Oggetto: chiatta

Ciao a tutti! Ho bisogno di voi e della vostra esperienza.

E' da qualche tempo che ho in mente di realizzare una chiatta. Spero di non "bestemmiare" se considero questa idea come modellismo.

Il fatto è che ne so poco ma so ingegnarmi. La struttura ce l'ho già in testa e si compone di una camera d'aria (probabilmente da moto diametro 21'') come galleggiante e il corpo in legno (che legno si usa per i modelli di natanti?).

Non mi interessa arricchirla di particolari, mi basta che galleggi.

Quindi passo alla richiesta di aiuto. Per muovere una chiatta, diciamo 50 cm x 25 cm di che motore elettrico ho bisogno? Quanti servi occorrono per timone e altri organi vitali?

Sapete darmi qualche dritta.....?

Grazie e scusate se vi ho fatto perdere tempo .... Le vostre risposte anche le più cattive saranno le benvenute.

---------------------------------------------------------------- Francesco, [ email: snipped-for-privacy@tinNOSPAM.it ]

Reply to
Duke
Loading thread data ...

Visto che ti basta che la chiatta galleggi, ti suggerirei di sostituire la camera d'aria con dei siluri fatti accoppiando "culo contro culo" due bottiglie di pet da 1.5 litri. Sigilli il tappo al collo o se proprio sei paranoico le riempi di schiuma poliuretanica. Almeno disponendole parallele lungo la direzione di marcia avresti meno resistenza all'avanzamento e quindi meno spreco di energia/motore.

Ti serve un motore relativamente lento ma con discreta coppia, se non vuoi frullare il mare. Per comandare il timone pure li' hai bisogno di servi belli "coppiosi", anche se io proverei a comandare tutto con una coppia di motori e per virare comandarli in maniera asincrona, come si fa per sterzare i cingolati. Mi pare piu' semplice da costruire.

Facci sapere come procede il progetto che hai in mente.

Ciao! R.

Reply to
Riccardo C.

"Riccardo C." ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@esteco.it...

Ci puoi contare. Grazie 1000 intanto....

francesco

Reply to
Duke

"Duke" ha scritto nel messaggio news:qOvcc.19888$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...

Io lo farei con uno SPEED 400 6 V, ghunter bianca in aria, 7 celle o 2 LI PO

2S1P da 1500mAh con scarica da 10A continui stai attento al regolatore che deve supportare le LIPO, come servo te ne basta uno di quelli normali, non mini o micro, mi pare che il FUTABA 3003 possa andare bene ma non ricordo la sigla.

Cosa devi andare a pescare? Io volevo fare uno scafo per pescare i siluri nel fiume ma penso che date le loro dimensioni lo tirano giu'. Magari qualche cefalo in mare si può pescare! Ciaooooooooooooooooo!

Reply to
-=[Max N.]=-

"-=[Max N.]=-" ha scritto nel messaggio news:l0wcc.113347$ snipped-for-privacy@twister1.libero.it...

Ehi, ehi che tecnico. GRANDE!!! Non so quanto ho capito di tutto quello che mi hai consigliato..... Comunque grazie.... mi farò una cultura...

Evidentemente il mio intento era quello intanto di vedere prima se va bene e poi di attaccarci una canna da pesca in miniatura.... e vedere se si riesce a tirare su qualcosa.

I siluri sono maledetti.... altro che una 50 cm x 25 cm.... ce ne vorrebbe una di dimensioni almeno doppie...

Boh.... vediamo cosa salta fuori ...

Grazie 1000!

francesco

Reply to
Duke

Ah già ! Cos'è una Ghunter bianca in aria???

Scusa l'ignoranza....

ciao, francesco

Reply to
Duke

Non per niente si chiamano siluri a momenti ci vuole un rimorchiatore con argano per tirarli su' a parte che le "bestioline" a quel che ho visto raggiungono pesi e misure da primato ! Natale

Reply to
Natale Novello

"Natale Novello" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@mygate.mailgate.org...

