Propulsione a candela.

Questo post è più che altro per i navimodellisti dinamici (ma anche per
coloro che sono semplicemente curiosi...).
Scartabellando quà e là mi sono imbattuto in un semplicissimo sistema di
propulsione per navimodelli del quale non avevo mai sentito parlare prima d'
ora.
Si tratta (nel libro dove l' ho letta la chiamano così) della "propulsione a
candela", che sfrutta il fatto che un fluido, se riscaldato, tende a salire.
In questo caso la fonte di calore è una candela, che riscalda una serpentina
percorsa dall' acqua (beh, parliamo di navi...): l' acqua risale lungo la
serpentina e viene espulsa, spingendo così l' imbarcazione.
Ovviamente è un sistama molto rudimentale, quindi non può essere controllato
(o radiocomandato...) e produce una spinta molto modesta, pertanto è
necessario che il navimodello sia leggerissimo e che navighi in acque ferme,
tipo una piscina od uno stagno.
Qualcuno di voi ne aveva già sentito parlare?
Reply to
Vyger
Loading thread data ...
"Vyger" wrote in message
Si' li ho visti in fiere diverse volte sono dele barcuzze di latta con uno scodellino dove metti l'acqua ecc si chiamano pop pop... Deliziosi per i bambini. Natale
Reply to
Natale Novello
Il Mon, 16 Jan 2006 07:14:43 +0000 (UTC), hai scritto:
Ma sopratutto per i papa' che li possono costruire ...Ricordo il mio che lo fece partendo da un progetto pubblicato su Nuovaelettronica (??) negli anni 70...Si diverti' piu' lui a farlo che io a vederlo pop-pop-are...Era fatto completamente in lamiera tagliata e poi stagnata con del semplice stagno.
L'incredibile non l'ho mai fatto. L'impossibile non sono in grado di farlo. I miracoli? Non esistono...
Reply to
Vidal Michele
Vidal Michele ha scritto:
Qui il progetto:
formatting link
ha fatto un mio amico con un tubetto di rame e una latta vuota di diluente. Ciao Danilo
Reply to
gnat
sono rimasto esterrefatto dallo scafo in un unico pezzo :-)
comunque ho visto che pesca l'acqua dal di dietro, immagnio che così la barca tenda a girare in tondo, ma in questo modo mi sembra ch si rende ancora più difficoltoso l'avanzamento (visto che già la "potenza" immaginio sia scarsa....)
Reply to
Eros Tanco
Eros Tanco ha scritto:
Dovrei rintracciare l' amico che lo ha fatto e chiedere come andava, in teoria una volta riempito il tubetto, con una pompetta o altro, si mette in acqua, e il vapore che si forma può uscire da tutte e due i lati, una volta uscito richiama nuocva acqua. Probabilmente va un po come capita, oltretutto non ha ne chiglia ne timone, ma si potrebbero aggiungere, e sicuramente la potenza è quanto basta per spostarsi, non certo per correre. ciao Danilo
Reply to
gnat
"gnat" ha scritto
Grande!
Io invece ho messo le mani su un progetto per costruire un' imbarcazione, con scafo di polistirolo ricoperto con balsa, che non è neppure tanto piccola (se non ho sbagliato le misure lo scafo dovrebbe essere lungo una quarantina di centimetri). Saluti.
Reply to
Vyger
Ragazzi, vi assicuro che di questi "pop-pop" non avevo mai sentito parlare prima d' ora, al massimo conoscevo i pop-corn... Ciao!
Reply to
Vyger
Ciao mio papa ne ha una che fa proprio POP_POP_POP_POP... il motore è differente da quello segnalato... praticamente ha sempre due tubetti che però finiscono un una scatoletta stagna 3x2cm spessa circa 3-4mm dova la parte inferiore è in rame più spessa e la parte superiore è fatta con del lamierino molto sottile, si riempe il circuito , si mette sotto a questa scatoletta metallica il bruciatore (candela, micro stoppino a olio....) e dopo un pochino la parte superiore della scatoletta inizia a vibrare pompando l'acqua e facendo camminare la barchetta... praticamente il lamierino vibrando aspira e e poi rispedisce fuori l'acqua , in maniera molto veloce, starà sui 5-8 pulsazioni al secondo...
ciaoooooo
"Vyger" ha scritto nel messaggio news:43cae9ab$0$338$ snipped-for-privacy@news.tiscali.it...
Reply to
il Zott (Roma)
mmhh.... non credo si tratti di vapore secondo me l'acuq acalda sale vero l'alto (come l'aria) dentro la spirale. giunta in cima dovrebbe tendere a raffredarsi e scendere da quella estremità del tubo... la stessa cosa dovrebbe generare una aspirazione nell'altra estremità
Reply to
Eros Tanco
"Eros Tanco" ha scritto
Non posso darti dei riferimenti perchè ho trovato il progetto su un vecchio libro. Però se ti interessa posso spedirti il materiale. Ciao!
Reply to
Vyger
Raga, sono contento di questa bella ed istruttiva chiacchierata. Ribadisco che non avevo mai sentito parlare prima d' ora di questi aggeggini; è proprio vero che non si finisce mai di imparare. Saludos, amigos!
Reply to
Vyger
Eros Tanco ha scritto:
No, è vapore, leggi qui:
formatting link
formatting link
pop pop è causato dalle bolle che escono, se poi la caldaia è fatta con la parte superiore flessibile, il rumore viene amplificato ad arte dalla sua vibrazione, stesso principio anche nella versione con solo serpentina. ciao Danilo
Reply to
gnat

Site Timeline

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.