Modellismo Navale dinamico.

Salve mi chiamo Francesco,
e sono il pap=E0 di due sblendidi bambini di 9 e 7 amanti si dalla
tenera et=E0 di automobiline rc e non solo. Quest'anno ho deciso di
regalare al mio primogenito una barca rc di quelle d'importazione che
solitamente si trovano su ebay a 40 euro circa dovrebbe essere questo
qua
formatting link
Onestamente siamo
stati quasi sin da subito soddisfatti dell'acquisto. Infatti il
giocattolo nuvo era qualcosa che non avevamo mai avuto la possibilit=E0
di provare.
Il Motoscafo =E8 dotato di due motori classe 380 (credo siano a
spazzole) con eliche contrapposte, non =E8 dotato di di alcun timone e
per virare praticamente la centralina spegne uno dei due motori per
poter girare.Lo scafo =E8 estremamente leggero ed =E8 in abs con chiglia a
V. Al seguito di uno scotro lo scavo ha una falla sulla estrema punta
della prua. Lo scontro =E8 avvenuto nel porto dove abbiamo posteggiato
il gozzo sorrentino di cui disponiamo in famiglia, stupenda barca di
legno ma quella =E8 un altra storia.
A mio modo di vedere le cose il barchino radiocomandato si comporta
egreggiamente anche se molto dipende dall'uso che se ne fa,
innanzitutto il primo grosso limite =E8 che non dotato di retromarcia e
la cosa non mi piace anche perche in alcuni momenti occorrerebbe
avercela tipo quando il modello finisce in situazioni di blocco e devi
sperare che la corrente sia cosi magnanima da scostartela dal cunicolo
in cui si =E8 conficcata. Se si utilizza il motoscafino in acque calme
tipo porti o insenature prive di corrente di superfice il giocattolo
fa il suo lavoro d'altro canto per=F2 se provi a metterlo in acque un p=F2
pi=F9 particolari noti subito i suoi limiti ed =E8 subito evidente che
nonostante il peso leggero, i motori sono sottodimensionati per quelle
condizioni.
Allora dovo una bella estate trascorsa a pilotare il nostro motoscafo
RC abbiamo deciso di trascorrere autunno inverno e primavera a
pensare, ideare preparare un modellino rc di motoscafo un p=F2 pi=F9
competitivo insomma capace di dare qualche soddisfazione in pi=F9.
Premetto che sono un neofita del modellismo ma me la cavo lavori di
bricolage anche di un certo livello visto che in famiglia siamo
carpentieri in legno ormai da 6 generazioni.
Dopo questo prolisso preambolo arrivano le richieste, vorremmo
migliorare le performance del nostro mostoscafo RC, innanzitutto ho
notato che non appena il motoscafo prende un onda subito esce la prua
dall'acqua e per risolvere questo problema stavo pensando di montargli
dei flap di alluminio da costruire con del lamierino di alluminio devo
solo capire come fare per determinare la posizione rispetto alla linea
di galleggiamento.
In secondo luogo ma pi=F9 in generale mi occorrerebbe trovare un bel p=F2
di documentazione su motori,telecomandi, sistemi di direzionamento
schemi di montaggio insomma un p=F2 di tutto perche sono veramente a
digiuno di questi concetti ed in generale non mi piace parlare di
qualcosa senza saper di cosa si stia parlando.
Vorrei provare magari a sostituire i due motori con qualcosa di pi=F9
performante che consenta di avere pi=F9 giri motore sull'asse ed
ottenere una maggiore torsione sulle eliche ma onestamente non so cosa
voglia dire motore di classe 380 e cosa comporti smontare i 380 per
sostiuirli magari con qualcosa di categoria superiore tipo un 540 o
meglio ancora un 700.
Un altra considerazione da fare =E8 quella riguardante il pacco
batterie, ho notato che se uso quella uscita in dotazione ( 7.2 V a
1800 mA) noto che il motoscafo assume una certa velocit=E0 X. Se
utilizzo un altra batteria di tipo 9.6 650 mA ottengo una velocit=E0
superiore ma una durata minore. Rispolverando i concetti di
elettrotecnica se non erro la durata della batteria =E8 funzione del suo
amperaggio mentre la tensione asgisce sui giri motore ed ecco spiegato
il perch=E8 del fatto che se impiego una 9,6 le i motori spingono il
motoscafo a velocit=E0 superiori.
Beh cosa altro dire, ogni vostro suggerimento =E8 ben accetto per
cercare di migliorare la situazione. La Mia mail =E8 Fcuomo(@)lycos.it.
Vi aspetto numerosi ,
Saluti
Francesco
Reply to
qeiciccio
Loading thread data ...
Il 29/08/2008 10:37, qeiciccio ha scritto:
Questa è una pessima idea, non aumentare il voltaggio ma solo l'amperaggio/ora, altrimenti rischi di bruciare qualcosa. Se aumenti i mAh, aumenti la durata e il peso.
Per il cambio di motore, è facile che dovrai cambiare anche il regolatore di velocità e la cosa non è banalissima perchè devi trovarne uno che abbia la funzione di miscelazione legata allo sterzo... non so se e quali modelli esistano, fai una ricerca in internet di regolatori per motoscafi.
Reply to
Alessandro Topo Galileo

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.