Carburazione Supertigre

Loading thread data ...
"m.dalmonte" ha scritto nel messaggio news:9B01d.241699$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
In sintesi. Una volta rodato il motore naturalmente. Avvia il motore lascialo girare qualche secondo col la candela sotto tensione e vedi se e' grasso (fuma e sputacchia girando poco regolare) o magro (tende a spegnersi appena acceleri) agendo di conseguenza sullo spillo. Accelera lentamente fino al massimo e regola lo spillo chiudendolo piano piano vedendo se il motore aumente il regime o tende a diminuirlo fino a spegnersi aprendo o chiudendo con piccoli movimenti di circa un quarto di giro fino ad ottenere un buon funzionamento. a questo punto solleva il modello col naso in su e vedi se al massimo tende a spegnersi visto che con la prua rivolta in alto la carburazione tende a smagrire. A questo punto devi regolare lo spillo del minimo cosa abbastanza difficile per un neofita. Lascia il motore al minimo e se tende a abbassare i giri cominciando a borbottare stringi di in ottavo di giro alla volta lo spillo relativo. In linea di massima se magro al minimo accelerando di colpo si spegne all'istante mentre se e' grasso tende a salire con difficolta' borbottando fino ad arrivare a spegnersi. Tieni presente che ogni regolazione al minimo a effetto anche al massimo e viceversa. La carburazione ottimale e solo questione di esperienza e pazienza. Ultima cosa il G 75 come altri motori del genere e' progettato per girare con miscele poco nitrate, specialmente in questo periodoi abbastanza caldo ti consiglio di usare miscela con un massimo del 5% di nitrometano. Cio' rendera' il motore piu' facilmente carburabile. In inverno un 5% 8% non fa male ed ha l'effetto di rendere il minimo piu' regolare.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
Che significa?
In definitiva che miscela consigli? Alcool metilico % Nitrometano % Olio di riccino %
Buona vita. m.dalmonte
Reply to
m.dalmonte
"m.dalmonte" ha scritto nel messaggio news:Ylj1d.312000$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...
Che ho dimenticato la virgola. La procedura che ti ho descritto va fatta dopo aver rodato il motore.
8% di olio sintetico (io uso il JP4 della Klotz) 7% di olio di ricino 5% di nitrometano (ma all'inizio puoi anche non usarlo) Il resto di alcool metilico. Il tutto considerato in volume.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
Ho già avuto altre indicazioni per il rodaggio, mi pare tuttavia che tu sia esperto di Supertigre, va da se la domanda: Come eseguiresti il rodaggio di un Supertigre G75? Abbi pazienza..... Le parti mobili del modello, vanno settate al centro con i trim al centro.. oppure ci sono delgli accorgimenti particolari?
Reply to
m.dalmonte
Dimenticavo....... Il filo d' antenna della ricevente, meglio interno alla fusoliera o esterno? Nel caso volessi metterlo internamente, non riesce a stendersi completamente all' interno della fusoliera, come fare? Si può ripiegare? Alcuni sevocomandi non stanno perfettamente centrati.. come fare per centrarli?? Buona vita. m.dalmonte
Reply to
m.dalmonte
"m.dalmonte" ha scritto nel messaggio news:Njm1d.247393$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
Il primo pieno va fatto al massimo (carburatore tutto aperto) con la carburazione grassissima. In pratica deve girare in cosiddetto quattrotempi quasi al limite del funzionamento. Il secondo pieno stringendo la vite del massimo fino al limite del funzionamento regolare (deve andare in quattrotempi con momenti a due). Piano piano, verso la meta' del serbatoio di miscela, cominci a carburare piu' magro per poi tornare ad ingrassare. Il terzo pieno fallo a vari regimi carburato quasi bene (leggermente piu' grasso del massimo possibile). Secondo me a questo punto sei a postissimo.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"m.dalmonte" ha scritto nel messaggio news:EDm1d.247529$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
completamente
Purche' non sia di materiale che non consente il passaggio delle onde radio (tipo carbonio) puoi lasciarla all'interno, ma deve essere completamente distesa, magari facendo uscire la parte in esubero. Io le lascio all'esterno col classico elestico sulla parte fissa del piano verticale. Le radio digitali hanno i subtrim che sono regolazioni fini del centraggio. Le piu' economiche vanno settate al centro con i leveraggio per poi agire sui trim della trasmittente a seconda del comportamento in volo. Metti le superfici mobili tutte a zero per il collaudo (fallo fare da altri almeno il collaudo).
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m
"m.dalmonte" ha scritto nel messaggio news:jdz1d.250115$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
L'insieme di squadrette e tiranti. Accendi l'apparato radio e metti i trim al centro. A questo punto fai in modo, allungando o accorciando i tiranti, che le superfici mobili siano al centro. Tieni presente che, in una radio computerizzata, puoi settare anche i fine corsa dei servi mentre, con una radio "normale", devi anche questo farlo lavorando sui leveraggi. Mettendo i tiranti piu' all'esterno sulla squadretta del servo, avrai una corsa maggiore mentre il contrario succede operando sulla squadretta della parte mobile. Spero di essere stato sufficientemente chiaro.
-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it
Reply to
Marco m&m

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.