FIERA VERONA: diciamo qui le nostre impressioni !

...mi piacerebbe un thread su quel che ha da dire chi è stato al Model Expo
di Verona questo weekend.
BENINTESO che chi ha da criticare lo deve fare con testa, modi pacati, e
MOTIVANDO LE ACCUSE o critiche.
Comincio io: in una scala da 1 a 10 mi è piaciuta 8.
Va considerato che era un "esordio"; mi lamenterei solo dello spazio
espositivo ridotto, ma nel senso buono: il secondo padiglione era VUOTO e vi
era solo la pista per le auto 1:5. Perchè non riservare mezzo padiglione di
questo INTERAMENTE alle prove di volo ? Sempre con zona delimitata da rete,
beninteso, ma in questo modo non si sarebbero costretti molti modelli a
danni vari, a voli limitati, ecc... Avrebbero avuto molto più spazio per
volare !
Per il resto mi è piaciuta moltissimo la partecipazione dei "camionisti"
radiocomandati con la loro "mini-città" in cui aggirarsi, i plastici
ferroviari (alcuni davvero belli, grandi e completi), le dimostrazioni in
volo di aerei ed elicotteri, la zona di esposizione dei maximodelli rc, il
FANTASTICO elicottero Lama in scala 1:pocopoco che avevano in vetrina appena
entrati, e i tanti stands di statico e dinamico.
In dettaglio: mi sono innamorato di come volano i biplani elettrici della
Scorpio, delle finiture del T-REX versione SE (strepitoso), di come si muove
agilmente il Tamiya TXT-1, di tante branchie del modellismo statico di cui
non conoscevo l'esistenza, ecc... Belle chicche anche per quanto riguarda i
"circuiti elettronici" di bordo, e i vari pantografi e macchine a controllo
numerico.
Reply to
Cristiano (PD)
Loading thread data ...
Dunque in linea di massima mi è sembrata una fiera molto ben riuscita. C'era la giusta quantità di un po di tutto, come succede nelle varie fiere in Germania ma più in piccolo. Ok io ero espositore quindi probabilmente sono un po di parte, in ogni caso le statistiche parlano di 24.000 persone in 2 giorni e mi sembra un gran risultato.
L'area di volo era sufficientemente grande e relativamente poco affollata, dando la possibilità di esibire i modelli uno alla volta.
Fantastica la piscina per le barche, dove sono andato a cercare SAX ma nessuno ha saputo indicarmelo (anche perché non so come si chiama :-) )
Ovviamente un saluto e un ringraziamento a tutti coloro che sono passati a trovarmi e spero che la cosa si ripeta il prossimo anno.
Saluti Fabiano
FabySoft CNC services
Cristiano (PD) ha scritto:
Reply to
Faby
Eccomi!!!! Andrea presente!!!!! ehh sono venuto pure io da te varie volte ma non c'eri mai, solo il tuo papi con un bel po di gente interessata ai vari staffaggi!!! complimenti!!
Per la fiera io ci son stato sia sabato che domenica col gruppo e fatica a parte mi son divertito, lamento solo che per gli scafi non ci fosse nulla d'interessante in vendita (accessori in carbonio di tiziano a parte: belli!!!) e di esser stato costretto a prendere un condominio dancer del buon ale con il mio amico enrico (scherzo, 1 oretta ed e' quasi finito, giovedi' volo!!!)
Insomma ci tornerei, vedremo se st'altranno riusciranno a coinvolgere marchi piu' robusti e magari con l'esperienza di quest'anno (ladri di fianco a galantuomini, indovina dov'era la coda?) i prezzi fiera di qualcuno scendano, certi modelli di barche e aerei evolvano (che il medioevo e' finito!) ....se mi sentono...
e soprattutto....
LA RISTORAZIONE CAMBI!!!!!
