Re: Incredibile come mi abbiano smontato :-/

"ReX" ha scritto nel messaggio
news:ygs5b.81510$ snipped-for-privacy@tornado.fastwebnet.it...
Tra ieri e oggi ho cercato con Google tutti i consigli che in passato avete
> dato ai principianti riguardo auto rc a scoppio, approdando alla conclusione
> che:
> 1) è meglio evitare i preassemblati -> prenderò un kit
> 2) è meglio scartare i pure ten della kyosho e i modelli di fascia bassa > equivalenti
> 3) uno dei miglior modelli per iniziare è la kyosho v-one s che oltre ad
> essere relativamente facile è anche abbastanza competitiva
> 4) è meglio chiedere cosa usano nelle piste della mia zona.
>
> Bene, fino ad un'ora fa ero decisissimo nel prendere la v-one s in kit di
> montaggio (470 euro compreso radiocomando, ricevente e servi) ma poi ho
> contattato un negoziante che gira nella pista di Marigliano (Napoli) nella
> quale pensavo di esordire (il responsabile è veramente una persona > simpatica!).
> In pratica questo negoziante/socio della pista/pilota mi ha detto che la
> v-one s, come tutte le economiche (500 euro sono pochi?!?!?) è buona solo
> per divertirsi fuori dalla pista perchè poi se vado in pista non potrei
> farci nulla in quanto non è competitiva come i modelli da circa 1000 euro
> (il ragionamento è giusto, ma che cavolo: sono tutti miliardari questi
> modellisti?!?!). In particolare lui tratta Mugen e mi ha detto che la
> migliore 1/10 è la MTX-3E che quest'anno ha sbaragliato tutte le avversarie
> di altre marche, e che costa circa 900-1000 euro.
> Credo che potrei permettermela vendendo un rene o un occhio, ma per il
> momento preferisco evitare.
>
> Cmq nella pista di cui parlo ci sono molte Mugen, diverse Kyosho e poche
> ThunderTiger. Il problema è che se è vero che con la v-one s (o equivalenti
> in prezzo) non sarei competivo penso proprio di desistere :-(((
> Voi che dite?
>
> Intendiamoci: non voglio diventare pilota professionista ma solo divertirmi
> a fare qualche giro in pista e qualche garetta (anche non di alto livello),
> ma se poi mi devo sentire escluso dagli altri partecipanti...
>
> ReX
>
>
Dove abito io non c'è nessuno che abbia macchine RC a scoppio eppure io mi
diverto lo stesso, io ho una mantua model maggiolino scala 1/8 3,5 cc mi
diverte a girare nei piazzali ecc...
Anche se perdi le gare perchè la tua macchina è più lenta l'importante è che
ti diverti a guidarla e a sistemarla, assetti ecc...
Parti da 0 oppure hai già avuto auto RC magari anche elettriche???
Quelle a scoppio hanno bisogno di molta manutenzione lo sai vero???
Comunque io non sono il più indicato a darti questi consigli perchè è da
poco che sono in questo settore.
Ricordati che non si può inizare a guidare con una Ferrari e a tirare di
brutto.
Io comincerei con qualcosa di più modesto. Anche perchè metti che poi ti
passa la voglia???
A volte uno viene preso dalla voglia solo per aver visto un auto RC poi
quando ce l'ha la usa un paio di volte e basta.
Ciaoooooooooooooooooooooooooo!
Reply to
-=[Max N.]=-
Loading thread data ...
Ciao, mi fa piacere che mi dici questo. Io ho sempre amato guidare modellini radiocomanti fin da piccolo, ora pensavo di fare questo salto avanti ma ho paura di commettere errori (date le cifre in ballo la cosa è alquanto costosa!).
Verissimo, ma metti poi che dopo qualche mese ho imparato a guidare e a settare la macchina: poi che faccio se non posso ingarellarmi con nessuno?
Ho guidato qualche anno fa delle RC elettriche di amici, ma per poco tempo.
Si si, sono un appassionato meccanico di moto, quindi non mi spavento!
Ben detto, ora ci penso un po' su! Grazie dell'aiuto!
Ciao, ReX
Reply to
ReX
"ReX" ha scritto nel messaggio news:Jst5b.81614$ snipped-for-privacy@tornado.fastwebnet.it...
Per la mia esperienza di gare -:)) quello che conta è , in ordine di importanza :
1)Pollici 2)Gomme 3)Assetto 4)Motore 5)Aggressivita/concentrazione/freddezza/calcolo eccetera 6)Telaio (marca)
Ciao Nicola
Reply to
nicolabiasi
ciao rex sono anch'io di napoli ho una bmt981rr con cui giro sotto lo stadio altre volte vado in pista da Raiola ad Angri, ma è un viaggio! se ti va, ti presento il mio negoziante una persona simpatica, che ti spilla soldi senza che te ne accorgi! scherzo, comunque lui è un modellista come noi ed è sempre disponibile per consigli ed aiuti, cosa che non tutti i negozianti fanno. ciao
"ReX" ha scritto nel messaggio news:ygs5b.81510$ snipped-for-privacy@tornado.fastwebnet.it...
Reply to
bruman
Ecco in un'ipotetica gara tra una V-One S e una HPI RS4 3 chi la spunterebbe, considerando telaio, motore, gomme, assetto ecc.? Le principali differenze quali sarebbero? "Vidal Michele" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Reply to
ix-30
dimentichi: 1) culo
:-DD
Cmq buono a sapersi, ora il prossimo passo è quello di diventare campione mondiale :-)))
ReX
Reply to
ReX
Grazie del prezioso consiglio, alla fine ho infatti scelto la V-One S II! Spero di avere grande soddisfazioni!
