Aiutate un niubbo con i pacchi pile...

Correvo da ragazzino anni fa, ai tempi delle NiCD...
Ora ho comprato un modellino di auto 1:10 usato, con motore RC540 7513
(manco so cos'e'). Va abbastanza bene, ma avevo solo un pacco pile e vecchio per giunta (1400mA/h).
Allora ho comprato delle pile SUB-C dichiarate 3300mA/h e 10x (credo sia la corrente di scarica).
Ho provato ad assemblarle ma una volta fatto il pacco (per benino) mi sono accorto che la dimensione degli elementi e' POCO piu' grande di quelli che avevo. In pratica una differenza di appena 2mm (in llunghezza) che dopo 3 celle diventa oltre 1cm (con le saldature).
Ma e' normale che oggi le pile siano piu' grandi? ;)))) Quando ero ragazzo le pile erano come il pacco vecchio che ho adesso.. boh?
Comunque, veniamo alla domanda cruciale. C'e' DAVVERO differenza tra un pacco 6 celle e un pacco 7 celle? Perche' tutti quelli che ho visto vengono modificati con la settima cella?
Serve per far "sedere" di meno il pacco? Oppure per far dare di piu' al motore? Non li ho mai usati a 7 celle, anche perche' non ero capace, ai tempi...
La mia auto mi pare che non si segga, e il regolatore e' caldo nella norma... Riesce a sgommare senza problemi.
Insomma, visto che ho gli elementi (ormai li ho presi) mi consigliate 6 o 7 celle? O addirittura 8?
Non e' che fondo tutto? I motori quanto reggono, di norma?
Vorrei capire la sottile differenza fra 6 7 e 8 celle, per favore... magari posso in seguito mettere un pignone piu' grosso... BOH?
AIUTATE UN NIUBBO (che tanto niubbo poi non e', ma oggi tutto e' diverso, quindi LO SONO!) Grazie!
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Si, le nuove celle sono leggermente più grandi.
> Comunque, veniamo alla domanda cruciale.

Veramente io li ho sempre visti a 6 .....

Personalmente starei sulle sei celle.

Hai piu voltaggio, quindi il motore gira di più. Potrebbe essere necessario aumentare il rapporto o diminuirlo, a seconda di quello che cerchi (velocità o accellerazione).
Ciao Ema
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
"540" sta per classe 540 (identificata da 3,175mm di albero, 36mm di diametro cassa e altro che non mi ricordo). 7513 mi sa di codice Tamiya, quindi a occhio il motore dovrebbe essere un Johnson 540 (chiamato anche "silver" o "bianco") o se la macchina è vecchia vecchia un Mabuchi 540. Praticamente sono identici. Gli avvolgimenti interni sono 27 con conduttore monofilare (praticamente tre bobinature di filo singolo di rame girato 27 volte attorno all'indotto). Le prestazioni sono un po' scarse... se tira vento in poppa arrivi a 17.000 giri/min (a vuoto o a max eff., non mi ricordo...).
Più che aumentare celle (la macchina è studiata per 6) monta un motore più spinto. Tra quelli "non-smontabili" da pochi euro che comunque aumentano di un po' le prestazioni ci sono lo "Sport tuned RS540" (nero) Tamiya ed il Graupner "Speed 500 Race E". Quest'ultimo è un 21 spire monofilare che dovrebbe portare i giri ad almeno 21-22.000. Sono sui 15 euro.
Le ultime batterie sono più grandi di quelle di un tempo... infatti non si dovrebbero chiamare più sub-c perchè di fatto hanno superato le dimensioni di quello standard. Sono più grandi di diametro (0,5-1mm), forse anche più lunghe.
Se pattini in accelerazione ("sgommi") probabilmente il rapporto è troppo corto (o il dito è troppo pesante). Prova ad allungare un minimo il rapporto montando un pignone da 1-2 denti in più... di conseguenza aumenti la velocità di punta. O ammorbidisci l'assetto o monta gomme più morbide. Vado a caso, non so che macchina è ma visto che monta un 540 sarà qualcosa di economico Tamiya tipo "TT-01" e "TL-01" o altri macchinacci del genere.
Se il regolatore è di tipo "meccanico" sostituiscilo con uno elettronico anche da poco (qualsiasi cineseria da 30 euro ti porta benefici incredibili rispetto a quell'affare).
Stop, f.
Tastomolle ha scritto:

Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Boh, non e' Tamiya ma e' plasticaccia. Oddio fatta bene, ma con la torsione data dalle nuove batterie ho gia' spaccato l'albero di trasmissione... Per fortuna si e' solo scollato (!) il pignoncino che e' dentro l'albero in fibra. Un po' di attack e via... poi lo cambio con uno in alluminio con perno passante. Non mi ha dato manco il tempo di vedere quanto durano queste batterie...
Eh, le avessi avute ai miei tempi... Pero' 6 celle di oggi pesano quanto 7 di allora... Ho visto delle litio che mi attirano parecchio... ma ho paura ad usarle...

27? A giudicare da come scaldano il regolatore/batteria/cavi avrei giurato almeno un 20... Del resto 4 fili se li mangia... non e' poi cosi' piantata...

Sono solo piu' lunghe, ma hanno lo stesso diametro. Questo e' un problema perche' il pacco viene piu' lungo e la settima batteria non so dove metterla... Mi arrangero'...

Veramente mi chiamo "Tastomolle"... ;) Certo, sgomma a tutta apertura. Credevo che quando l'auto sgomma a tutto gas sull'asfalto vuol dire che il rapporto e' troppo corto... Piu' in la' mi adoperero', per ora ho altro di piu' urgente...

Ehm, prima devo cambiare i 3/4 dell'auto, a cominciare dalle sospensioni che sono a doppio effetto, ma sono di plasticaccia e l'auto mi rimbalza come una palla quando arriva a manetta. C'e' anche da dire che dove la provo io non e' proprio... una pista... ;)
Come ti dicevo, l'auto e' molto veloce, per questo mi meraviglia che abbia un 27 spire. Ecco perche' volevo usare 7 celle... magari regge... boh? Chiedevo infatti la differenza.
Inoltre il fondo e' PLASTICA. Ad ogni avvallamento il fondo tocca perche' e' MOLLE! Ho risolto temporaneamente con un rivestimento di plastica, ma ho gia' pronta la carena in vetroresina ottenuta da un circuito stampato.

No, e' un "vecchio" regolatore Hitec, regge fino a 140A continui. L'auto veniva data di serie con il regolatore meccanico... ;)))
Grazie per le info... Ho visto che molto e' cambiato negli anni, ma ho capito che alla fine si rimonta quello che si usava un tempo.
Ciao
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Salve, se ne hai voglia sappi che l'elettronica regge fino a 9.6 volt ,divertitti con un pacco da 7 ,ma puoi arrivare anche a 8 pile e i risultati sono più velocità più ripresa , ma anche meno durata del motore che se è quello bianco poco male farlo fuori !

Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.