La vuoi motivata? prrrrooonti:
(pacatezza off)
IL SELFSERVICE FACEVA LETTERALMENTE CAGARE, CARO RABBIOSO, CON CIBO DA N.A.S., PENSATE UN SELF IN PIENA FIERA CHE FINISCE I PRIMI, E UN'INSERVIENTE SCALDAVA TEGLIE COMPERE DI LASAGNE FETIDE CHE POI NESSUNO VOLEVA, FINITI PURE I SECONDI (VALA' ERANO SCHIFIDI) E I DOLCI AVEVANO UN ASPETTO TALE CHE NON LI VOLEVA NESSUNO!!!!!!!!!NON VALE NEPPURE L'IPOTESI NON SI ASPETTAVANO TANTA GENTE, LA ROBA E' FINITA ALLE 12E30 HAN MANGIATO IN 4!!!!
COMUNQUE IL BAR SOTTOSTANTE GLI FACEVA DEGNA COMPAGNIA, NON ERA A FIANCO AI CESSI PER NULLA... HO PRESO UNA PIADA E SECONDO ME ERA RIMASTA DAL MOTORSHOW '93!!!!! MA PER FARCIRLE USATE LA FOTOCOPIATRICE???? UNA FETTA PIU' SOTTILE E FETIDA DI CRUDO NON L'HO MAI VISTA!!!!!
E POI PERCHE' CHIUDERE ALLE 18 IN PACCA, STRONZI, CHI SMONTA (TUTTI CHE LUNEDI' SI LAVORA NON SI CONTANO I SOLDI ESTORTI AGLI AFFAMATI!) PUO' AVER BISOGNO, SONO ANDATO VIA ALLE 20E30 CHE ERO ARSIATO!!!!!
VABBE' SPERO LI SPENDANO IN MEDICINE...
(pacatezza on)
ok, all'anno prossimo magari meglio organizzati, ci troviamo tutti per una bella piada!!!! :-SSSSSSSS allegria!!!!!!!!!!!!!!!!
Reply to
Sax
Sax, io mi sono dimenticato di pranzare sino alle 16.45, quando sono uscito (ero entrato alle 10.15)...e fuori ho trovato il camioncino delle piadine presso il quale ho soddisfatto palato e portafoglio...
All'incrocio dell'attraversamento pedonale.
Reply to
Cristiano (PD)
Hai ragione, ero spesso in giro a volare con i miei modelli, rondine compresa... Lavoraccio ma qualcuno doveva pur farlo.
Per quanto riguarda il cibo non do, non ho pranzato per 2 giorni e a quanto pare non mi sono perso niente :-D
Fabiano
FabySoft CNC Services
Reply to
Faby
Il Tue, 6 Dec 2005 14:22:43 +0100, hai scritto:
Saro' lungo, lo premetto. Spero vivamente che l'edizione di quest'anno della fiera del modellimso in quel di Verona, sia 1 punto di partenza. E cioe' che migliori negli anni a venire. Tanto peggio di cosi'...Ma almeno si e' cercato di fare qualcosa. Motivo le mie impressioni: DINAMICO: - Aerei: ce n'erano parecchi, non tantissimi a dire il vero, ma un po' in tutte le scale, gli stand che trattavano aerei erano la maggioranza; - Navi: C'era la vasca dove poter vedere i modelli in azione, rispetto agli aerei, c'erano pochissimi stand che trattavano navi. - Trenini: c'era un plastico e ancora meno stand rispetto a quelli che trattavano navi. - Auto: c'erano ben 2 piste, c'era anche la mista per le mini4wd, ma di auto c'era ben poco, praticamente assenti. Solo 1 stand "ufficiale", quello di radiosistemi, pero' con la mentalita' tipica tedesca espositiva che ti consente di guardare e toccare la merce esposta...alcuni stand avevano in esposizione qualche vecchio modello.... - Camion, Monster, movimento terra: C'era un'angolo dedicato a questa branchia con alcuni