Hydrofoam: qual è il giusto prezzo?

Salve a tutti, vi lurkavo un tempo quando avevo appunto tempo da
dedicare alla mia barca a vela radiocomandata...
ma ora il tempo si è decisamente ridotto, e alla grande..
Però ho avuto un'entrata inaspettata e stavo pensando di regalarmi
questo hydrofoam che mi sembra simpatico. Lo so che un buon 70% del
piacere del modellismo è nella costruzione, ma so anche che non avrei il
tempo di mettermici per bene e rimarrebbe eternamente incompiuto.
Avrei quindi trovato un hydrofoam su ebay a 149,99, e io mi sarei
aspettato un prezzo ben più alto: che ne dite? ne vale la pena? sarebbe
il primo aggeggio volante nelle mie mani. Ma è a scoppio? a batteria?
come diamine funziona?
Insomma, chiedo umilmente aiuto.. :)
Reply to
Offme
Loading thread data ...
"Offme" ha scritto nel messaggio news:1i5ddqe.5u9z61nk48wvN% snipped-for-privacy@gmail.com...
Dipende se completo di motore, regolatore, ecc...
Di solito elettrico, ma il miglior aiuto che ti si possa dare è quello di sconsigliarti di iniziare con un modello volante di quel tipo. Finchè stai a terra o in acqua, forse riesci a controllarlo, ma una volta in aria il disastro sarebbe
Reply to
Jump
diciamo completo di tutto
ahi, così difficile? beh, ho evitato accuratamente mezzi volanti, fino ad ora, proprio perché non mi sentivo all'altezza. Non si può provare piano piano eh? si finisce di distruggerlo subito?
Reply to
Offme
Diciamo che molto probabilmente riesci a fare circa sei secondi di volo, prima di sfasciarlo. Hydrofoam non e' assolutamente adatto ad un principiante, troppo nervoso.
Devi iniziare con un modello "Trainer", possibilmente (A mio avviso NECESSARIAMENTE) dotato di alettoni e abbastanza lento da perdonare qualche errore.
Vedi
formatting link
sezione "Principianti" !!!
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
"Piero 'Giops' Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@w3g2000hsg.googlegroups.com... Giops, ti avevo mandato un msg in privato due o tre giorni fa, l'hai visto?
Reply to
Jump
messaggionews: snipped-for-privacy@w3g2000hsg.googlegroups.com...
Si, e sto cercando. Non hai idea di QUANTA posta ricevo... :-)
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
uhm, ok per quanto l'idea del volo era assolutamente "tangenziale" alla cosa, cioè più che altro per piccoli voli, mentre si va sull'acqua, quella era l'idea.
thanx, faccio un giro
Reply to
Offme
giro fatto, ma secondo te quanto spendo sempre prendendo una cosa già costruita (il tempo.. argh) radiocomando compreso?
Reply to
Offme
Dipende da quello che vuoi avere, no?
Qua in USA puoi avere un modello ARF (Quasi pronto) con motore a scoppio, radiocomando e tutto attorno ai 300$.
Tieni presente che TI CI VUOLE UN ISTRUTTORE! Un aereo NON E' una macchina o una barca, e non e' facile pilotarlo. Se cominci da solo, lo schianto e' quasi certo.
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
chiaro, parlavo di uno di quei trainer, non ci sono scritti i modelli sul sito e quindi non sapevo come regolarmi
capito
ho capito ho capito!! ho letto tutte le pagine principiante! e non è un problema, ho un campo di volo a meno di 1km da casa...
Reply to
Offme
"Offme" ha scritto nel messaggio news:1i5f5wx.1x2qhrr1dhcdjgN% snipped-for-privacy@gmail.com...
Quì da noi trovi il calmato sport, ottimo trainer che usiamo con successo per insegnare, (anche se è un'ala bassa va meglio del suo fratello ad ala alta) completo di motore a 160 euris. Una discreta radio per iniziare potrebbe essere la MX 12 della graupner che dovrebbe stare sulla stessa cifra più o meno.
Reply to
Jump
quindi con 300 eurini me ne torno a casa soddisfatto... c'è prima l'iPod touch, ma potrebbe essere una spesa, entro la primavera. voi, casomai, dove siete?
Reply to
Offme
Ala bassa.... quindi immagino provvisto di alettoni, giusto? Good!!!
Anche la radio e' ottima.
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
"Piero 'Giops' Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@n39g2000hsh.googlegroups.com... Ala bassa.... quindi immagino provvisto di alettoni, giusto? Good!!!
Perchè, esistono per caso AEREI senza alettoni?....;-)
Reply to
Jump
Ah, gia'... dimenticavo... :-)
NOTA: I fratelli Wright hanno messo un motore su un aliante e lo hanno fatto volare. Fin qua ci arrivavano anche altri.
Il loro successo fu dovuto al fatto che il Flyer aveva le ali svergolabili, cioe'... ALETTONI!
E, mentre esiste un aereo VERO da turismo senza deriva mobile, non ne esiste nessuno senza alettoni. Chissa' perche'...
Piero "Giops" Giorgi
formatting link
Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.