auto elettrica consiglio

Intanto ciao a tutti, vi seguo spesso anche se di automodelli non ne so
nulla o poco. Mi serve un consiglio in quanto una mezza fregatura l'ho
già presa 6 anni fa.
Vi faccio un riassunto della storia...finite le superiori i miei mi
chiedono cosa vuoi come regalo? Io sono da sempre stato affascinato
dagli automodelli (ho cambiato parecchi giocattoli della GIG) così dico
ok mi prendo una macchina con motore a scoppio, fatto sta che andiamo in
un negozio e tra radio, ricetrasmittente, servi e un modello della
Mantua ci lascio giu più di 550 mila lire (non me ne intendevo)....un
vero disastro la macchina era quella con accensione a strappo, era
inguidabile, gomme che non tenevano, trazione posteriore
soltanto...insomma mi ha fatto andare via la passione....
Domani mi laureo e da un mese sto già lavorando e siccome ho visto
quanto fatica si fa a prendere i soldi voglio ritornare a prendermi un
automodello, questa volta ELETTRICO...
Vorrei però riutilizzare il mio telecomando, la ricetrasmittente e il
servo per lo sterzo, quindi vorrei comprare solo l'automodello e il
controllo per il motore
Mi date un consiglio?
Anh il budget è di circa 150 euro...qualcosa trovo?
Ho visto questa su ebay ma secondo voi vale qualcosa?
formatting link

Ciao a tutti.
Matteo
Reply to
Stempelo
Loading thread data ...
"Stempelo" ha scritto nel messaggio news:435ca1e4$0$20497$ snipped-for-privacy@reader4.news.tin.it...
formatting link
Ciao, lascia perdere quell'auto, se vuoi un elettrica per iniziare con quel budget puoi cercare una Tamiya con telaio tb01 o tb02, comunque qui sul NG ci sono parecchi elettricari che sapranno consigliarti meglio, cerca i vecchi messaggi di FL o Poet@ Ciao
Reply to
Greto Giuseppe
Una cosa così potrebbe andare bene?
formatting link
Ma sui 150 euro non c'è niente? Come postato nel primo messaggio vorrei riutilizzare il radiocomando
Ciao a tutti
Reply to
Stempelo

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.