appassionati che facevano vedere i loro modelli, ma gli stand che esponevano, neanche l'ombra (io non ricordo di averne visti) STATICO & SLOT Ammetto che non sono interessato a questo settore e quindi li ho "surclassati" passando ad altro. Posso solo dire che ce n'erano.. ma non tanti. COMMENTO FINALE: Rispetto alla fiera di Novegrio - MI, quella di VR puo' vantare maggior suppervice espositiva al coperto e potenzialmente puo' averne di piu'. Pochi erano gli stand ufficiali, cioe' quelli gestiti direttamente dagli importatori tipo Kyosho, Graupner, ecc. Le piste o le superfici per le manifestazioni erano gestite direttamente dai club. Gli stand erano la maggioranza negozi. Tornando al discorso ufficiale, io non intendo la presenza di importatori come Fantasiland (Tamiya), che comunque non ti avrebbe fatto entrare, come ha fatto nelle passate edizioni della fiera di Novegro quelle riservate agli operatori...ma intendo la presenza, che elogio, come quella di Radiosistemi. Rispetto alla fiera di Norimberga, la fiera di VR e di Novegro, non e' neanche minimamente paragonabile. Per spiegarmi, sarebbe come usare IL millimetro come unita' di misura DEI km.... Orvua'
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
OK
IN PROPORZIONE ALL'INTERESSE DIMOSTRATO DAI MODELLISTI VERSO QUESTA CATEGORIA, RINGRAZIAMO CHE C'ERANO GLI APPASSIONATI...SI SON VISTI MODELLI NAVIGARE ANZICHE' NELLE SCATOLE...
I PLASTICI ERANO DUE, UNO PIU' BELLO E GRANDE DELL'ALTRO...IDEM COME SOPRA ERA MEGLIO VEDERE TRENI IN MOVIMENTO CHE SUGLI SCAFFALI IN SCATOLE...
QUELLA 1:5 ERA GRANDE E DISCRETA, QUELLA 1:8 o 1:10 ERA CARINA E SFRUTTATA BENE (ANCHE SE ERA IMPROPONIBILE FARE SCOPPIO AL CHIUSO...) E ANCHE QUA SI ASSISTEVA A GARE...
L'UNICO STAND CHE HO PERCORSO IN 20 SECONDI E POI SONO USCITO: 4 MODELLI IN CROCE E RICAMBI PER NEGOZIANTI (GIUSTO CHE CI FOSSE CMQ)
SONO STATO ENTUSIASTA DI QUELL'AREA E DI QUELLE DIMOSTRAZIONI, E DI QUEGLI APPASSIONATI, E DI QUEI MODELLI, SPECIE IN MOVIMENTO. SE VOGLIO COMPRARE QUELLO CHE HO VISTO IN AZIONE, MI RIVOLGO AI MIEI NEGOZIANTI ONLINE O REALI...CERCA E TROVI TUTTO
IDEM...IN PROPORZIONE ALL'INTERESSE ED AL SEGUITO CHE HA IN ITALIA QUESTO SETTORE.
NON SONO MAI STATO A NOVEGRO, MA LE TUE PAROLE MI HANNO CONVINTO A RISPARMIARMELA...
Senza rancore, solo punti di vista a confronto.
Reply to
Cristiano (PD)
Il Mon, 12 Dec 2005 21:24:03 +0100, hai scritto: (....ce l'hai con me?) ...cutto sperando di non sminuire la tua enfasi.
Non cambia lo stato di fatto. Chicchessia da ringraziare. Ed elogio chi c'era a mostrare i modelli di qualsiasi categoria. Era anche una fiera, non solo manifestazione...
Idem come sopra.... Ma perche' e' improponibile fare gare di scoppio al chiuso? Forse perche' in quel di VR non sono attrezzati? All'estero, in Austra p.es., hanno fatto un europeo al chiuso..
