preciso anticipo rispetto all' inizio dell' aspirazione. Se fai girare il motore al contrario non solo perdi l' anticipo, ma la valvola si apre in ritardo e così il carter si riempie solo parzialmente, quindi il motore (ammesso che parta e che poi stia in moto) gira male. Conosco solo motori per automodelli, non so come fosse il motore che dici tu, che tipo di aspirazione avesse, se il modellista ricorresse a qualche trucco, o forse era semplicemente un motore che tollerava avviamenti al contrario, non lo so... Fatto sta che il motore del mio automodello al contrario non è mai partito, una volta per sbaglio ho collegato la cassetta d' avviamento alla batteria con la polarità invertita: non c' era verso di avviarlo, tossiva e singhiozzava un istante e poi, dopo pochi giri, si spegneva. Ciao!
Reply to
Vyger
"Jump" ha scritto nel messaggio news:ckhg6o$dr5$ snipped-for-privacy@news.ngi.it...
ciao, faccio una una domanda e dò una risposta. che tipo di aereo lo devi montare? mi piace olto il mare e spesso vedo barche che hanno 2 motori ... ovvio che i motori gireranno nello stesso verso ... sono solo le eliche che hanno le pale montate peclliariamente ed il rendimeto e' lo stesso.
Reply to
andrea

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.