Batterie/motori combinazioni alternative per elettrici

Ho provato a fare due calcoli usando il P-calc su internet (
formatting link
) .
L'unico parametro fisso che ho lasciato è l'elica gunther (che in quei
parametri deve essere fissata a 4.9 e 4.3 rispettivamente).
I conti tornano:
speed 400 6V, pacco 7x500AR sanyo
peso motore+batt+10% = 227g
Spinta statica 330g
7.7A , efficienza massima al 70% della potenza
durata pieno motore: 3:52 minuti (232 secondi) : per me è esattamente così
se lascio piena manetta.
Partendo da questa situazione, ho provato a variare motori e batterie. La
costante che cercavo di mantenere era la spinta statica (valida per 500-600g
di peso complessivo).
Mantenevo se possibile anche il peso. Ecco alcuni spunti:
Speed 400 7.2V (non 6!), con 8 celle 0500AR
spinta 303, peso 246, durata 5:36
commento: pesa poco di più, spinge un po' meno. Dura di più. Immagino
performance scadenti a favore di un paio di minuti in volo in più. Bocciato.
Speed 400 6V, 9 celle da 720mA NiMH Sanyo AAA
Spinta 340g, peso 200g, durata 5:26
commento: notevole, spinge di più, pesa di meno, dura di più. Inconveniente:
come caricare 9 celle.. il mio carica da auto arriva ad 8.
Speed 400 6V, 7 celle da 720ma come sopra
Spinta 255g, peso 175g, durata 7:05
commento: oltre mezzo etto di meno in volo, una spinta molto più povera, una
durata quasi doppia rispetto alla versione "standard" . Nessun problema di
carica. Interessante soluzione per chi ama "veleggiare", e deve portare in
quota il suo coso. Poi veleggia meglio, pesando anche meno. Se ci arriva, in
quota (hehe)!
Speed 400 7.2V, 10 celle da 720AAA nimh
spinta equivalente alla standard 6v + 7x500AR, peso equivalente, durata 7:23
!
Commento: interessante interessante.. Questa sarebbe proprio da provare.
Peccato per il problema di ricaricare 10 celle.
Cambiando motore, i risultati peggiorano. Il 480 sembra andare bene solo per
voli brevi..
Il 400 a 4.8V riduce alla metà la durata di volo, ma deve dare notevoli
soddisfazioni!
Lo speed 300 fatica a mantenere la spinta - obiettivo di 330g, direi che va
bene per aerei fino a 400-450g max.
E i brushless? Ecco il mitico Hacker B20 18L
6 celle da 500AR spingono leggermente di più di un S400 (che ne usa 7 però),
il peso scende a 189g, la durata è la stessa.
commento: non vale la pena, ma conferma il concetto di efficienza dei
brushless rispetto ai motori a spazzole. La durata dei brushless rispetto
agli speed 400 è un concetto ridicolo. Lo speed 400 costa 5 euro, se si
rovina lo cambio anche una volta alla settimana. Mi aspetto che il brushless
duri due anni perlomeno, e senza manutenzione, dato il suo costo.
Altri Hacker provati (B20 15L) non portano troppe differenze.
Beh, i dati sono oggettivi, attendo vostri commenti... e magari una
considerazione sulle eliche. Probabilmente su un 480 la graupner non è il
massimo, e su un 300 pure. Ma il mio obiettivo era di esaminare la
situazione "intorno" al classico Speed 400 in diretta senza riduttori.
Questo detto, in america non si parla d'altro che di litio e ancora litio.
Una batteria al litio per telecamere costa poco, tira 8.4v e 1500mA, ed è
pure leggera.
Ma immagino che se chiedo alla disgraziata di erogarmi 10 ampere esplode.
Quelle dei cellulari non mi pare vadano bene. Quanto può erogare una
batteria da 700mA che normalmente dura anche due giorni? L'avranno fatta per
una scarica lentissima, se le chiedo 1 ampere regge o esplode/brucia/muore?
Nell'ipotesi che regga 1A, la batteria è da 3.6V, me ne servono più di 7.2..
ne vorrei 8.4-9.6. Ma accettiamone 7.2
Due batterie in serie mi danno 7.2V. Ma non reggono 10 ampere. Quindi ho
bisogno di due gruppi da 10 batterie in parallelo, messi in serie tra loro.
Totale, 20 batterie, 7.2V, 14.2A di carica.
Utilizzando uno speed 400 mi dura.. mi dura.. 1 ora e 48 minuti di volo!
Se non brucia tutto prima, si intende. Il problema adesso è: come diavolo le
carico? Hehe.