Allora non andiamo d'accordo con i gusti. Sono d'accordo con te che la quantita' esposta e' pressoche' nulla e, lo ribadisco, rispetto al modellismo aereo non c'era una mazza, ma almeno quel poco che c'era da Radiosistemi si poteva toccare (e per la cronaca io con R.S. non c'ho niente a che fare, visto che acquisto tutto all'estero). A me piace toccare, guardare da vicino, capire le differenze tra 1 modello e l'altro, studiare. A te invece piace guardare le figure nei depliant??
Vedi il primo ed il secondo punto: non cambia lo stato di fatto. Da quello che dici, a sto' punto, mi fai venire un dubbio: sono andato a vedere una fiera o una manifestazione?
Mah...da quello che so, lo slot e' ed era molto praticato qui in Italia. Rispetto agli interessi, c'era poco. Se questo e' il tuo metro di misura.
Beh....visto che praticamente ho messo sullo stesso piano la fiera di Novegro e quella di VR, allora non verrai piu' alle future edizioni della fiera di VR????
Ok, senza rancore, ci mancherebbe. La prossima volta replica in minuscolo pero', perche' non si direbbe... Ribadisco: io ho cercato di esprimere quello che ho visto ponendo la mia opinione alla fine ed il fatto che ci siano le piste e gli spazi in cui esibire i modelli e' una buona cosa, anzi ottima direi...Ma questo non e' fiera, ma spettacolo. Unire le 2 cose sarebbe il massimo. La fiera di Norimberga, nel settore R/C aerei e auto, esibisce molto poco anzi pochissimo, ma almeno li' e' tutto in mostra in tutti i sensi. A me piace farmi l'idea di quello che vorrei comprare, non solo vedendolo in movimento. Ciao
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
A me e' solo rimasto un dubbio:
gli espositori pagavano lo stand? immagino di si
i manifestanti no, gratis!
ma chi si e' travestito da manifestante ed e' venuto sfrontatamente solo per vendere le sue cose?
Reply to
Sax
Risposta per Michele Vidal:
1- Il maiuscolo non era voce alta ma solo per distinguere la mia risposta dal quote di quello scritto da te, scusa se non era chiaro 2- Su alcuni punti concordi con me, su altri fai valere il tuo punto di vista. Io credo che se questa fiera di VR si evolverà, è meglio cominciare come manifestazione che pian piano attrae gli espositori e quindi diventa una fiera, che non il contrario, che quando succede porta ad una sterile successione di stands che espongono novità staticamente, e allora ok che puoi "toccare con mano" come dici tu, ma diventa incompleta poichè viene a mancare la componente di "agonismo" o "partecipazione" che si respira in manifestazioni come quella che è stata Verona.
Ho incontrato gente felice di "esporre" e usare i propri modelli (come Sax), amici che stavano facendo le gare di elettrico, amici venuti solo per vedere, altri per acquistare, gente che soffriva per non essersi portata il proprio modello da esporre e mostrare in funzione agli altri...
Se mi dici che Novegro ha lo stesso contorno di Verona, ma più stands, allora ci verrò volentieri, altrimenti continuo a preferire questa formula !
Salutoni.
Reply to
Cristiano (PD)
Vidal Michele ha scritto:
Mi sembra che si stia facendo un po' di confusione. Novegro di per se e' uno spazio espositivo in cui ogni anno vengono allestite, tra le altre, due manifestazioni che trattano entrambe esclusivamente di modellismo. Esse hanno un nome quasi identico, ma non sono la stessa cosa: le distingue un "professional". La prima, da una trentina d'anni si svolge a cavallo tra Settembre ed Ottobre, e' aperta al pubblico senza limitazioni e comprende la presenza di associazioni e club con stand propri. L'altra, appunto "Hobby Model Expo Professional", e' nata intorno alla meta' degli anni Novanta, si svolge tra Febbraio e Marzo, e' aperta al pubblico solo in alcuni giorni ed esclude la presenza di associazioni o club. Essa inizialmente accorpava quello che era stato il "Model Show" di Bologna, per fare concorrenza, verso i soli operatori del settore, al tradizionale Salone Internazionale del Giocattolo, che si svolge presso la Fiera di Milano in Gennaio.
