nuovo appassionato

Salve NG, scrivo per la prima volta qui, mi sto appassionando di (scusate se non son tecnico) elimodellismo e vorrei acquistare qualkosa di semplice per
iniziare.
Ho gia provato con una di quelle piccolissime skifezze da interno (secondo me inguidabile!!).
Ieri alla fiera di PN del radioamatore, c'erano alcuni espositori con modellini di elicottero ad una cifra irrisoria (35-40 ?) uno di questi è : http://www.riskjo.it /
alla sezione elicotteri c'e' quello che mi interessava, l'helispace 2.
Da profano e visto in fiera mi sembrava una cosa "normale" per uno che si affaccia a questo nuovo mondo, voi che dite?
grazie mille dei preziosissimi consigli.
Mirko
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Io sono elimodellista e se ti fidi delle mie parole....lascia stare quella roba !!! Sai perchè ? Perchè ne avresti una delusione che ti scoraggerebbe subito. Pilotare un elimodello è molto difficile...ok ! Ma quei giochini cinesi lì, sono completamente incontrollabili. Lo accendi, decolli, 5-10 secondi di "volo", precipiti, rompi e lo butti. Prenditi un Lama V3 ad esempio che costa 100 euro ma è un elicottero vero e proprio.
Un elimodello affinchè sia pilotabile in modo concreto deve avere come minimo 4 canali come ad esempio proprio un Lama V3.
Se spendi di meno compri fregature.
Giuz

Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Alita ha scritto:

Da quanto si capisce dal sito e' un "modello" a 2 canali e quindi inguidabile, come quelle che hai chiamato "skifezze da interno".
Inoltre metto "modello" tra virgolette perche' si dovrebbe anche distinguere tra modelli e giocattoli. Sebbene anche i modelli piu' complessi si possano ritenere dei giocattoli, in quanto usati per divertimento, i primi si differenziano dai secondi per il funzionamento (che riproduce in toto quello dei velivoli reali), per le prestazioni raggiungibili (oltre che per la pericolosita' che invece nei giocattoli e' ridotta al minimo o assente) e per la difficolta' di pilotaggio, che richiede un lungo studio e allenamento per ottenere buoni risultati.
E per ultimo il costo, un modello "serio", cioe' meccanicamente completo e in grado di volare in modo affidabile come un elicottero vero, purtroppo costa circa 15 volte le cifre che hai detto...
Al di sotto vi e' un mare di modelli piu' o meno semplificati o piu' o meno affidabili. E qui devi sapere tu se ti interessa il "M"odellismo (in tutti i suoi aspetti, comprese le inevitabili riparazioni / regolazioni / prove), o se ti interessa di piu' "qualcosa che vola senza troppi pensieri", in questo secondo caso ci sono i modelli a doppio rotore controrotante che sono il massimo della semplicita' di pilotaggio, pur avendo i 4 canali di comando minimi che ogni modello deve avere per essere guidabile (e i costi sono solo 2..3 volte le cifre che hai detto).
ciao Claudio_F
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Rispondo qui a claudio e giuz. Stavo cercando su ebay magari qualke occasione di qualkuno passato a modelli superiori e mi sono imbattuto in : http://cgi.ebay.it/LAMA-V3-SYMA-DOPPIO-ROTORE-STABILISSIMO_W0QQitemZ360046707224QQihZ023QQcategoryZ2563QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem
quindi, non capendoci nulla mi chiedevo :
è proprio questo il modello LAMA V3 che mi consigliavate?
In caso sempre in fiera a pordenone un tizio aveva in vendita degli elicotteri con RC a 4CH.
Uno stick dave "gas" con l'altro facevi avanti-indietro-destra-sinistra, non ricordo però il modello o la marca.
Come sempre mi affido a voi per delgi ottimi consigli :)
P.s. abito nei pressi di treviso, dove posso trovare un campo di volo per rifarmi gli occhi :)?
ancora grazie mille
Alita ha scritto:

