info su motori elettrici per neofita elett.

scusate se disturbo, sono in procinto di potenziare il mio scafetto
elettrico, acquistato lo scorso anno e un blue marine della robbe lungo
all'incirca 84cm, monta un motore a me sconosciuto con alimentazione da 8,4
volt, nella mia zona diciamo sono un pioniere dell'elettrico, in quanto
hanno tutti scafi a scoppio, vorrei incrementare le prestazioni del mio
scafo, utilizzando pero' le batterie da 7,2 volt, in quanto le 8,4 qui sono
impossibili da trovare, ed ho circa 8 pacchi che utilizzo per la cassetta di
avviamento della mia automobile rc! vorrei cortesemente avere da parte
vostra un consiglio, avrei dando anche un okkio al prezzo. ma non riesco a
capirne le differenze, mi devo basare solo sul numero di giri oppure vi sono
altri parametri! il motore per me e importante, ma anche la durata delle
batterie non vorrei farci 4 minuti scarsi e poi rientrare per cambiare il
pacco, scusate della domanda fiume!
si accettano consigli grazie!
Reply to
Giov566
Loading thread data ...
"Giov566" ha scritto nel messaggio news:QpTpc.197059$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
monta un motore a me sconosciuto con alimentazione da 8,4 ... utilizzando pero' le batterie da 7,2 volt, ... mi devo basare solo sul numero di giri oppure vi sono
A prescindere dal tipo di motore, elettrico o a scoppio, mi sembra che tu chieda alla tua 'utilitaria' le prestazioni di una 'spider', consumando meno di una 500! Non ti sembrano due cose incompatibili? :-) Per aver più velocità, devi fornire una maggior potenza al motore; per far ciò puoi aumentare i giri, sovralimentandolo, non sottoalimentandolo come fai adesso. L'alternativa è cambiare motore: uno che a parità di tensione assorba più corrente e che abbia una coppia maggiore; questo si traduce nella possibilità di cambiare elica con una più grande o con un passo più lungo. Significa anche che i tuoi attuali pacchi batterie dureranno 2 minuti anzichè 4! Morale della favola: niente nozze coi fichi secchi! :-(
Reply to
Piero-IK2VTJ
ti ringrazio, allora il motore rovistando in rete e power 600\19
Robbe
Motore elettrico ad alta rotazione per la propulsione in modelli aerei e navali con 6 o 7 NC-celle. Per leggeri aerei a motore con apertura alare fino a c. 1,20 m. ed alianti con circa 2 m. di apertura alare.
Diametro: 36.00 mm Peso: 195 g Lunghezza: 57 mm Tensione: 7.2-8.4 Volt Numero di celle: 6 corrente al max. rendimento: 12.00 A potenza max: 25.00 A max. rendimento: 70.00 % Elica per volo aliante: 7 x 3 Elica per volo motore: 6 x 6 come la posso potenziare sempre con motore che sia il massimo cn 7,2 volts??
Reply to
Giov566
mi corrweggo motore ce scritto type 500 motor, non e quello! :(
"Giov566" ha scritto nel messaggio news:ZQ%pc.197698$ snipped-for-privacy@news3.tin.it...
Reply to
Giov566
"Giov566" ha scritto nel messaggio news:ZQ%pc.197698$ snipped-for-privacy@news3.tin.it... ...
Non sono così esperto da poterti dare 'numeri'! Se non vuoi cambiare motore o pacchi batterie, l'unico tentativo che puoi fare è quello di sostituire l'elica con una differente (diametro o passo maggiore). Di eliche marine non ne so assolutamente nulla, ma, come per quelle aeree, aumentando diametro e/o passo, ti aumenterà l'assorbimento del motore e non necessariamente il rendimento. Potrebbe darsi anche il caso che quella attuale non sia adatta e che, quindi, migliorino le prestazioni e l'efficenza. Fai qualche tentativo e controlla che la corrente non superi quella ammesa dal tuo regolatore di giri.
Reply to
Piero-IK2VTJ
Quello che ho fatto io su un motore Mabuchi 550 (simile al tuo, fornito in kit dalla Robbe, per nautica o volo elettrico)e' stato di aggiungere 1 elemento (da 1,2 chiaramente) al pacco batterie e trasformarlo in pacco da otto celle (8,4 v).Devi saldarlo facendo attenzione alle polarita'. Ti assicuro che il peso aggiuntivo di 1 cella e' largamente compensato dalla maggiore potenza fornita al motore, almeno per quanto riguarda gli aerei. Inoltre avendo a disposizione addirittura 7 pacchi batterie puoi disfarne uno, senza spese aggiuntive, e fare la prova aggiungendo le singole celle agli altri, a parita' di Mha. ciao Fabio
Reply to
Fabio
ti ringrazio, ma i pacchi se li faccio da otto, passata la stagione estiva li devo riassemblare, cmq lo ho provato da 8,4 va molto veloce,quasi quasi lo piazzo da 9,6 sai che succede!! ;)
"Fabio" ha scritto nel messaggio news: snipped-for-privacy@posting.google.com...
Reply to
Giov566
Succede che se aumenti troppo il voltaggio(volt) rischi di bruciare il regolatore. Stammi a sentire cambia motore elettrico!!! quello che abbiamo visto insieme su quel sito romano.
Giovà sono Andrea
Reply to
Edmondo Di Tucci
Il 17 Mag 2004, 19:02, "Edmondo Di Tucci" ha scritto:
Salve, per me per uno scafo da 84 cm (poi, elica di superficie o immersa?) sarebbe da passare almeno ad un 700 con 12 celle o addirittura con 14 celle usando il 700 9,6 allora si che vedi uno scafo "andare" e senza troppi sacrifici di autonomia. Il problema è che andare a modificare uno scafo nato per un certo uso e con prestazioni medie, medio-basse non è sempre facile. Senza poi neppure vederlo. Con un Robbe 600/19 non risolvi nulla. Un 500 se lo prendi con meno di 19/20 spire lo "cuoci" subito insieme al regolatore. Ciao, Marco (PS) Mi hai fatto la stessa domanda sul sito (quello "romano"), se però ti avessi consigliato lì un 700 sembrava che volessi "piazzare" motori diversi da quelli che chiedevi... Ora decidi tu!
-------------------------------- Inviato via
formatting link
Reply to
marco.rc

PolyTech Forum website is not affiliated with any of the manufacturers or service providers discussed here. All logos and trade names are the property of their respective owners.