AIUTO x cortesia - Neofito -

Io ammetto uttta la mia ignoranza in merito al mondo dei modelli radio comandati.

Vorrei chiedere a Voi se cortesemente potete schiarirmi la via.

io sarei interessato a prenderemi un modellino di aereoplano a motere elettrico

ne ho visti a centinaia.... e mi hanno fatto una marei di confusione in testa...

Vorrei qualche cosa che fosse si semplice da iniziare ad usare, ma che almeno possa farmi divertire con piccole evoluzioni o voli radenti.

sento parlare di modelli con

2 canali 3 canali Timoni proporzionali Miscelatori e di tutto di più

ma per me al momento sono solo nozioni che mi confondono

mi piacciono i modelli della Ripmax venduti in italia dalla Scorpio.

Mi accattivano

*****************RA-HBZ2500

Con il rivoluzionario sistema in volo Smart Track dotato di due assetti "Standard" e "Expert", il Commander permette un facile pilotaggio anche per coloro che mai hanno pilotato. In modalità Standard, il sistema dosa automaticamente i comandi del pilota in modo da stabilizzare il modello, riconoscendo gli errori di pilotaggio impedendo ai principianti di entrare in vite. Il sistema Smart Track, una volta acquisita la giusta esperienza, permette di passare al modo Export, che permetterà di avere in controllo completo del modello per effettuare virate più strette ed altre manovre ad effetto. Dotato delle X-Port, che permette l'installazione di speciali dispositivi: -Aerial Drop Module (ADM). -Sonic Combat Module (SCM). Il modulo di sgancio aereo (ADM), permette il rilascio di paracadute, nastri o bombe. Il modulo sonoro di combattimento (SCM), offre la possibilità di effettuare duelli aria-aria od aria-terra. Si potranno sfidare i modelli Hobbyzone, con la partecipazione di un massimo di sei, equipaggiati con lo stesso dispositivo. Il Commander viene fornito con una batteria ad alta capacità che gli permette un'autonomia media di 18 minuti e due caricabatteria: uno da rete a 230V ed uno a corrente continua da 12V. Vai alla tabella compatibilità ricambi

» Apertura alare 1016 mm » Lunghezza 788 mm » Peso 482 g » Motore Hi-power 380 » Batteria 6-cell, 7.2 V, 900 mAh Ni-Mh » Timone di coda Proporzionale » Comando motore Proporzionale » Tempo di volo superiore a 15 minuti

» Portata 750 m

************** RA-RTF1055

Sfida tutti con il nuovo Fighterbird della Ripmax. Dotato dello speciale Sonic Combat Module. Questo nuovo dispositivo offre finalmente la possibilità di effettuare veri e propri combattimenti aerei grazie alla possibilità di sparare raffiche di ultrasuoni focalizzati. È possibile effettuare combattimenti con la partecipazione di un massimo di sei Fighterbird. Nel corso del combattimento, una raffica di ultra suoni che centra un avversario è in grado di spegnere il suo motore per 10 secondi. Attenzione però, perché se l'avversario riesce a rimanere in volo durante i

10 secondi, avrà nuovamente, automaticamente, la potenza del motore! Il Fighterbird viene fornito con una batteria ricaricabile ad alta capacità che gli permette un'autonomia di circa 15 minuti e due caricabatteria: uno da rete a 220V ed uno a corrente continua da 12V. Inoltre il sistema Fight-TrankT permette anche a coloro che mai hanno pilotato prima di far volare il Fighterbird. Insomma, quello che serve per diventare facilmente un asso! Vai alla tabella compatibilità ricambi

» Motore Hi-power 380 » Apertura alare 1060 mm » Peso 462 g » Tempo di volo 15 minuti » Portata oltre 750 m

*************RA-RTF1060

L'Aerobird con i suoi due assetti, "Sport" e "Pro", è il modello ideale per piloti con già un po' di esperienza di volo, il giusto passaggio dopo aver volato con il Firebird Commander. Il radiocomando a 3 canali consente all'aeromodello un volo più performante e la possibilità di effettuare manovre acrobatiche semplici come: virate in cabrata, scivolate d 'ala, looping, affondate e passaggi a volo radente. Il sistema Multi Mode permette di scegliere il tipo di pilotaggio, Sport o Pro. In modalità Sport il modello offre comandi dolci e facili da controllare in modo da permettere al pilota di familiarizzare con il comando di profondità. Il sistema Multi Mode, una volta acquisita la giusta esperienza, permette di passare al modo Pro, per ottenere il massimo della manovrabilità offerta dalla coda a V, per l'acrobazia o per il combattimento aereo. È dotato della X-Port che permette l'installazione di speciali dispositivi: Aerial Drop Module (ADM) e il Sonic Combat Module (SCM): Il modulo di sgancio aereo (ADM), permette il rilascio di paracadute, e bersagli, il modulo sonoro di combattimento (SCM), offre la possibilità di effettuare duelli aria-aria od aria-terra, con i modelli Hobbyzone equipaggiati con lo stesso dispositivo. Vai alla tabella compatibilità ricambi

