Passaggio allo scoppio

Ciao,

sono un "fresco" aspirante modellista dinamico (aerei), dopo aver iniziato non nel peggiore dei modi ma quasi (con un quasi-giocattolo della rcsystem, e come apprendista fai-da-te) mi sono avvicinato ad un campo di volo vicino a casa dove pare sono riuscito a trovare un trainer a scoppio per imparare sotto la guida di un istruttore. A casa, dopo aver dato via il primo giocattolino, sono rimasto con alcune cose per l'elettrico (2 lipo, caricalipo, un carichino di quelli a muro con spinotto intercambiabile ecc) e non ho nulla per lo scoppio. Il trainer dovrebbe arrivarmi completo di motore e servi, a questo punto cosa mi manca? Ho provveduto ad ordinare una batteria rx, ma come la carico? Esistono dei connettori per la batteria con lo spinotto per il carichino universale (quello con 2 presine metalliche, spero di essermi spiegato)? Altro? L'avviatore è indispensabile? L'accendicandela (questo presumo di si)?

Grazie, a presto!

Reply to
Lele
Loading thread data ...

Bravo, Ottimo approccio.

La radio?

Il pacco batterie arriva assieme al radiocomando, con carichino e tutto. Che radio hai? (O avrai?) Consiglio: Prendi JR, Graupner o Futaba, evita Hitec e Sanwa. Attenzione alla Futaba FF9, che in alcune serie ha avuto problemi di caduta di segnale.

Mai avuto uno, io.

Questo assolutamente si, non ne puoi fare a meno

Ciao!

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

Piero 'Giops' Giorgi ha scritto: > Bravo, Ottimo approccio.

Ciao,

beh, prima di arrivare a questo approccio sono passato per la cavolata del giocattolino... ;-)

Giusto, dimenticavo: ho preso una MX-12

Nella radio ho trovato il portapile stilo, mi è stato però detto di prendere un pacco da 6v e 1500mah...

Ottimo, si economizza :-D

E come lo scelgo? Grazie mille!

Reply to
Lele

Mai usare un portapile a incastro su un aereo. Puo' essere che ti si muove una batteria...

Ocio, pero'! L'elica fa male!

Per l'accendicandela io ho sempre usato una pila torcia da 1.5V con una pinza da candele...

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

Ci sono dei comodissimi "ditoni" in gomma che evitano le botte... Per il motore... hai qualcuno che pu=F2 darti una mano per la carburazione e le prime accensioni? Non =E8 semplicissimo... Ciao!

Matteo

Reply to
MrPink

Bravo, Ottimo approccio.

La radio?

Il pacco batterie arriva assieme al radiocomando, con carichino e tutto. Che radio hai? (O avrai?) Consiglio: Prendi JR, Graupner o Futaba, evita Hitec e Sanwa. Attenzione alla Futaba FF9, che in alcune serie ha avuto problemi di caduta di segnale.

perche' hitec non e' buona? mi sembrava una marca buona, quanto meno nel prezzo :-)

Reply to
piuma

Appunto. Hai quello che paghi.

Moltissimi problemi di interferenze, soprattutto con le riceventi "Feather" Problemi di riallineamento dei servi Problemi con il software delle trasmittenti

Intendiamoci, ci sono moltissimi possessori di Hitec che son contenti, ma in 30 anni di volo ho visto che la MAGGIOR PARTE dei modellisti che ha avuto problemi in volo, li ha avuti con Hitec.

Poi, mi ricordo una volta a Padova durante il raduno navimodellistico organizzato da Tommasin, i possessori di Hitec avevano dei problemi enormi per via di una linea elettrica vicina mentre io e tutti gli altri che andavo con Jr, Graupner e Futaba navigavamo tranquillamente.

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

"piuma" ha scritto nel messaggio news:47d017b5$0$16029$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...

Ecco, bravo, hai detto proprio bene: solo nel prezzo. Oltre al fatto che le hitec esistono solo in mode 1 o in mode 2 ( se voli in mode 3 o 4 adattarle è un casino), ho visto più modelli venir giù a causa di radio hitec che con qualsiasi altra radio. In più ho un amico che è un tecnico elettronico, oltre ad essere modellista, e a detta sua, le hitec hanno dei circuiti e delle schede elettroniche di pessima qualità, niente a che vedere con multiplex, futaba o graupner/JR.

Reply to
Jump

Grazie delle informazioni esaustive. E tra multiplex, futaba e jr qual'e' meglio? Cioe' immagino che una valga l'altra, ma ci sono dei modelli che spiccano o scelta codifica e numero canali basta prendere quella che costa meno? E nei moduli 2.4ghz, la spektrum ha un vantaggio tecnologico o vale la suddetta triade?

Reply to
piuma

La "Scala Qualita' " come e' generalmente accettata e': Primissima JR Multiplex e Futaba seconde a pari merito, anche se secondo me la Futaba e' migliore.

Per via del modello, dipende da quel che ti serve, no? Personalmente mi trovo benissimo da ormai 8 anni con la mia T6XA Futaba, che e' stata sballottata in tutte le maniere senza MAI darmi un problema.

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

------------------------------------------------------------------------------------ La "Scala Qualita' " come e' generalmente accettata e': Primissima JR Multiplex e Futaba seconde a pari merito, anche se secondo me la Futaba e' migliore.

Per via del modello, dipende da quel che ti serve, no? Personalmente mi trovo benissimo da ormai 8 anni con la mia T6XA Futaba, che e' stata sballottata in tutte le maniere senza MAI darmi un problema.

Piero "Giops" Giorgi

formatting link
sempre efficientissimo.

Reply to
piuma

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.