Sono abbattuto!!!!! :-((((

Salve ragazzi spero di trovare qualche parola di consolazione e conforto
perchè stasera sono proprio demoralizzato!!!!!
Allora, oggi acquisto da un privato un trainer ala alta della Air-Loisirs
(il Wasp) con servi mini HD della Multiplex e motore 7.5 cc russo che andava
così così, il tutto per 100 euro...un affarone! Eccitato vado al campo di
Vercelli ed io ed il mio maestro cominciamo a montare l'aereo...il motore
era (a dir dei "vecchi" del campo) "grasso", non carburava bene e ogni tanto
si spegneva quando tentavamo di accelerare bruscamente. Riusciamo ad
aggiustarlo, mettiamo in pista e...volo! 1° volo tutto ok, atterra il mio
istruttore....2° volo idem con patate....3° volo, e qui arriva la tragedia!!
Aereo a bassa quota in avvicinamento per atterrare, guidavo io...ad un certo
punto ha cominciato a picchiare potentemente e a virare a sx, l'istruttore
ha cercato di prendere in mano i comandi ma l'aereo era già schiantato a 500
metri in mezzo ai campi!!! :-((((( Vado a recuperarlo (alle 21 di sera), mi
prendo pure una storta alla caviglia...vedo il disastro, motore interrato e
fusoliera quasi spezzata in due (come potete vedere le foto all'indirizzo
formatting link
mio istruttore, forse più incazzato e sconsolato di me, dice che l'aereo
in balsa è facilmente riparabile...secondo voi, visto le immagini, è
recuperabile????? Oppure devo buttare tutto nel cesso???? Resta da capire
come siano andati i fatti, cioè la perdita totale dei controlli..c'è da dire
una cosa: le batterie della ricevente l'abbiamo collegate anche con il
nastro adesivo perchè c'èera un leggero "gioco" tra le parti, comunque dopo
il disastro abiamo testato i collegamenti ma energia passava comunque....
Ragazzi cercate di dirmi qualcosa perchè al campo avevo già una voglia di
abbandonare tutto e mettere già su ebay radio, servi e ricevente!!! :-(((((
Ciao
--
MemoryLane
(I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
Loading thread data ...
Che botta!!! Non ti scoraggiare, purtroppo quasi a tutti è capitato un crash.(ne ho distrutti 3) Oltretutto da quello che dici non è stato un errore di pilotaggio ma di un problema "tecnico". Prova a ripararlo e non ti preoccupare dell'estetica.Se non è possibile smonta tutti i componenti e passalo su un altro trainer curando attentamente tutti i cablagi. Andrea
Reply to
Bibos
eh dai...il modellismo dinamico comporta una mortalità di modelli e ricambi da far invidia alla peste manzoniana.... io ho sfasciato il t-maxx ...e quello non vola nemmeno, al più salta!
"MemoryLane" ha scritto nel messaggio news:uNcbe.1289852$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Reply to
Luca (T-Maxx)
"MemoryLane" ha scritto nel messaggio news:uNcbe.1289852$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
[cut]
A vedere delle foto, direi che non solo e' riparabile, ma lo e' abbastanza facilmente e con poco aumento di peso. Il mio consiglio e' di cercare di far combaciare le parti ed incollarle col ciano. Una volta incollato spalma il ciano in ogni punto di rottura e dove ti sembra ci siano crepe o punti deboli. Alla fine vedi se fossa il caso di inserire un paio do fazzoletti di balsa (sottile non piu' di un paio di mm) all'interno lungo le linee di rottura. Usa meno possibile epossidica e fallo eventualmente solo in punti critici tipo le giunzioni delle ordinate. Stucchi le imperfezioni col filler che si trova in commercio (una pasta bianca o giallina che secca all'aria) e rifinisci con carta vetrata fine. Ricopri col temoretraibile e il gioco e' fatto. E' piu' difficile a spiegarsi che a farsi. Con un po' di pazienza vedrai che il risultato sara' piu' che soddisfacente. Anche questo fa parte dell'aeromodellismo ;-)
Reply to
Marco m&m
Bibos cercò di esprimersi al meglio dicendo:
Sì, è la stessa cosa che mi hanno detto lì al campo..di non scoraggiarmi...il fatto è che appena avrò in volo un nuovo modellino mi ritorneranno in mente - tipo flashback - le immagini del vecchio modello distrutto e magari mi bloccherò....boh :-)
-- MemoryLane (I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
Marco m&m cercò di esprimersi al meglio dicendo:
ok grazie dei consigli....ora stampo la pagina e magari la do a chi avrà l'arduo compito di ripararlo (semmai decidessi di farlo). Ciao
-- MemoryLane (I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
"MemoryLane" wrote in message Io ne ho distrutti 8 ! Visto come hai conciato il modello uhmmm al limite fai la fuso da 0 non e' difficile, puoi recuperare il piano di coda dalla vecchia. Ho avuto un motore russo e....il problema e' che lo spillo prende aria ! tra lo spillo e l'imbocco filettato metti un pezzettino di tuo al silicone e vedrai che il motore si stabilizza. E' chiaro che il tuo motore deve essere smontato pezzo per pezzo e pulito come si deve, controlla i cuscinetti di banco se hanno impuntamenti se dopo la pulizia si impuntano ancora sono da cambiare. Come candela usa una Enya N° 3 e la miscela nitrata minimo al 5% Natale
Reply to
Natale Novello
Natale Novello cercò di esprimersi al meglio dicendo:
Ciao natale, come al solito i tuoi consigli sono utilissimi e preziosi...infatti i problemi al motore che avevamo erano proprio da collegare all'aria ed al bilanciamento del minimo...verdremo cosa possiamo fare. Ciao
-- MemoryLane (I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
Ulx cercò di esprimersi al meglio dicendo:
No, è una Multiplex MM Cockpit
-- MemoryLane (I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
cut
Ciao, non ti abbattere... io 15 gg fa sono andato per la prima volta al campo di volo per battezzare il mio primo modello... un modello progettato dal mio istruttore e costruito non partendo da una scatola di montaggio ma da fogli di balsa.. 4 mesi di lavoro (2 ore alla settimana) durante un corso apposta per imparare a costruire modellini... un bellissimo modello, sudato e plasmato con le mie manine.... modello elettrico leggerissimo ad ala alta, molto facile per imparare... primo volo senza doppia radio.. tutto ok... io tenevo gli alettoni e l'istruttore il resto, poi arriva un compagno con il cavo allievo maestro e colleghiamo le due radio... secondo volo tutto ok... in valle d'aosta c'e sempre un po di vento e non è stato facilissimo, pero' non sono andato male... 3 volo la catastrofe... in avvicinamento per l'atterraggio perde il contatto radio il modello rimane in virata e precipita scontrandosi con un paio di alberi... risultato: ala centinata in balsa spezzata in due, elica disintegrata e qualche danno qua e la alla fusoliera... due giorni dopo era gia riparato e pronto a rivolare... non mi sono abbattuto... ma sapevo che fa parte del modellismo... anzi.. con le riparazioi conosci meglio il tuo modello... diventa + tuo :)
dai forza e coraggio!!!
Stefano
Reply to
Ivan IV
"MemoryLane" wrote in message i problemi al motore che avevamo erano proprio da
Alura: I motori russi sono rabbiosi MA....hanno una fasatura di distribuzione che li fa andare meglio da 1/2 gas al massimo una miglioria apprezzabile e' o andare di nitro (10% max) o mettere uno scaldacandela programmabile..... Natale