» Apertura alare 1066 mm » Lunghezza 788 mm » Peso 482 g » Motore 380 » Batteria 6 celle, 7.2V, 900mAh Ni-MH » Comando motore Proporzionale » Timone di coda Proporzionale » Elevatore Proporzionale » Tempo di volo 15 min » Portata 750 m

**********************

Ma comunque mi perdo ....

Mi piacciono anche

formatting link
formatting link
come vedete ho le idee molto confuse...

penso che i primi 3 siano meno delicati e più facili da imparare ad usare... osbaglio anche li ???

Be mi rimetto nelle Vs. mani sperando che tra voi Vi sia qualche anima pia che voglia aiutarmi

Grazie comunque per aver perso tempo nel leggere tutto questo romanzo.

Reply to
Antonio
Loading thread data ...

"Antonio" ha scritto nel messaggio news:3sOjc.114661$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...

.....

Per uno che si dichiara 'neofito', ma che dico neofita, ASPIRANTE neofita, lasciarsi abbagliare da quelle bellissime diovolerie da combattimento aereo è normale, ma pericoloso ed anche la via più breve per smettere, prima ancora d'iniziare! :-) Torna un attimo a terra. Ci sei? Bene. Scegli uno dei tanti modelli dichiarati per principianti; 1 metro o giù di lì d'apertura alare, ala alta e con molto diedro, 2 canali + motore, possibilmente bruttino(lo scotto dei principianti:-)), ma che vola tranquillo e non precipita alla prima virata(alla seconda o terza magari sì!). Parola di principiante!

Reply to
Piero-IK2VTJ

"Piero-IK2VTJ" ha scritto nel messaggio news:c6ogrj$ees5n$ snipped-for-privacy@ID-83989.news.uni-berlin.de...

Per esempio il Java 150 che ho sempre consigliato?

-- Ciao da Marco m&m.

Reply to
Marco m&m

"Marco m&m" ha scritto nel messaggio news:gaSjc.150859$ snipped-for-privacy@twister2.libero.it...

Si, anche se non è... tanto brutto! :-)

Reply to
Piero-IK2VTJ

..non ha alettoni!

Guarda su

formatting link
Piero "Giops" Giorgi
formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

Verissimo. Non trascuriamo poi la necessità di un ISTRUTTORE!

Qua non sono d'accordo. Meglio imparare subito con un aereo. Per aereo intendo qualcosa che abbia alettoni, come quelli che sono definiti tra i migliori trainer in assoluto.

Imparare a volare con alettoni da subito ti dà un qualcosa in più che, più avanti, apprezzerai.

formatting link
sono trainer! (259$ il più caro, motore 10cc compreso)

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero 'Giops' Giorgi

Marco m&m ha scritto:

si, quello è proprio valido. Tra gli ARF elettrici per principianti, IMHO è il migliore. Personalmente continuo però a difendere e propagandare lo scoppio, sia per i costi di acquisto, sia per le soddisfazioni genuine che se ne possono trarre, sia perchè "fa meno giocattolo", sia perchè in un pomeriggio si possono fare anche 15-20 voli... Evviva l'arizona e il nevada Eurokit! La scelta però deve giustamente seguire i gusti personali e (soprattutto) quelli dell'istruttore (se 2 o 3 assi, dimensioni modello, mode e modello radiocomando, tipo motorizzazione, etc).

-- Simone

Reply to
§imone

"Piero 'Giops' Giorgi" ha scritto nel messaggio news:4090b192$ snipped-for-privacy@news.scardovi.com... ....

Non vorrei sembrare offensivo verso Antonio, ma da quel che dice, mi sembra di capire che sia completamente a digiuno di qualunque cognizione di aerotecnica e/o aeromodellismo. La mancanza di alettoni sul suo primo modello non la considero affatto un handicap. Io, per quanto principiante dal punto di vista pratico, ho altre esperienze e cognizioni e non rinuncerei affatto agli alettoni.

Reply to
Piero-IK2VTJ

"Piero 'Giops' Giorgi" ha scritto nel messaggio news:4090aad7$ snipped-for-privacy@news.scardovi.com...

:-))

Scusa!

:-))

-- Ciao da Marco m&m.

Reply to
Marco m&m

"§imone" ha scritto nel messaggio news:c6qf08$6dv$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...

