Miscela al 15% e al 16%

Ciao a tutti. Scrivo un'ennesimo messaggio per avere qualche delucidazione in più sulla percentuale di nitro da utilizzare nella miscela. Mi spiego meglio: Per il mio modello 1/10 2.5cc della Robbe utilizzo una miscela che acquisto in due modellisti diversi. (entrambe recanti sulla confezione 15% di nitro). Uno qua in città ed uno fuori. Quando mi capita che vado da quello fuori città faccio scorta perchè la reputo migliore ma spesso accade che rimango senza e mi devo accontentare di quella del modellista di zona. Domenica girando come al solito in una pistarella ho conosciuto un paio di ragazzi che hanno fatto analizzare la benzina che qua utilizzano la maggior parte delle persone (1 modellista solo purtroppo ha il monopolio) ed è risultato che al suo interno non c'è un 15% di nitro ma bensì un misero 4%. Non da grande intenditore di tali percentuali me ne ero accorto comunque che qualcosa di diverso c'era perchè usando benzina "diciamo" forestiera era bella rosea...una volta era pure sull'arancione mentre quella solita bianca...che più bianco non si può. Infatti quella costava 12 euro/litro mentre quest'ultima 9. Gli stessi ragazzi che mi hanno spiegato il fatto hanno pure scoperto un nuovo punto vendita che vende miscela al 16% di nitro e costa pure meno ossia 8 euro al litro. Ne avevano li un barattolo e mi hanno invitato a provarla. Si presentava con una bella colorazione rosa, ma un rosa tendente al rosso, sembrava tale e quale all'alcool etilico. Ora non ricordo la marca, ma era in una confezione di tolla tutta colorata di vari colori. Mi pare ci fosse scritto su JET o JETS o qualcosa di similare. Bene, ho provato un paio di pieni e non credevo ai miei occhi. La mia vetturetta scheggiava con prestazione almeno almeno del 30/40% in più e non era un impressione. Sul rettilineo e nelle curve con la stessa potenza che davo prima non riuscivo a tenerla. Era più pronta, più vivace.

Soddisfatto dell'esperienza ho deciso di prendere anch'io tale miscela. La pago meno, è sempre vicino a casa il negozio e la macchina viaggia di più...però mi sono sorti dei dubbi: Può essere dannosa per il motore? Accorcio la vita del motore stesso? Oppure posso tranquillamente utilizzarla?

Ho notato che è ancora più prestazionale della seconda miscela che acquistavo fuori citta. Quella infatti recava il 15% mentre rispetto a quella pseudo 15% ma in realtà 4% c'è una differenza abissale!

Ultima cosa: Utilizzando tale miscela mi conviene ingrassare un po' la vite dell'entrata? Aggiungo che già di abitudine giro leggermente grasso.

Speranzoso in un vostro gradito consiglio vi auguro buona serata!

Ciao.

Reply to
Octan
Loading thread data ...

"Octan" ha scritto nel messaggio news:X41rd.432902$ snipped-for-privacy@news4.tin.it...

Non voglio entrare nel merito di come abbiano fatto ad analizzarla o farla analizzare ma se cosi' fosse, sarebbe da denuncia, in quanto il nitrometano costa un circa 18 euro al lt e, fra un 4% ed un 15% dichiarato, ci sono quasi 2 euro di differenza ogni lt che vende. Il colore dipende da che olio si mette. La miscela che uso nel mio Yamada e', per esempio, di colore come il solo alcool nonostante ci sia il 25% di nitro e il 20% di olio sintetico Klotz JP4.

-- Ciao da Marco m&m. snipped-for-privacy@libero.it

Reply to
Marco m&m

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.