Da quanto si capisce dal sito e' un "modello" a 2 canali e quindi inguidabile, come quelle che hai chiamato "skifezze da interno".
Inoltre metto "modello" tra virgolette perche' si dovrebbe anche distinguere tra modelli e giocattoli. Sebbene anche i modelli piu' complessi si possano ritenere dei giocattoli, in quanto usati per divertimento, i primi si differenziano dai secondi per il funzionamento (che riproduce in toto quello dei velivoli reali), per le prestazioni raggiungibili (oltre che per la pericolosita' che invece nei giocattoli e' ridotta al minimo o assente) e per la difficolta' di pilotaggio, che richiede un lungo studio e allenamento per ottenere buoni risultati.
E per ultimo il costo, un modello "serio", cioe' meccanicamente completo e in grado di volare in modo affidabile come un elicottero vero, purtroppo costa circa 15 volte le cifre che hai detto...
Al di sotto vi e' un mare di modelli piu' o meno semplificati o piu' o meno affidabili. E qui devi sapere tu se ti interessa il "M"odellismo (in tutti i suoi aspetti, comprese le inevitabili riparazioni / regolazioni / prove), o se ti interessa di piu' "qualcosa che vola senza troppi pensieri", in questo secondo caso ci sono i modelli a doppio rotore controrotante che sono il massimo della semplicita' di pilotaggio, pur avendo i 4 canali di comando minimi che ogni modello deve avere per essere guidabile (e i costi sono solo 2..3 volte le cifre che hai detto).
ciao Claudio_F
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Se abiti nelle vicinanze di Pn., vieni a trovarci al Ns. campo. Sariemo lieti di presentarti ai ns. soci elimodellisti, i quali ti daranno parecchie dritte. Noi siamo a Pasiano di Pn. Vai a visitare il ns. sito www.blackduck.it , dove troverai anche la cartina per raggiungerci.
Lascia stare gli elicotteri da 150 euro in giu', sono stupidaggini.
Ciao Luca
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Francamente, far partire uno che stava per comprare una cinesata da 30? e che non ne sa proprio niente, con un MiniTitan o un T-Rex mi sembrava eccessivo. (tantomeno con un Walkera 36 o 60...) (un conto è se ha esperienza almeno con altri tipi di modelli Rc....ma lui mi sembra che nn ne abbia)
E poi il Lama V3 o V4 è l'entry level per eccellenza !!
Sono d'accordo che non è un ely con passo collettivo....ma non è nemmeno un Picooz !!
Io ce l'ho (oltre ad altri modelli di T-Rex) e come ely per imparare i fondamentali lo vedo perfetto e soprattutto meno pericoloso.
Giuz
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
ancora una piccola domanda :
vedo che siete tutti molto esperti e prodighi di consigli, quindi approfitto della vostra gentilezza :P
i modelli che mi avete indicato (tra l'altro molto bello quello del GIOPS) sono adatti a volare all'esterno?
indicativamente sarei propenso per quello del GIOPS che ho contattato via mail. http://www.giopsrcworld.com/shop/index.php?main_page=product_info&cPath=1_2&products_id=5 questo qui, devo solo capire le spese di spedizione, la dogana e quant'altro :P
Alita ha scritto:

Da quanto si capisce dal sito e' un "modello" a 2 canali e quindi inguidabile, come quelle che hai chiamato "skifezze da interno".
Inoltre metto "modello" tra virgolette perche' si dovrebbe anche distinguere tra modelli e giocattoli. Sebbene anche i modelli piu' complessi si possano ritenere dei giocattoli, in quanto usati per divertimento, i primi si differenziano dai secondi per il funzionamento (che riproduce in toto quello dei velivoli reali), per le prestazioni raggiungibili (oltre che per la pericolosita' che invece nei giocattoli e' ridotta al minimo o assente) e per la difficolta' di pilotaggio, che richiede un lungo studio e allenamento per ottenere buoni risultati.
E per ultimo il costo, un modello "serio", cioe' meccanicamente completo e in grado di volare in modo affidabile come un elicottero vero, purtroppo costa circa 15 volte le cifre che hai detto...
Al di sotto vi e' un mare di modelli piu' o meno semplificati o piu' o meno affidabili. E qui devi sapere tu se ti interessa il "M"odellismo (in tutti i suoi aspetti, comprese le inevitabili riparazioni / regolazioni / prove), o se ti interessa di piu' "qualcosa che vola senza troppi pensieri", in questo secondo caso ci sono i modelli a doppio rotore controrotante che sono il massimo della semplicita' di pilotaggio, pur avendo i 4 canali di comando minimi che ogni modello deve avere per essere guidabile (e i costi sono solo 2..3 volte le cifre che hai detto).
ciao Claudio_F
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

In esterno con assenza di vento o in interno.

http://www.giopsrcworld.com/shop/index.php?main_page=product_info&cPath=1_2&products_id=5
Tieni conto della dogana che se ti apre il pacco e vede il modello ti fa pagare le tasse di importazione (comunque hai sempre un risparmio).
Considera, verifica e valuta molto bene la possibilità di trovare i ricambi in via veloce. Un ely senza ricambi è un bel soprammobile !
GIUZ
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Di elicottero ha solo il nome. Consiglio: evitalo come la peste.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.