ReX
Reply to
ReX
Che marca e modello è? :-) Cmq ti va di vederci un giorno di questi allo stadio? Così mi fai vedere il modello e come guidi!
Sabato vado alla pista di Marigliano, viene anche un amico Modellismo.it, vuoi venire anche tu?
L'auto già l'ho ordinata, casomai per i ricambi :-)
ReX
Reply to
ReX
Ciao la marca è BMT, il modello 981RR scala 1/8 rally motore Novarossi EcoPista 8T mi manca il tendicinghia laterale per poter girare lo devo ancora ordinare cmq un giorno di questi vorrei andare a vedere la pista di marigliano dicono che è migliore di quella di angri ti faccio sapere quando vado a girare al s.paolo ma non credo subito (devo finire la tesi, sennò manco per ottobre mi fanno laureare!) ciao
Reply to
bruman
Il Thu, 4 Sep 2003 18:54:41 +0200, hai scritto:
Mah...Non conosco i modelli della Hpi. Qui da noi non se ne vedono molti, anzi non se ne vedono affatto. Comunque, quel poco che ho potuto capire dalle foto sul sito di HPI e' una macchinina a trazione cardanica. E' una bella cosa. Inoltre ha il telaio sotto molto chiuso: ci sono pochissime feritoie di alleggerimento. E' un'altra bella cosa: puoi correre tranquillamente nei piazzali senza la paura che i sassolini facciano danni (anche i differenziali sono chiusi). Forse il telaio da 2,5 mm, se non ho tradotto male, sono decisamente pochi!!!. Di brutto e' che puo' montare, credo, solo motori con lo scarico posteriore; ci sono troppi cardani; non c'e' praticamente possibilita' di regolare l'assetto come vuoi tu: il camber e la convergenza posteriore non si possono regolare; nel complesso ci sono poche possibilita' per regolare la posizione degli ammortizzatori. E comunque sia, e' sempre la prova in pista che parla: io non l'ho vista e quindi non posso giudicare. Ciao.
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
Ero qua che mi godevo un boccale di birra, quando "ReX" ha attirato la mia attenzione con questa perla di rara saggezza:
Io sono totalmente al di fuori dell' ambiente (non ho una macchinina ne' ne ho mai guidata una, anche se sicuramente prima o poi faro' il grande passo) pero' mi sembra di aver capito che hai subito trovato il classico cattivo consigliere...ancor piu' cattivo soprattutto per il fatto che i consigli che ti ha dato sono legati fondamentalmente al suo interesse (visto che poi ti ha proposto un modello che lui ha da vendere...) e non al tuo. Il mio consiglio, ripeto, da nemmeno neofita, e' di evitare subito personaggi simili, che spesso, se non sei accorto, ti fanno spendere un sacco di soldi per niente. E' cosi' nel modellismo dinamico, nello statico e in tutto il resto, l' importante e' non farsi fregare quando si e' principianti e soggetti a questi trattamenti... Se qui sul NG ti consigliano in molti una certa macchina e' perche' l' esperienza dice sicuramente che e' adatta per quello che vuoi farci, che magari non ha prestazioni elevatissime e quindi sara' anche (probabilmente, non lo so) piu' facile da controllare all' inizio e forse piu' *istruttiva* di una superprestazionale auto da competizione, che sarai costretto a guidare molto oltre le sue possibilita' E' chiaro che un' auto da 1000 e passa euri sara' sicurametne molto performante, pero' bisogna vedere se e' veramente quello che ti serve...credo che rischieresti di fare come quelli che si comprano la bici da corsa da 5000 euro per andarci a fare 30 Km la domenica mattina...e poi magari dopo 2 mesi vedono che non gli piace neppure ;) ciao ale
Reply to
Cattivik
Il Fri, 05 Sep 2003 17:43:37 +0200, ERRONEAMENTE ho scritto:
laterale...laterale..monta e puo' montare solo motori con lo scarico laterale..scusa la gaff. Ciao.
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
Il Wed, 3 Sep 2003 22:38:03 +0200, "ReX" ha scritto:
Di solito le gare sono di 2 tipi, le libere, dove c'e' la completa liberta' di materiale, e la stock, dove si usano modelli di scatola e motori meno esasperati. Escludendo le libere (dove i soldi scorrono a fiumi e serve una discreta esperienza) se sei intenzionato a fare qualche gara informati sul tipo di auto che viene usata, di solito per le stock si tende a fare un campionato monomarca, quindi sei decisamente obbligato a prendere quel determinato modello. Se invece le gare non ti interessano e vuoi solo girare liberamente, scegli il modello che ti piace di piu', di sicuro gli altri non ti escluderanno, pero' ovviamente non potrai gareggiare a lungo con loro, in quanto una volta presa la mano se il mezzo e' piu' competitvo li lasceresti troppo indietro, mentre se e' troppo inferiore ti ci lasceranno loro. Cmq, ripeto, la cosa migliore e' andare in pista e domandare ai piloti, di solito uno disponibile lo trovi quasi sempre (ovviamente evita il giorno di gara). Per l'usato il discorso e' un po' complesso, si trovano buoni usati come grosse sole, in particolare un modello da gara, a fine stagione ha spesso il motore spompato, ma e' anche vero che di solito questi modelli sono full upgrade, ed anche se devi cambiare motore ci guadagni cmq.
-- Saluti "Il Barone Rosso" - Roma WebMaster di:
formatting link
E-Mail: snipped-for-privacy@NO-SPAMlycos.it ICQ: 17933257 Rimuovi NO-SPAM per rispondere, Please remove NO-SPAM to answer
Reply to
Il Barone Rosso

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.