Monster Truck nuova passione...

Salve a tutti, la prima volta che scrivo su questo ng.... purtroppo il mio vicino di casa mi ha fatto venire "l'appetito" per questo hobby
e allora essendo totalmente ignorante in materia, volevo provare a chiedere dei consigli a voi sicuramente esperti nel settore, cominciamo.... Una certezza quasi sicur e cio che tra i vari tipi di auto dinamiche a scoppio al quale sarei interessato (perch questa la specialit di cui vorrei informarmi) il modello Monster Truck, che a parere mio pi divertente, meno soggetta a rompersi, pi "rustica" ecc. ecc. Allora avrei trovato qualcosa di interessante su ebay, guardate un p: http://cgi.ebay.it/Nitrozilla-Monster-1-10-a-scoppio-4WD-75km-h-Nuovo_W0QQitemZ160178152678QQihZ006QQcategoryZ80548QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem che ne pensate?? Come caratteristiche una buona macchina? Che prezzo NON dovrebbe superare? Dato che per non implementa la retromarcia, che per me fondamentale, esiste la possibilit di modificarlo facilmente e senza incrementare di molto il prezzo finale? In pratica vorrei qualcosa di divertente, con retromarcia ma senza cercare il top di gamma...comunque restando su 200 euro circa... Grazie a chiunque vorr aiutarmi a capire meglio questo mondo.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
<Salve a tutti, è la prima volta che scrivo su questo ng.... benvenuto :-)) <purtroppo <il mio vicino di casa mi ha fatto venire "l'appetito" per questo hobby <e allora essendo totalmente ignorante in materia, volevo provare a <chiedere dei consigli a voi sicuramente esperti nel settore, <cominciamo.... <Una certezza è quasi sicurà e cioè che tra i vari tipi di auto <dinamiche a scoppio al quale sarei interessato (perchè è questa la <specialità di cui vorrei informarmi) è il modello Monster Truck, che a <parere mio è più divertente, meno soggetta a rompersi, più "rustica" <ecc. ecc. considera che anche i truck 4x4 sono molto divertenti da utilizzare sia in liberta' che in pista e la robustezza dipende principalmente dalla qualita' del prodotto (piu' che altro i materiali) <Allora avrei trovato qualcosa di interessante su ebay, guardate un pò: http://cgi.ebay.it/Nitrozilla-Monster-1-10-a-scoppio-4WD-75km-h-Nuovo_W0QQitemZ160178152678QQihZ006QQcategoryZ80548QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem <che ne pensate?? Come caratteristiche è una buona macchina? Che prezzo <NON dovrebbe superare? non conosco la marca, non capisco perche' debba spedire il prodotto il 5 dicembre, e non ho visto i fantomatici pezzi di ricambio che a differenza delle altre cinesate loro avrebbero. in compenso il prezzo intorno ai 100 euro e' estremamente basso, se ami il rischio.... <Dato che però non implementa la retromarcia, che per me è <fondamentale, esiste la possibilità di modificarlo facilmente e senza <incrementare di molto il prezzo finale? per quello che ne so non esistono macchine a scoppio con la retromarcia, perche' sarebbe troppo complicato e delicato etc,etc, costruire un cambio con la retro. In compenso tutti i modelli elettrici possono avere la retro, basta avere una centralina con quella funzione. <In pratica vorrei qualcosa di divertente, con retromarcia ma senza <cercare il top di gamma...comunque restando su 200 euro circa... probabilmente un modello elettrico rtr. <Grazie a chiunque vorrà aiutarmi a capire meglio questo mondo. ciao piuma
--
un piuma "beam me up scotty" fussh



Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
piuma ha scritto:

Non è vero. TMaxx e MTA4, giusto per citare 2 monster truck a scoppio con retromarcia.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Lì per lì mi vengono in mente anche il CEN Genesis, il Tamiya Terra Crusher e l' HPI Savage (non so le gli ultimi modelli l' hanno di serie, ma la retro è disponibile come upgrade per il Savage).
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
ha

mea culpa, mea culpa........ e' vero, di sicuro il savage ce l'ha come optional, il cen l'ho visto solo "in vetrina" e il tamya nemmeno, per fortuna sono stato corretto subito.
--
un piuma disinformazione :-(



Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Il Tamiya, all' epoca in cui era uscito, nel complesso non mi aveva entusiasmato più di tanto, tuttavia aveva un cambio che era una figata. Avevo letto qualcosa al riguardo da qualche parte in rete (ma proprio non ricordo più dove). La retromarcia non si otteneva mediante il consueto ingranaggio intermedio, bensì tramite un inversore epicicloidale. I leveraggi del gas azionavano delle frizioni che bloccavano le varie parti dell' inversore per ottenere così la marcia avanti o la marcia indietro. Era un sistema abbastanza complicato, pertanto non so quanto fosse affidabile, ma questa soluzione mi aveva affascinato.