Sembra una sottigliezza ma fa una bella differenza, in termini di filosofia e di contenuti, specialmente riguardo al fatto che gli espositori abbiano stand aperti oppure chiusi al pubblico.
Beh se e' per questo potremmo anche dire che le Olimpiadi o i Mondiali di calcio non sono minimamente confrontabili ad un raduno nazionale di atletica o ad una partita di serie A !!! Norimberga e' in assoluto la principale manifestazione europea, ed insieme a quella di Shizuoka in Giappone ed a quella di Chicago negli USA e' un punto di riferimento per gli appassionati ma soprattutto per gli operatori a livello mondiale. Inoltre, non tratta solo di modellismo, visto che si chiama Spielzeugmesse, cioe' "fiera del giocattolo"! Semmai, potresti provare a paragonare Norimberga al Salone del Giocattolo di Milano, ma il paragone comunque non regge, per la natura stessa del bacino di destinazione.
Per Verona i migliori auguri, ma bisogna andarci apposta: la capitale economica non e' li...
Luca.
Reply to
lbeato
Il 14 Dec 2005 09:04:29 -0800, hai scritto:
Tutto quello che vuoi, resta il fatto che a Novegro fanno entrare a pagamento anche il pubblico nella edizione "professional"...A me, sta' sulle scatole vedere uno stand (l'unico per la cronaca) che c'e' ma non si vede perche' fa' entrare solo "gli operatori"...E gli altri tipo kyosho, Mantua, Italeri, ecc?...Loro si' ti fanno entrare, solo Fantasyland no...Fanno la figura di quelli che hanno la puzza sotto il naso. Una volta, sono riuscito ad entrare grazie ad un amico in quel di Fantasyland: era meglio se non fossi entrato. Prima di allora mi stavano sulle scatole SOLO per il fatto che non ti facevano entrare, ora mi stanno sulle scatole per la loro incompetenza.
...tutto quello che vuoi. Io mi riferivo al settore modellismo che comunque solo quello e' 1/20 della fiera di Norimberga. Quel 1/20 e' 1/kkkkkk rispetto alle fiere italiane di modellismo che ho visto (Novegro, Bologna ultima edizione e VR). Se dovessi paragonare tutta la fiera di Norimberga, anche se non posso perche' quella di VR e' specifica per il modellismo, beh... la fiera di VR non esisterebbe.
neanche Norimberga e' la capitale economica della Germania se e' per questo, pero' loro, anno dopo anno sono riusciti a fare di Norimberga la capitale mondiale del giocattolo. Io non dico, anche se lo auspico, che VR lo debba diventare, ma almeno se deve crescere, che prenda come modello di riferimento la fiera di VR, o quella americana di R/C RCX o quella nipponica...perche' cosi' non ci siamo, secondo i miei gusti ovviamente. Ciao Luca.
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
Il Wed, 14 Dec 2005 16:07:49 +0100, hai scritto:
OK. e' indubbiamente ragionevole e spero che i tuoi auspici ed in fondo anche i mei, si avverino...(abito a 1,30 ora di strada da VR)...
Ti invito a farci un giro in tutte e 2 le edizioni, cosi' ti fai un'idea di cosa c'e' con i tuoi occhi. A VR mi sono piaciuti gli spazi COPERTI per le piste (sia x auto, barche, camion, aerei ed elicotteri) ...A Novegro, quando ci sono, se ci sono, sono scoperti, tranne quello delle mini4WD, delle mini-Z e degli aerei. E poi a VR non mi sono piaciuti gli stand: troppo pochi e troppi negozi che sembrava trattassero solo fondi di magazzino (ho visto kit R/C auto Kyosho che neanche sapevo esistessero ancora...) E poi sia a VR che a Novegro, troppo poco R/C auto. Ciao.