Concordo in pieno... e' stato il mio primo aeromodello...

Proprio ieri mi sono fatto 25 minuti di volo con un pacco da 7 celle Sanyo KR1100AA. Se di pacchi ne hai due, visto che in 25 minuti si caricano, voli praticamente all'infinito. Considera poi che il fatto di non avere il motore che da problemi e' un bel vantaggio per un novizio. per contro c'e' il costo un pelo superiore alla fine con carichino rapido e tutto...

La prima che hai detto... l'istruttore viene al seguito se permetti. Al massimo ti potra consigliare...

-- Ciao da Marco m&m.

Reply to
Marco m&m

Marco m&m ha scritto:

se permetti, non è certo la normalità per un principiante assoluto fare 25 minuti di volo con un elettrico "di fascia bassa" (speed400 e batterie economiche e un po' maltrattate).

no, o i consigli vengono ascoltati, o il principiante va per la sua strada, si cerca un altro campo ed un altro istruttore, se permetti...... se per particolare conformazione del campo di volo (Ad esempio: trainer a motore sconsigliabile per piste corte, con zona box e parcheggio adiacente, soprattuto se senza doppio comando, aliantino 2 assi sconsigliabile in zone particolarmente ventose, etc.) e/o numero di frequentatori gli aeromodellisti più esperti ritengono che i principianti debbano volare con certi tipi di modelli affinche' si riesca a seguirli e "svezzarli" in un tempo ragionevole, evitando nel contempo l'insorgere di situazioni di pericolo, non c'è alcuna scelta possibile se non tra le possibilità prospettate. Non serve una legge scritta, secondo me basta il buon senso dell'allievo, ed il rispetto nei confronti di chi mette a disposizione il proprio tempo per aiutarlo, e di chi ha la responsabilità di quanto avviene al campo di volo. Io almeno la penso così...

-- Simone

Reply to
§imone

"§imone" ha scritto nel messaggio news:c6qv8h$l1e$ snipped-for-privacy@news.newsland.it...

Forse 25 minuti no ma 12/13 usando praticamente il motore di continuo o quasi e' possibilissimo... con pacchi da 20 euro di ottime AA Sanyo da 1100 mHa.

Al mio campo uno chiede consigli e se e' intelligente li segue. Se invece si fissa su un modello, magari non adattissimo, trova ugualmente qualcuno disposto ad aiutarlo senza troppi problemi e sopratutto gratis. Detto questo non ho nulla da eccepire contro chi fa in maniera diversa ma ammetterai che a volte si trovano in giro personaggi che se la "tirano" un po' troppo.

Tutto ragionevole anche se a leggere certe cose a volte pare che stiamo maneggiando nitroglicerina invece di aeromodelli... Ognuno e' libero di pensarla come vuole e questo e' il bello della liberta'... la verita' assoluta mica esiste. Come diceva Dustin Hoffman in un noto film a suo figlio: "la verita' non esiste!. Sono tutto stronzata... stratificate. Tutto dipende dallo strato che tu decidi sia la verita'. Hai capito figliolo? -- Risposta del figlio: "No!!" -- Padre: "non inporta... quandfo sarai grande lo capirai da solo!" :-))

-- Ciao da Marco m&m.

Reply to
Marco m&m

formatting link
ebayphotohosting

formatting link

e comprensibile la tua perplessità, io stesso ci sono passato solo pochi mesi fà. Ho iniziato con un easy fly (una delle tue scelte/opzioni), ma ho velocemente sputtanato le batterie e così mi faceva voli di max 5 minuti. Mi hanno poi regalato il Favola 400 con fusoliera in depron e ali in polistirolo... ti lascio immaginare cosa è successo. Sul quale avevo installato tutta l'elettronica dell'Easy Fly. Ho acquistato il Nebula 2000 (Ripmax) fusoliera in plastica e ali in balsa ricoperte dall'oracover. Purtroppo per via dei molteplici atterraggi "bruschi", durante un looping mi si è spezzata una semiala a 50/60 metri d'altezza! Ora ho il Golden Oriole della Robbe. E' un fantastico 3 assi con motore elettrico 600, domenica scorsa ero in montagna a 1200m di altitudine, ho impiegato 5 minuti per farlo atterrare! Ed era da 30 minuti che volavo, senza bisogno di utilizzare il motore! Se non sai se l'aeromodellismo ti piace, prendi pure l'easy fly oppure l'altro aereo di E-bay, metti comunque in preventivo che l'aereo.....si romperà! Ed è meglio evitare di perdere troppi soldi, sopratutto all'inizio. E trovati un'istruttore che ti possa aiutare, ci sarà sicuramente un campo di volo dalle tue parti.

Ciao Roby

Reply to
Lasiodora

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.