dune

9 agosto
Oggi condizione medio forte al mattino con vento da nord 15/16 nodi, onde da
1 mt. A mezzogiorno imprivviso calo del vento che si dispone verso nord/est
a regime di brezza sui 4/6 nodi (2.5mtsec). Tempo bello visibilità ottima.
Vedo che quì sulla lista si sono eclissati tutti. Bene vuol dire che siete
in vacanza, al mare o all'Alpe.. Un saluto a voi dell'Alpe, che gli dei
della termica vi siano favorevoli..
Per noi al mare in fondo basta poco, un ombrellone, un telo da mare, una
sdraietta, una borsa termica, aquilone come manica a vento attaccato
all'ombrellone, uno stock in macchina da tirare fuori all'occorrenza, vento
dalla direzione giusta, una radio sintonizzata sul canale 85.. In fondo
"..la vita è fatta di piaceri semplici.."
Per farla breve oggi condizione ideale alle 13.00. 4 nodi nest, quasi
perpendicolare alle dune. Due lanci di trimmatura. Il primo 15 min con il
dito sullo stick perchè non riesco a trimmare in volo. Comunque capisco chè
la condizione c'è. Trimmo i flaps in sù e va molto meglio ma ha bisogno
ancora di trim.
Comunque ora si vola sul serio. Pennello le dune avanti e indietro che è uno
spettacolo. Lo stock segue come un cagnolino tutte le gobbe e stà su stà su
stà su. Come in pendio seguo la cresta con dei larghi otto verso il mare. In
virata si sale poi in leggera picchiata si vira verso le dune dove si
veleggia agevolmente per 200/300 metri per poi rientrare sempre in
veleggiato come un gabbiano.Preso dalla fregola provo più volte anche
nell'extra dosso e alla fine finisco in una turbolenza vorticosa dietro le
dune
Trimmo meglio il modello e rilancio... ma vieni! è propio lui col tipo di
volo come in pendio..assetto leggermente a picchiare, restituzione agevole
sulla cresta ampie virate fin dentro in mare per fare quota, rientro veloce
verso le dune con passaggi radenti sulla testa. Non si fa mai quota ma si
veleggia agevolmente sui 15 mt..
Eccola quì la definizione del tipo di volo. Volo a gabbiano sulle dune. Lo
stock si fa apprezzare anche per la colorazione rossa bianca e blu che crea
un contrasto di colori con lo sfondo verde acqua sfumato all'azzurro verso
il blu del mare con l'azzurro del cielo. Il vento cala ancora sotto i 4 nodi
(2,5). Ora viene giù.. tempo di volo 40 min.
Mi ritengo soddisfatto e mi fermo a parlare cou surfisti che hanno
l'anemometro per le mani (oggi le misure del vento sono precise). Stò per
andare via quando rispunta la brezza. Vai si vola.. Provo i passaggi più
arditi, si parla di rasentare la spiaggia in basso e risalire il costone
della duna per poi delfinare sulle gobbe. Quantifico anche la turmbolenza
nell'extra dosso che mi ha sbilanciato prima. Effettivamente se si scende
oltre 1 mt sotto la cresta il vortice ti spinge sui rovi con sfarfallare di
ali. Se si stà bene in velocità fino al limite si può sbucare fuori come un
missile e in virata stretta riprendere tutta la quota e oltre sù verso il
mare. Infatti il gioco è stato arrivare a tromba dal mare con angolo di 30°
e buttarsi nell'extradosso in virata per sbucare da un passaggio tra due
dune continuando la virata per oltre 360° ritrovandosi a tornare alla fine
con una velocità ed una quota maggiore. Volo volo volo, mi rilasso penso a
queste note che adesso vi stò scrivendo fino alle 15.30..
Tempo del secondo volo utile 45', se non è volare questo..
Reply to
Antonio Neglia
Loading thread data ...

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.