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
Vidal Michele ha scritto:
Infatti li' entrano gratis solo i "professionals", ma per lavorare, come a Norimberga e come al Salone del Giocattolo: quella fiera non e' concepita per soddisfare il semplice appassionato. E' ovvio che poi, essendo un'area privata, se l'appassionato vuole entrare ed e' disposto a pagare, gli organizzatori della fiera mica lo lasciano fuori!
Il fatto di voler avere o meno un contatto diretto coi consumatori finali dipende dai singoli espositori e non e' solo questione di sensibilita', spesso e' solo questione di convenienza immediata. Non va dimenticato che dal punto di vista dei produttori/importatori, i clienti sono i negozianti, non noi modellisti. Hai mai provato a stare in stand per dare retta a rappresentanti e negozianti (cioe' ai tuoi clienti), mentre nel frattempo ti ronzano intorno torme di fanatici che sono li' solo per curiosare e farti perdere tempo? La voglia di alzare barricate non tarda a farsi viva. Purtroppo e' una mentalita' che a noi modellisti non piace ma ha le sue cause, in parte giustificate.
Infatti in Italia, rispetto al comparto giocattoli, il settore del modellismo occupa anche meno di 1/20 della dimensione rappresentata nei paesi del nord Europa, della Germania in particolare. Bisogna tenere conto anche di questo. La' il modellismo lo si insegna a scuola. Qui a scuola quando va bene ti insegnano a giocare a calcetto!
Per questo ti dico di paragonare semmai Norimberga al Salone del Giocattolo di Milano, perche' con Verona o con Novegro c'entra poco.
Gia'! Come mai ad esempio e' a Genova il salone della nautica da diporto piu' gettonato d'Europa? Forse e' perche' sussistono condizioni particolarmente favorevoli perche' cio' accada. Non ho nozioni in merito, ma evidentemente anche Norimberga, per varie ragioni, gode di queste caratteristiche. Forse anche Verona. Mah.
Finora di fiere del modellismo rivelatesi dei fuochi di paglia se ne sono viste diverse. Nascono e muoiono, o al massimo vivacchiano finche' le entrate coprono i costi piu' un guadagno vicino alle aspettative degli organizzatori. Di solito, hanno un grosso problema: devono essere comode per chi espone e vicine per chi le visita (parlando di grandi numeri), ma prima di tutto dovrebbero costituire un punto di riferimento per l'intero settore: devono essere dei luoghi dove poter trovare tutti gli operatori commerciali che servono, per sbrigare i propri affari perdendo meno tempo possibile. Il piu' grosso di questi fuochi di paglia e' stato il Model Show di Bologna, ed hai visto che fine ha fatto. Novegro regge bene (circa 10 anni!), forte anche del suo zoccolo duro di 15/20000 visitatori che ci vanno comunque invece di andare al cinema, ma che non sono li' per ragioni commerciali. In totale, di solito, l'edizione "professional" cuba sulle 30.000 presenze garantite. Del Salone del Giocattolo non ho cifre recenti, ma ricordo cose intorno alle 30-40000 persone, pur essendo riservato agli operatori. Inoltre, negli anni in cui il direttore generale di FMI era egli stesso un modellista, c'era un occhio di riguardo per il modellismo. Ora non saprei con quanta considerazione venga valorizzato il nostro settore. Norimberga, per dare una proporzione, vanta 77000 visitatori contando solo quelli registrati come operatori commerciali.
Verona ?
Luca
Reply to
lbeato
Si ho letto anch'io, ma la fonte e' la SIAE (che fa testo) o un redazionale dell'organizzazione (che fa marketing) ?
Reply to
Luca Beato
All'ora io sono di Verona,abbiamo un quotidiano locale l'Arena,il quale citava 24000 presenza,non specificava però se paganti o totali,i ragazzi sotto i 12 anni non pagavano.
"Luca Beato" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@4ax.com...
Reply to
Dal Bosco Roberto

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.