mi riavvicino. e il comrpessore...e l'aerografo...e lo spazio....

Salve a tutti
Stressato, alla sera, toccarmi non mi basta più.
Leggere fumetti neppure.
Guardare Fox mi fa far l'alba.
Dopo 10 anni che ho montato un modellino di star war e colorato con un
aerografo ormai disperso e utilizzando un compressore industriale, ho
deciso di rimettere mano a un hobby somito ma non dimenticato.
Ovviamnete, frase d'uopo: non sono un esperto.
Mi sono comprato su ebay alcuni gundam, alcuni patlabor, un mazinga z
del 1982 e robette simili.
Quello che mi manca ora per inizire è un compressore.
portatile
me lo devo dividere con l'appartamento della mia morosa dove vado
qualche sera e la mia casa.
il suo, essendo un apaprtamento, abbisogna anche di un'altra cosa:
silenzio. per non disturbare i vicini.
terzo ma non meno importante: lasciamo perdere soluzioni autocostruite
con pezzidi frigoriferi. roba da ingegnreria aerospaziale per un ragazzo
semplice come me.
quarto, importantissimo: il prezzo. il prezzo. il prezzo.
chi mi da delle dritte utili?
Reply to
Giovanni Fracasso
Loading thread data ...
"Giovanni Fracasso" ha scritto nel messaggio news:1ibknbh.8lsis1ykld1cN% snipped-for-privacy@giovannifracasso.com...
...cut..
purtroppo i requisiti che hai fissato restringono la scelta a nulla o quasi.
io, quando iniziai, usavo una ruota di fiat 131 che gonfiavo con una pompa a mano a 3 atm. ma ero un ragazzino squattrinato.
poi ci sono le bombolette di CO2
ciao, pas
Reply to
pasmod
"pasmod" ha scritto nel messaggio news:47a1d263$0$17942$ snipped-for-privacy@reader1.news.tin.it...
Questa giuro non l'avevo mai sentita, chapeaux !
Game-mania.
Reply to
Game-mania
"GIUZ" ha scritto nel messaggio news:47a23ed9$0$15564$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
grazie ragazzi :-))
ma era circa 15 anni fa e non esistevano i brico con compressori a 69 euro.
ciao, pas
Reply to
pasmod
"pasmod" ha scritto
Questa mancava pure a me... Complimenti per l' inventiva. Saluti.
Reply to
Vyger
Buongiorno!
quella della ruota d'auto è un vecchio trucco che ben conosce chi ha un minimo esperienza con l'aerografo, perchè spesso viene anche indicato su tante pubblicazioni specializzate. Ci possono essere alcune varianti, quali ad esempio quella di usare solo una camera d'aria (magari presa allo sfascio). Meno peso e possibilità di immagazzinare un volume d'aria maggiore. Alcuni negozi che trattano l'aerografo hanno a catalogo un adattatore da fissare alla valvola della ruota per avere una possibilità di regolazione della pressione. Questa, però, avrà di sicuro un valore elevato all'inizio per poi scendere man mano che si procede col lavoro. Bisogna perciò attrezzarsi di pompa a pedale (così non fa nemmeno rumore) per ripristinarne il valore. Un altro problema: se l'amico dice che spesso va a lavorare a casa della morosa, ce lo vedete a presentarsi con una ruota di scorta a tracolla?
Tante care cose a tutti.
Fabio
Reply to
Fabio

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.