Eh, eh! Hai ragione.... L'ultimo che ho visto pesava 53 Kg e il tipo dopo un'ora e mezzo di lotta l'ha portato via con una carriola. 8))

Reply to
Duke

E' un elica le ghunter si usano per l'indoor hanno un ottimo rendimento per i motori elettrici certo se come motore metti un cassa rotante allora tiri i sottomarini ;-) Natale

Reply to
Natale Novello

ciao

come legno dato che il peso non è proprio importantissimo, del bel multistrato marino da 5mm, ci fano le barce vere !!!! :-))) lo riconosci facilemte perche è composto da molti stratiche sono incolati con una colla marrone scuro, poi per farlo impermeabile usi dei flatting appositi per imarcazioni e stai a posto .-))

ciaoooo

Reply to
il Zott

se la fai con uno speed 600 scordati di tirare a riva qualcosa di piu' grande di un pesce rosso.... diciamo che per cominciare a tirare qualcosa devi partire da motori ben piu' performanti.... come forma potresti pure esserci, attaccando pero' la pescherina sotto la chiatta e non sopra per farsi cappottare subito... al limite calandola da un foro passante centrale con l'argano in coperta......

Reply to
Sax

Ragazzi siete eccezionali! Faccio tesoro e bagaglio di tutti i vostri suggerimenti e mi metto all'opera. Non quando potrò postare qualche risultato visto il tempo (nullo, praticamente) che posso dedicare alla faccenda... Grazie ancora! Troppo mitici!

francesco

Reply to
Duke

Hm... ci vuoi andare a pescare...

Probabilmente vuoi pescare qualcosa di più grande di un girino o un avannotto di tinca, quindi ti servono TRE cose:

1) Potenza 2) Stazza 3) Dimensioni

E ti serve un bel po' di tutte e tre.

Parti pensando ad un affare grande circa 100x70 cm, catamarano con scafi MOLTO grandi. Alimentazione provvista da batterie da motocicletta (2, una per scafo). Due motori Speed700 (O, meglio, più grandi) alimentati via semplice interruttore, demoltiplicati per portare un'elica da almeno 3 pollici. Verricello 12 volt fissato al ponte con la lenza che scende dal CENTRO della barca.

Non occorre timone, viri col sistema dei carri armati.

Peso? Beh, credo che da 20 Kg in su dovresi poter iniziare.

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero "Giops" Giorgi

"Piero "Giops" Giorgi" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@news.scardovi.com...

Mmmm ... mi sa che hai ragione.... Niente camera d'aria....

Visto che siete in due ad avermi suggerito il sistema dei carri armati potete spiegarmi come si concilia sistema questo con la radio? Che tipo di radiocomando serve?

Ahpperò! Non come l'avevo pensata io. 8O

Reply to
Duke

IMHO

2 canali.... Con un canale motore accendi i motori con l'altro canale vari la velocita' Es: con lo stick di dx accendi i motori e con quello di sx vari la velocta' lasciandolo al centro i motori girano alla stesso numero di giri... MI ci vuole un bel caffé ! N.
Reply to
Natale Novello

Nonononono....

MOLTO più semplice.

Due canali per i motori. Motori: uno per scafo del catamarano. Ogni stick regola un motore in maniera indipendente Così puoi anche girare sul posto facendo andare un motore in avanti e uno indietro.

Ovviamente bastano degli interruttori che reggano circa 20 Ampere, non occorrono regolatori di velocità.

Poi ci vorrà un canale per comandare il verricello (Vogliamo tirarlo su, 'sto pesce?) ed eventualmente un altro per pasturare.

Piero "Giops" Giorgi

formatting link

Reply to
Piero "Giops" Giorgi

a sto punto secondo me conviene lanciargli una radio in testa a sto pesce e recuperarlo semiincosciente col guadino....

qualcuno ha suggerimenti sulla marca della radio da utilizzare per stordirli?

;-)))))))))))))))))))))))

Reply to
Sax

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.