E per questo tuo gravissimo errore ti condanniamo a guardare, inginocchiato sui ceci, un' intera puntata di "Porta a porta". ;-)
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
ha scritto

Effettivamente e' un argomento interessante, immagino che sfutti il gioco che ha il servo per il freno per inserire a valle della frizione il meccanismo di inversione (il piummeccanico mi viene maluccio...)

perche'? Come pensi che passi le mie serate :-))
--
"Buonaseeera e benvenuti a questa puntata di Piuma a Piuma..."



Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Esatto. Se la memoria non mi tradisce, i leveraggi gas-freno erano congegnati in maniera tale che la prima metà della corsa del servocomando azionasse il freno, mentre la seconda metà della corsa mollasse il freno ed azionasse nuovamente l' acceleratore. Contemporaneamente, un altro leveraggio agiva sull' inversore epicicloidale ed inseriva la retromarcia. Inutile dire che, essendo così minuscolo il "confine" che separava la frenata dalla retromarcia, in fase di frenata bisognava avere un dito delicatissimo. Per quanto riguarda l' inversore epicicloidale marcia avanti - retromarcia, funzionava così: era identico ad un differenziale, non solo nel funzionamento ma anche costruttivamente. Hai presente com' è fatto un differenziale? C' è una cassa con dentro delle coppie coniche collegate a due alberi che escono dalla cassa. Se tu rendi in qualche maniera solidali la cassa ed uno degli alberi che ne escono, tutto il sistema è bloccato e quindi anche l' altro albero ruota insieme alla cassa (pertanto è come se i due alberi fossero collegati); se invece blocchi la cassa e fai ruotare uno degli alberi, le coppie coniche interne fanno girare l' altro albero al contrario. Ecco (sempre se la memoria non mi inganna...), l' inversore a grandi linee funzionava così: uno degli alberi che uscivano dalla cassa dell' inversore era collegato al motore; la cassa dell' inversore era collegata ad una frizione (comandata da un leveraggio), l' altro albero portava il moto alle ruote. In fase di marcia avanti la frizione rendeva solidali la cassa e l' albero collegato al motore, pertanto l' inversore si bloccava e l' albero collegato alle ruote era costretto a girare insieme all' albero motore, quando invece si inseriva la retromarcia questa frizione sganciava la cassa dall' albero motore ed agiva su una specie di freno che bloccava la cassa; allora, per effetto delle coppie coniche interne, l' albero collegato alle ruote girava al contrario rispetto all' albero collegato al motore. Ti ripeto: era un sistema abbastanza complicato, quindi non so quanto fosse affidabile, per non parlare della delicatezza necessaria in fase di frenata per non inserire per sbaglio la retromarcia, ma a me 'sta storia dell' inversore epicicloidale mi aveva intrippato parecchio.

AZZ! Stare inginocchiato sui ceci è doloroso, ma sorbirmi un' intera puntata di "Porta a porta" sarebbe una tortura alla quale io non sopravviverei... Ciao!
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

scusa, qual' la differenza tra quello menzionato da me i tuoi truck 4x4?

Probabilmente non ha marca, da quanto ho capito si tratta di una casa tedesca che da quanto ho intuito, le assemblano loro... Riguardo al discorso del 5 dic. sinceramente non mi sono posto il problema in quanto ormai siamo gi al 10 novembre..quindi non dovrei aspettare molto e si tratta di risparmiare, lo farei ben volentieri. Sull'inserzione decantano ai 4 venti che con loro non si hanno problemi di pezzi di ricambio e quant'altro, poi ovviamente la certezza non posso averla.

Su questo posso informarti io, ti confermo che esistono Monster Truck con la retro in quanto proprio il modello del mio vicino di casa c' l'ha!

No elettrico proprio no, se mi butto mi butto solo per un motore a scoppio.

