il mio autocostruito in depron...VOLA !!!

eccolo qui!!
formatting link
ci crederete ma ieri questo "intruglio" di progetti ha volato che era
uno spettacolo!!!
ovviamente nn ero io a pilotare, per questo l'ho riportato a casa intatto!!!
;-)
è un misto tra il "volt" , "slops" e "e adess" (versione rivista dal gruppo
alisei del "and now")
è motorizzato con uno speed 400 6V ridotto 3.5:1 l'elica...mi sembra una
10x7 (ne ho provate diverse). la fusoliera è costituita da 2 aste di
carbonio (ricavate da 2 frecce 2,60 euro al decathlon).
con un pacco da 7 celle kan1050mA ha volato almeno 10 minuti, ma avrebbe
potuto continuare solo che scaldandosi il motore ha fatto uscire un po'
dalla sede il riduttore quindi il perno del motore si è messo a girare a
vuoto...vabbè ci metterò qualche giro di nastro in più!! ieri c'era un
discreto vento a milano ma l'aereo si è comportato egregiamente e riusciva a
fare anche dei loop (forse aiutato dal vento). figuratevi che dopo averlo
visto volare così nn me la sono sentita di provarlo...ho preferito portarlo
a casa integro, penso di appenderlo al muro per un po', il ragazzo che l'ha
collaudato ha detto che per iniziare nn è l'ideale...e mi ha buttato giù uno
schizzo per un aereo semplice con diedro e senza alettoni (senza offesa
"giops" ;-) )... stasera lo inizio!!
beh che dire è anche merito vostro quindi ancora grazie a tutti i
frequentatori del NG .
Reply to
mau.flor-nospam
Loading thread data ...
he he ... ammetto che il mio gatto ha seguito attentamente tutte le fasi di lavorazione... rubandomi talvolta gli avanzi di depron!! cmq veder volare qualcosa che hai costruito con le tue mani è bellissimo e sarà ancora più bello quando avrò imparato a pilotare!!! ;-) beh...almeno ho avuto la conferma che sono sulla buona strada e devo dare ragione a tutti quelli che hanno sempre sottolineato l'importanza di avvicinarsi a questa passione avvalendosi di un istruttore o di qualcuno che abbia più esperienza... far volare un modello è bello ma all'inizio è difficile!! allora intanto in bocca al lupo per il tuo "volt" e spero di vedere presto un tuo post con foto e impressioni sul volo!
bye
mauro
Reply to
mau.flor-nospam
M@u®0 ha scritto:
..e mi ha buttato giù uno
E se avesse sia il diedro che gli alettoni? sarebbe più tranquillo, ma sicuramente molto manovrabile. Sempre in questo ordine di pesi? ciao Danilo
Reply to
Danilo_
è una domanda che mi stavo ponendo... gli aerei con diedro possono montare anche gli alettoni?? se la risposta è sì.... posso prevedere di montarli magari in un secondo tempo. all'inizio forse mi semplifico la vita se uso solo direzionale e elevatore, lo so che è un volo che "imita" quello vero, ma soprattutto adesso devo prendere confidenza con i comandi. il modello che ho costruito (con alettoni) implica che insieme al movimento dello stick per virare bisogna muovere anche il cabra per effettuare la virata (correggetemi se dico idiozie) mentre con diedro e timone potrei usare solo uno stick per virare....vabbè io intanto lo costruisco poi se nn mi soddisfa ne faccio un altro!!! che invenzione il depron!!! ;-)
ciauz
Reply to
mau.flor-nospam
M@u®0 ha scritto:
Ovviamente con meno diedro, diciamo due o tre gradi si, oltre i sei non li sentono, ma vado a spanne, dipende da tutto l' insieme del modello, se l' ala è alta o bassa, dall' inerzia..
Per quello ti chiedo che tipo di modello, se è una fotocopia di quello già fatto, puoi fare benissimo un' ala con alettoni e poco diedro, e una con tanto diedro e senza, così vedi se esiste veramente differenza.
il modello che
dipende sempre dalla geometria, con alettoni o direzionale inclini il modello e col cabra viri, è uguale, solo che con gli alettoni lo inclini di rollio, col cabra in derapata, quindi di conseguenza abbassa di più il muso, ma il diedro tende a livellare il modello, e forse giri senza toccare il cabra, o meno, ma comunque è sempre un forse, inoltre il modello è più duro da comandare. Ripeto, dipende da modello a modello, io ho sempre avuto l' impressione che i modelli senza alettoni reagiscano ai comandi come una molla che si carica e scatta di colpo, quelli senza diedro, quelli come il tuo che sentano troppo la variazione di regime del motore, nel senso che sono stabili con motore spento e che sotto motore zompettano adestra e sinistra allegramente come vogliono. Rimane il fatto che con un leggero diedro alare il modello è leggermente più stabile. Ciao Danilo
Reply to
Danilo_
"M@u®0" ha scritto nel messaggio news:vh4qc.199031$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
Si...
