Come si montano i filtri antidisturbo sul motore?

Ciao,
Come da oggetto, come si mettono i filtri antidisturbo sui motori elettrici
a spazzole?
A che servono? Sono indispensabili?
Ah, un'altra cosa, mi è uscito dal regolatore supra 8 un coso da mettere in
corrispondenza delle uscite del motore, come lo devo mettere?
Devo aprire il regolatore e saldarlo sulle uscite del motore? A che serve, è
necessario?
è una cosa che ha anodo e catodo.
Scusate l'ignoranza.
Grazie Rick.
Reply to
RicDis
Loading thread data ...
RicDis ha scritto:
Certo, tolgono un casino di disturbi prodotti dalla commutazione delle spazzole, credo tu intenda i due condensatori che di solito trovi nella confezione del motore.
Se è un coso con anodo e catodo lo devi mettere ai due capi del motore, tra positivo e negativo, il lato con lo smusso o la riga bianca verso il positivo, serve per evitare che quando il regolatore spegne, il motore ributti indietro energia verso i mosfet. Quello che non ho mai capito è perchè, se il progetto lo ritiene necessario, non lo montino direttamente sul regolatore, vabbè che c'è di mezzo la lunghezza dei cavi, ma alcuni lo fanno. ciao Danilo
Reply to
Danilo_
ai miei tempi i condensatori li dovevi montare così:1 dalla cassa motore al polo positivo, uno dalla cassa motore al polo negativo, un altro tra positivo e negativo... ma sono passati tredici anni
Reply to
luca
luca ha scritto:
Io faccio esattamente come dici tu, tieni conto che però, nella confezione del motore ne mettono due, quindi tra i due poli e la carcassa. il terzo ce lo aggiungo io. Il diodo Schottky lo danno sfuso come accessorio in alcuni regolatori. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_
I filtri antidisturbo servono per evitare che il motore vada ad infastidire la ricevente creando interferenze a causa della corrente che il motore assorbe. Per lo stesso motivo si cerca sempre di mantenere motore e servocomandi il più lontano possibile dalla ricevente.
Lo devi saldare all'esterno del motore, tra i due poli, dovrebbe essere un condensatore e in tal caso il meccanismo di "filtro" dovrebbe essere quello del rifasamento del carico. Se non sai saldare portami il tutto questo sabato e te lo ridò una volta fatto.
Ciao, ReX
Reply to
ReX
io metto un singolo condensatore, tra polo positivo e polo negativo. Va bene?
Photoguy
Reply to
Photoguy
secondo me no....
comunque a me non li mettevano nemmeno....li comrpavo della twister a cifre da capogiro opure a poche lire da gardella elettronica
Reply to
luca
Il Wed, 18 Feb 2004 21:54:31 GMT, luca ha scritto:
Infatti sempre meglio usare la configurazione a 3 condesatori
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso
"Il Barone Rosso" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Dalla mia somma ignoranza in fatto di elettrici: Ma la carcassa del motore non è collegata alla massa? Ciao
Pietro
Reply to
Pietro B.
Pietro B. ha scritto:
Non proprio, i due contatti dove sono collegati i fili vanno alle spazzole, che tramite collettore arrivano agli avvolgimenti, non c' è collegamento elettrico con la carcassa, ma dato che questa avvolge tutto l' accrocchio, fa da gabbia, e con i condensatori (tre) i disturbi, da qualsiasi parte stiano vagando, vanno a massa, ovviamente massa tra di loro, dato che il negativo della radio non è una vera e propria massa, ma solo un ritorno di alimentazione. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.