Grazie piuma.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
wrote:
<> considera che anche i truck 4x4 sono molto divertenti da utilizzare sia in <> liberta' che in pista e la robustezza dipende principalmente dalla qualita' <> del prodotto (piu' che altro i materiali) < <scusa, qual'è la differenza tra quello menzionato da me i tuoi truck <4x4? truck e' un tipo di modello offroad, come dire buggy o monster truck. riprendono le fattezze degli stadium truck (quelli veri), hanno un telaio robusto relativamente non complicato, la carreggiata molto larga, e un buon compromesso tra escursione degli ammortizzatori e baricentro basso. sono sia 2wd che 4wd. <> non conosco la marca, non capisco perche' debba spedire il prodotto il 5 <> dicembre, e non ho visto i fantomatici pezzi di ricambio che a differenza <> delle altre cinesate loro avrebbero. in compenso il prezzo intorno ai 100 <> euro e' estremamente basso, se ami il rischio.... < <Probabilmente non ha marca, da quanto ho capito si tratta di una casa <tedesca che da quanto ho intuito, le assemblano loro... <Riguardo al discorso del 5 dic. sinceramente non mi sono posto il <problema in quanto ormai siamo già al 10 novembre..quindi non dovrei <aspettare molto e si tratta di risparmiare, lo farei ben volentieri. <Sull'inserzione decantano ai 4 venti che con loro non si hanno <problemi di pezzi di ricambio e quant'altro, poi ovviamente la <certezza non posso averla. stesso discorso di prima, il prezzo e' ridicolo, ma se per avere un braccietto di ricambio devi ricorrere a poteri occulti.... (se poi e' uno di quei modelli che si spaccano solo se li guardi troppo intensamente hai voglia a divertirti) <> per quello che ne so non esistono macchine a scoppio con la retromarcia, <> perche' sarebbe troppo complicato e delicato etc,etc, costruire un cambio <> con la retro. In compenso tutti i modelli elettrici possono avere la retro, <> basta avere una centralina con quella funzione. < <Su questo posso informarti io, ti confermo che esistono Monster Truck <con la retro in quanto proprio il modello del mio vicino di casa c'è <l'ha! ehm...uhm.... effettivamente....... ;-( <> probabilmente un modello elettrico rtr. < <No elettrico proprio no, se mi butto mi butto solo per un motore a <scoppio. a prescindere da considerazioni piu' circostanziate, l'elettrico non fa certo schifo, anzi, ha dei pro e dei contro come, e rispetto, allo scoppio (non esistono solo i giocattoloni cinesi) <> ciao piuma <> -- <> un piuma "beam me up scotty" fussh < <Grazie piuma. be visti i risultati, di niente :-)
--
un piuma dissimulatore con frasi ad effetto "vabbe tanto la retro serve solo
a chi sbaglia e a chi parcheggia"
  Click to see the full signature.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Ok, ma c'è differenza tra quelli menzionati da me e quelli citati da te? Quello tedesco che ho trovato su ebay se non erro è 4WD quindi 4X4 giusto? Quindi lo stesso che tu indichi come il modello molto divertente, giusto?

Comunque è un'asta, quindi non è detto che si riesce a portarlo via per forza intorno ai 200 euro, io ci spero :-)) Riguardo alla solidità dei materiali ovviamente è un terno al lotto! Però è da mettere in preventivo in quanto comunque a differenza dei prezzi che ho visto quà e là per un Monster Truck (circa 600/800 euro) questo è decisamente moooolto più conveniente e sinceramente essendo alle prime armi non me la sento di affrontare una spesa così grande, per poi magari rischiare di accantonare tutto in quanto rivelatosi un fuoco di paglia....

Vorrei sentire proprio il rombo del motore a scoppio, l'odore, il fumo e tutto quello che gravita intorno al motore a scoppio....l'elettrico mi sembrerebbe tutto un pò troppo artificiale e poi che pizza l'attesa di ricaricare le batterie ogni volta che vuoi gareggiare ;-)

Ciao
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Questo e' un monster truck 1/8 http://www.hpieurope.com/kit-info.php?partNo 8&lang=en questo e' un truck 1/8 http://www.hpieurope.com/kit-info.php?partNo 501&lang=en questo e' quello che mi piacerebbe comprare a breve (ma giustamente a te non interessano i fatti miei :-)) http://www.hpieurope.com/kit-info.php?partNo 402&lang=en

e' un ragionamento assolutamente condivisibile. Per quanto riguarda il prezzo verifica a quanto sono stati venduti gli ultimi cosi' da spendere il "giusto". (130???) Mentre per quanto riguarda il discorso materiali-ricambi veramente non voglio fare il rompi balle ma soprattutto perche' sei un neofita e' meglio spendere 100 euro in piu' che trovarsi nalla situazione "lo accendo-si spacca-il ricambio se lo trovo arriva fra due mesi-lo riparo-lo accendo la seconda volta-si rispacca..."

Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

No perchè..ci mancherebbe! :-))

Più o meno sui 150 euro potrei portarglielo via, poi ho visto le vendite passate ed ho visto che altri acquirenti italiani sono rimasti soddisfatti del prodotto e dell'assistenza intesa come pezzi di ricambio..(questo è quello che scrivono sui feed)

Per questo in effetti hai ragione...ci devo pensare! Ciao
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Ho provato a porre una domanda ad un acquirente che ha già un prodotto Seben (ditta tedesca di ebay) per conoscere le sue impressioni e questo è il messaggio di risposta, sentite quà:
"...buongiorno Timoteo, la sua mail non mi disturba assolutamente, anzi mi fa piacere. Io ho acquistato da seben ma macchine a corrente e le posso dire che il prodotto non è di qualità eccezionale, in quanto lo chassis non è un molto robusto e le trasmissioni anche ( non utilizzi mai gomme con passo diverso su un 4x4 altrimenti rompe il differenziale!) ma loro sono certamente seri e la loro assistenza è veloce e efficace. Sbagliarono le frequenze della mia macchina e mi mandarono un nuovo quarzo a loro spese senza problemi. Secondo me il prezzo rimane comunque molto buono ed è giustificato dal fatto che le macchine le assemblano direttamente loro nella loro fabbrica, fuori un prodotto del genere costa, come mi conferma, molto di più. Inoltre può star certo della disponibilità dei ricambi, lo scotto è che ogni volta anche su un pezzo da pochi euro bisogna aggiungere il costo della spedizione. Io sto cercando di trovare nei negozi di Roma se ci sono dei ricambi che possano andar bene, sono fiducioso, se riesco la avverto. Spero di esserle stato utile e la saluto cordialmente..."
Che ve ne pare??
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Timoteo wrote:

Che rischi di pagare in ricambi quel che non paghi sul prezzo iniziale, e stai a romperti le scatole ad aggiustare sempre cose che si rompono. A meno che non lo usi "con i guanti" ma un monster è fatto per essere "maltrattato", almeno IMHO.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
nel messaggio

Approvo la tua teoria... Allora che ne pensi di un Monster Truck della CEN il MG16 però scala 1:16 o meglio MG10 scala 1:10?? Ovviamente sarei sempre interessato a sapere se è possibile aggiornarlo con la retro.. :-)) Ovviamente mi sembra di capire che i pezzi sono facilmente trovabili in Italia, la ditta è la Scorpio?? se non erro...
Ciao
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Ed a te, altrettanto giustamente, non interessano i fatti miei, ma a me piace questo elettrico:
http://images.hobbytron.com/T-HPI10820-lg.jpg
Ma se proprio devo separarmi dai miei pochi soldi mi accatto questo (anche se non è un monster truck): http://www.rccarsandtrucks.co.uk/l.aspx?k !65334 Non concludere frettolosamente che sia una meccanica di un normalissimo automodello con appiccicata una cabina di camion; si tratta di un camion vero e proprio, col motore (a scoppio) sotto la cabina, la trazione sulle ruote posteriori (gemellate!) e le sospensioni ad assali rigidi e balestre. Adesso che ho sbandierato i fatti miei passo e chiudo.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
ha scritto

se mi interessassero i fatti tuoi direi che sono delle scelte interessanti, ma giustamente.... ;-))
--
un piuma privacy



Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Che ti devo dire? Ero in vena di confidenze... ;-))) Ciao!
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Timoteo ha scritto:

Pochi, specie per uno scoppio. Come elettrico, consiglio l'Emaxx: diffuso, cambio a 2 marce sulla radio, 2 motori elettrici 550, va con 2 batterie (considera nella spesa le 2 batterie e il caricabatterie, un altro centinaio di euro).
Guarda se riesci a beccarlo a buon prezzo, da veloce ricerca ho trovato questo: http://cgi.ebay.it/Traxxas-E-Maxx-E-Maxx-EMaxx-1-10-Monster-Truck-Hummer_W0QQitemZ220169203845QQihZ012QQcategoryZ37119QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem
Nuovo dovrebbe stare sui 350 euro, in Germania.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.