Reply to
Natale Novello
"Natale Novello" wrote in message Dimenticavo!!!! Cambia l'oring che e' nel collettore di aspirazione del carburatore col tempo sclerotizza e lascia passare gli spifferi ! Questo tipo di oring lo trovi presso i ricambisti per idraulici. Natale
Reply to
Natale Novello
non ti abbattere...mia sorella mi ha sfasciato la 500....non e' un aereo neppure un monster ma la mia cinquefette della fiat...ora come ci vado a fare girare il traxxas???? risistema tutto e continua ..il bello del modellismo dinamico sta qui....nel ricostruire quello che distruggi e ogni situazione brutta e' tutta esperienza che ti verra' bene in fututro per non commettere gli stessi errori ciao il rovo azzo...mi hanno estorto 1500 euri per sistemarla...quanti pezzi per il trappas ci compravo...accidenti alle donne al volante!!!=0)))) il rovo a piedi
Reply to
rovo
E ti lamenti? si ripara tranquillamente! Da come l'hai detta andavi troppo piano e ti è entrato in vite perchè ha stallato un ala, poi chissà. Se ti ricapita ricordati di lasciare i comandi e quando la vite finisce dai cabra piano piano, nel tuo caso non c'era speranza eri troppo basso. Ingo
Reply to
Ingo
Ingo cercò di esprimersi al meglio dicendo:
Che bello, leggendo i vostri commenti mi sono rinvigorito: infatti sto per uscire a portare la fusoliera ad un pensionato che ripara aggratise modelli in balsa...dicono che abbia riparato un cessna in cui mancava tutta la coda...e per ben tre volte, quindi il mio sarà uno scherzo! Vi farò sapere :-) grazie a tutti Ciao
-- MemoryLane (I've got morning glory, but life's different story)
Reply to
MemoryLane
Io poco tempo fa ho distrutto un SU27 lungo circa 1,20 cm di polistirolo e depron progettato da me e costruito in 2 mesi circa. Sono già più di 3 anni che volo, ma a farlo cadere sono stati problemi radio, all'inizio andava bene, poi è diventato incontrollabile e si è messo in picchiata senza rispondere più ai comandi. Forza e coraggio! Ciaooooooooooooooooooooooooo!
Reply to
-=[Max N.]=-
ciao sono dinuovo il rovo...perche' non impari a metterteli apposto da solo ...cioe' imparando prima da uno esperto tipo il pensionato in questione...credo che anche a lui farebbe piacere tramandare questa passione ...... ciao il rovo
Reply to
rovo
"MemoryLane" ha scritto nel messaggio news:ziwbe.1294577$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Il mio consiglio e' di provare da solo ma se proprio non te la senti rimani a vedere come fa seguendo tutte le operazioni...
Reply to
Marco m&m

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.