Scartate le batterie dei cellulari, rimane aperta la speranza che vadano
meglio quelle delle telecamere. Il dibattito è aperto..
ciao Bert (il celtico)
Reply to
Bert Il Celtico
Loading thread data ...
provato le Kan 950? ne dicono un gran bene, le usano per sostituire le sanyo 500 perche' hanno i stessi valori (piu' o meno ) di scarica, legegrmente piu' pesanti, ma sono 950 mah ;)
Reply to
Abardeen
Ciao, non ho esperienze con questi motori e gli aerei, ma sto aspettando di provare un B20-18L su uno scafo R/C. Guardando sui siti tedeschi sembra che un Mini-Mono o un Mini-Hydro con un B20 vada alla grande. Vi saprò dire. Circa il paragone Speed 400-Kacher non sono totalmente d'accordo perchè a parte la vita del motore che non stimerei in soli 2 anni ma in molti di più (io ho dei brushless negli scafi ormai da 4 anni), le prestazioni nettamente superiori a favore dei B/L, rapporto peso/potenza sempre a favore dei B/L, per me la cosa più importante è la resa COSTANTE del motore nel tempo, nel senso che non è che se rodato bene rende meglio, poi ha un certo rendimento,poi comincia a calare man mano che si consumano le spazzole e/o perdeno potere i magneti. I B/L vanno sempre uguali da appena tirati fuori dalla scatola per tutta la (loro) vita. Punti di vista? Ciao, Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc
"marco.rc" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@usenet.libero.it... .
Penso che il punto di vista sia diverso per chi monta il motore in un modello dove poi cambiarlo diventa un problema, rispetto a chi lo monta e smonta in 5 minuti. Considera che se perdi l'aereo (tutt'altro che impossibile) con un brushless a bordo ti sei fumato 150 euro se non di più solo di gruppo motore+regolatore. Le prestazioni conti alla mano sono solo minimamente diverse in termini di potenza, mentre l'efficienza è migliore (il B20 arriva all'87% se non sbaglio), il che significa consumare meno, avere bisogno di meno batterie, essere più leggeri ecc.ecc. Ma anche qui, "consumare meno" è in termini assoluti ininfluente: pochi secondi in più non fanno differenza. Non parliamo di ordini di grandezza delle prestazioni, mentre la differenza di costo è esorbitante: dalle 10 alle 20 volte in più, per benefici poco tangibili. Il futuro sarà brushless quando il costo di questi motori scende al suo giusto prezzo, che io considererei a 2-3 massimo 4 volte quello di uno a spazzole. E idem con patate per il regolatore. Ho qui, adesso, sotto i miei occhi, una ventola per computer della Cooler Master, fatta in china, di quelle che sono sempre accese , vendute a due o tre euro. In bella mostra, sopra il motorino, c'è scritto "DC Brushless Fan" . Nei Cd i motorini sono brushless, e immagino in un mare di altri apparecchi.
Ma poi nel modellismo i modelli si perdono, si schiantano, adesso possono pure esplodere in volo con le batterie al litio di Giops (;-)) , vai a sapere cosa succede al brushless in oro e titanio .. Il PhotoOne del Zott era in volo notturno sulla via Aurelia quando si sono spente le luci di bordo.. (per via del blackout, come sai) lo hanno ritrovato ieri sulla Tiburtina, senza macchina fotografica, motore, regolatore, praticamente hanno lasciato solo la carcassa dell'aereo, forse perchè era troppo pesante da trasportare. Lui montava un brushless e pile Li-Jops costosissime, adesso è un uomo distrutto.
ciao
Reply to
Bert Il Celtico
ciao
...cut
allora sei tu che mi hai fregato l'aereo :-))))))))))))))))))))))))) ridete, ridete che tra un po ci metto le luci e poi a Roma ci saranno gli UFO !!!!!! ciaooooooo
Reply to
il Zott
"Italo Driussi" ha scritto nel messaggio news:Ou0eb.357775$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...
prova qui
formatting link
comunque sono molto diffuse negli USA e purtroppo molti dei negozi online di quelle parti non vendono in europa. Ciao!!
Reply to
Abardeen
Si, è vero. Però due cose:
1- forse il costo sta nei magneti che sono quelli che permettono di avere la potenza necessaria a far girare un'elica (che è molto diverso dalla coppia necessaria a far girare una ventola)
2- hai idea dei milioni di pezzi identici che sforna una sola ditta per i costruttori di CD etc, e quanti pochi -in proporzione- se ne costruiscono (e vendono) per il modellismo?
Avrei qualcosa da ridire anche sul fatto prestazioni, ma forse usando i 400-480 la differenza è minima.
Ciao, Marco
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.