Imbalsamare una tela tesa con resina e poi laminarla?

Non frequento questo NG ma chiedo a voi perche' ho il sospetto che siate i piu' esperti nel maneggiare le resine.... Abbiate pazienza per
l'esperienza nulla che ho in materia.
Per realizzare una ideuzza avevo pensato ad una procedura particolare. Mi serve la vostra consulenza per capire se e' una boiata. Tutti i consigli e gli sconsigli sono benvenuti.
L'idea e' questa:
1) Realizzare un telaio in aste e stecche di legno/fibra vetro-carbonio o, piu' probabilmente, profilati (tondini) di alluminio o acciaio piegati perche' mi serve dargli una forma giusta, il peso non e' un problema e le stecche servono solo per la costruzione, non devono essere strutturali.
2) Tendere una robusta tela sul telaio e le stecche per realizzare la superficie che mi serve (che materiale? Penso qualche tessuto sintetico ma su cui la resina faccia presa). Se necessario posso fare piu' ferzi (=pezzi di tela cuciti tra loro per seguire bene il profilo richiesto)
3) Spennellare la tela su una (o entrambe) le facce con resina molto liquida (Che tipo? Deve resistere agli UV.). Se bagnandola la tela si ammolla e perde la forma posso "tirarla" di piu' dopo aver spennellato.... Se si ritira, invece, posso partire con meno tensione (eviterei tessuti naturali proprio perche' temo che si deformino). Penso che e' su questo punto che si decide la fattibilita' della tecnica. Avevo pensato in alternativa alla tela a fogli di pvc o altro materiale su cui la resina faccia presa... ma e' piu' difficile dargli la curvatura desiderata.
4) Ripetere l'operazione sull'altra faccia (se non mi avete consigliato di fare tutte e due le faccie insieme alla prima mano). Altre mani?
5) Quando la tela e' abbastanza irrigidita, laminarla questa volta aggiungendo tessuto di fibra di vetro.
La speranza e' alla fine di avere un manufatto che sembra fatto di stecche e tela, ma in realta' e' piuttosto spesso, rigido e resistente.
Non ho esigenze di grande precisione, se no non avrei neanche pensato ad una procedura come questa.... Il mio problema e' trovare una procedura per fare due superfici attorcigliate su se stesse con doppia curvatura... non la precisione. Se questa tecnica funzionasse forse mi risolve il problema.
Grazie in anticipo!
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload
Non risponde nessuno.
Io ci provo e basta, con tela da tendone e resina poliuretanica.
Poi vi faccio sapere.
Add pictures here
<% if( /^image/.test(type) ){ %>
<% } %>
<%-name%>
Add image file
Upload

Polytechforum.com is a website by engineers for engineers. It is not affiliated with any of manufacturers or vendors discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.