Non e' proprio cosi'... in ogni caso la virata si chiude con l'elevatore come ti ha gia' spiegato perfettamente Danilo. Volevo solo aggiungere che in caso ti faccia un modello senza alettoni, ti consiglio di mettere il comando del direzionale dove poi terrai gli alettoni e non nella posizione canonica.
-- Ciao da Marco m&m.
Reply to
Marco m&m
Volerebbe molto bene e sarebbe un po' più autostabile. Basta, naturalmente, non superare i 2-3 gradi di diedro, altrimenti gli alettoni perdono di efficacia.
Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
ieri ho iniziato a costruire il longherone delle ali dandogli l'inclinazione.... nn so di quanti gradi l'ho data però... la trigonometria l'ho usata 20 anni fa l'ultima volta!!! ;-) i dati sono questi... i longheroni delle semiali sono di 50 cm, poggiando la punta della "V" a terra, le estremità delle semiali risultano sollevate di 5 cm... quanti gradi di diedro saranno??? (scusate l'ignoranza!!) ne approfitto ancora per chiedere altre delucidazioni... le ali vorrei lasciarle aperte sotto e andranno montate su una fusoliera a "scatoletta", volevo sapere : considerando la corda dell'ala, mi conviene creare l'attacco delle ali con il bordo d'entrata leggermente (5mm) più in alto rispetto al bordo d'uscita? oppure è meglio che la corda sia parallela ai plani di coda? (spero di essermi riuscito a spiegare... altrimenti parto con le foto!!!)
buona giornata intanto
mauro
Reply to
mau.flor-nospam
M@u®0 ha scritto:
Intendi fare quindi un profilo concavo? dalle foto viste avevi fatto invece un piano convesso. Sicuramente il concavo (sarebbe il gottinga 417A)necessita di qualche grado in più di incidenza, quindi ti dico di si per i 5 mm, ma lascerei la parola a chi ha già fatto di questi modelli, io nei mie ho sempre dato un paio di gradi, però da quanto visto in giro sembra non sia così per tutti, forse spostano il baricentro indietro o volano col direzionale cabrato. ciao Danilo P.S. 5 cm su un metro circa penso vadano bene, anche io per i conti sono negato, vado di goniometro, magari stasera mi rileggo qualche testo di geometria.
Reply to
Danilo_
"M@u®0" ha scritto nel messaggio news:78mqc.202401$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
sono 5,74 gradi per semiala.
alpha=arcsen(5/50) in radianti.
ciao pas
Reply to
pascell
Ecco, lo vedi che belle figure si fanno quando si studia? Io mica lo sapevo, questo!
Però è un po' troppo. Tienilo intorno ai 2/3cm per semiala
-- Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
si, si, le foto che hai visto sono di un altro aereo, quello lo metto da parte per quando sarò capace a pilotare!! intanto ne sto costruendo uno dal volo più facile (credo) con diedro appunto, e timone.
"gottinga 417A" è quello che in "profili 2.14a" si chiama "GOE 417A"? (si accettano suggerimenti o alternative!!!)
mi sa che 5,74 gradi potrebbero annullare l'effetto degli eventuali alettoni .... beh basterà provare !!!
gentilissimi (e utili) come sempre !!! grazie ancora
Reply to
mau.flor-nospam
"Danilo_" ha scritto nel messaggio news:c8cuut$ljc$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...
se la trigonometria risulta ostica, è facile disegnare con un CAD una linea da 50 poi salire con una linea da 5 unire punto iniziale e finale e misurare o quotare l'angolo.
provateci e ritroverete 5,739 °
ciao pas
Reply to
pascell
azz.... avevo già incollato i 2 listelli... vabbè cose che capitano quando si va avanti a "tentoni" allora mi regolo sui 2/3 cm per semiala. prima di mettermi anche a tagliare le centine (e sbagliarle!!)... consigli sul profilo da usare?? considera che ho "profili 2.14a"
grazie x la pazienza!! ;-) mauro
Reply to
mau.flor-nospam
Ammazza che cose complicate, quasi quasi conviene affittarsi un ingegnere e si fa prima..........
Reply to
doccino
...io vado sempre a occhio...
-- Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi
he he ma tu di esperienza ne hai da vendere!! chissà magari un giorno anche io potrò volare con le cuffie e fare acrobazie sulle note di marilyn manson!! ;-)
bye
Reply to
mau.flor-nospam
M@u®0 ha scritto:
Esatto, e per i gradi come dice Piero ciao Danilo
Reply to
Danilo_

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.